FANDOM


Zepo era un visone membro dei Pirati Nox. Inoltre era il fratello maggiore di Bepo.[1]

Aspetto Modifica

Zepo era un visone di tipo orso polare con il pelo bianco ed un ciuffo scuro in testa. Aveva anche un pizzetto e dei baffi sottili. Indossava un paio di occhiali da sole, una giacca arancione con una striscia gialla centrale e pantaloni bordeaux scuro con un motivo costituito da quattro cerchi bianchi in parte sovrapposti, ognuno dei quali con un cerchio nero al loro interno. Inoltre portava un mantello verde oliva e un paio di guanti.

Forza e abilità Modifica

Come gli altri visoni era un combattente nato ed era capace di emanare scariche elettriche dal corpo.

Sulong Modifica

Come tutti i visoni, sapeva trasformarsi in sulong, potenziando le proprie abilità, ma non è noto se sapesse controllare tale forma.

Armi Modifica

Portava una sciabola dietro la schiena, ma non si conosce la sua abilità nel maneggiarla.

Storia Modifica

Passato Modifica

Tredici anni prima dell'inizio della narrazione, Zepo, Pedro, Pekoms e altri visoni lasciarono l'isola e formarono la Compagnia Nox per cercare i Poignee Griffe. Divennero così ricercati dal Governo Mondiale e conosciuti come Pirati Nox.

Cinque anni dopo, i Pirati Nox erano feriti dai numerosi scontri ed avviliti a causa del loro insuccesso, così Pekoms portò con sé coloro che non potevano continuare il viaggio, ovvero tutti tranne Pedro e Zepo.

Big Mom ruba la vita a Zepo

Big Mom uccide Zepo.

Dopo altri cinque anni, Zepo e Pedro localizzarono il Real Poignee Griffe di Big Mom e raggiunsero i territori di quest'ultima, ma furono sconfitti.[2] Qui scoprirono che Pekoms si era unito ai Pirati di Big Mom e Zepo fu costretto a girare una roulette per stabilire la punizione che lui e Pedro avrebbero dovuto pagare. L'esito fu quello di togliere cento anni di vita ai due, ma, dato che a Zepo ne rimanevano solo trenta, morì.

Note

Navigazione Modifica