FANDOM


Articolo scelto Gente! Questo è un articolo fatto come si deve!

"Zef" è un articolo completo ed esauriente!

Zef è un cuoco e il mentore di Sanji. In passato è stato il capitano dei Cuochi pirati.

Aspetto Modifica

Zef giovane

Zef al tempo in cui era un pirata.

Quando era un pirata, Zef aveva dei corti capelli biondi spettinati e dei lunghi baffi con due fiocchi blu legati alle estremità. Indossava una tipica giacca da capitano e dei pantaloni scuri.

Dopo avere aperto il Baratie, Zef si è lasciato crescere sia la barba che i baffi, tanto da pettinare quest'ultimi in trecce. Ha cominciato poi a indossare un altissimo cappello da cuoco e la tipica uniforme. Inoltre possiede una gamba di legno che però non gli crea alcuna difficoltà di movimento.

Carattere Modifica

Zef è una persona molto severa e scontrosa. L'emozione che esterna più spesso è infatti la propria rabbia.

Essendo un cuoco di alto livello, Zef tiene in grandissima considerazione il cibo. In passato ha infatti colpito uno dei suoi uomini colpevole di avere rubato il cibo della nave nemica, una cosa che Zef ha sempre vietato di fare. Inoltre, quando Sanji era ancora un bambino, lo costringeva a mangiare il cibo che non veniva consumato per intero dai clienti, impedendogli di buttarlo via. Ha anche donato del cibo ai Pirati di Creek, tremendamente debilitati dalla fame, sebbene fosse consapevole che il suo gesto avrebbe provocato in seguito degli scontri.

Zef detesta qualsiasi violenza contro le donne. Per questo motivo si rifiuta di assumere qualsiasi chef di sesso femminile, poiché tende ad educare i cuochi che lavorano per lui attraverso la violenza.

Relazioni Modifica

Sanji Modifica

Nonostante Zef sia solito comportarsi in maniera molto dura con Sanji, in realtà ha molto a cuore il ragazzo. Sin da subito infatti, quando Sanji era ancora un bambino, Zef vide che avevano lo stesso sogno e perciò decise di salvarlo. Per non farlo morire di fame inoltre, decise di nutrirsi della sua stessa gamba lasciando al bambino tutte le razioni di cibo che possedeva. Nel corso degli anni Zef ha poi insegnato a Sanji che non bisogna utilizzare in alcun modo la violenza contro le donne, minacciando di picchiarlo se mai avesse dimenticato quella lezione. Zef si è anche dichiarato genitore di Sanji, il quale a sua volta lo considera un vero e proprio padre.

Zef ha sempre spinto Sanji ad andarsene dal Baratie, in modo da spingerlo ad inseguire il suo sogno, quello di trovare l'All Blue. Quando Sanji si decide a partire, Zef non riesce a trattenere le lacrime. In seguito festeggia quando scopre che il suo allievo ha ottenuto una taglia.

Baratie Modifica

Zef gode dell'assoluto rispetto da parte dei cuochi che lavorano per lui, al punto che tutti hanno deciso di affrontare gli uomini di Creek per difendere il ristorante, sebbene tale ciurma fosse famosa per essere la più pericolosa e potente di tutto il mare orientale. Inoltre si sono molto preoccupati quando Gin decide di usare Zef come ostaggio.

Forza e abilità Modifica

In passato Zef era considerato un grande cuoco e un temuto pirata,[2] tanto che lo stesso Creek, nonostante fosse considerato la più grande minaccia del mare orientale e avesse una taglia di 17.000.000 Simbolo Berry, rimane scioccato nell'averlo di fronte.[3] Aveva inoltre autorità sulla sua ciurma.

Nonostante l'età avanzata, Zef rimaneva comunque un combattente formidabile, tanto da ricevere gli elogi dallo stesso Rufy.[4] Inoltre Gin, nonostante fosse il braccio destro di Creek, per riuscire a minacciarlo con un fucile dovette coglierlo di sorpresa e spezzargli la gamba di legno, in modo da impedirgli così qualunque movimento.[5] Lo stesso Sanji ha affermato che se avesse avuto la sua vecchia gamba destra, Zef non avrebbe mai permesso a nessuno di compiere tale gesto.[6]

Durante la sua vita da pirata, Zef ha anche accumulato molta esperienza, al punto da riconoscere Drakul Mihawk dalla descrizione dell'uomo fattagli da Gin. Proprio per questo motivo Creek aveva intenzione di sottrargli il diario di bordo ed utilizzare le sue conoscenze per conquistare la Rotta Maggiore. Conosce anche perfettamente i frutti del diavolo e le debolezze che ne derivano, tanto che a detta di Creek sapeva sicuramente contrastare tali poteri.[7]

Ha anche dimostrato di essere un ottimo maestro, avendo addestrato Sanji all'utilizzo della tecnica della gamba nera.

Capacità fisiche Modifica

Zef possiede una grandissima resistenza fisica, essendo riuscito a sopravvivere per ben ottantacinque giorni senza mangiare nulla all'infuori della sua stessa gamba. Nonostante l'età avanzata inoltre, Zef ha dimostrato di possedere ancora una buona resistenza, avendo subito in pieno una cannonata senza riportare gravi ferite.[8]

Tecnica della gamba nera Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Tecnica della gamba nera

Zef è tuttora famoso per la forza con cui in passato sferrava i calci. Creek ha infatti affermato che la forza dei suoi calci era tale da riuscire a frantumare la roccia e che l'impronta dei suoi piedi rimaneva impressa persino sul metallo. Il suo soprannome "Piedi rossi" (赫足, Aka-Ashi?) deriva proprio dal colore di cui erano impregnate le sue scarpe, sporche del sangue dei nemici.[9] A dimostrazione di ciò, con un solo calcio è riuscito a spedire a grande distanza uno dei suoi uomini ed è anche riuscito a distruggere l'albero maestro della Orbit.

Nonostante l'età avanzata e la perdita di una gamba, con uno dei suoi calci riusciva a ferire anche individui come Fullbody, Sanji e persino Rufy. Durante lo scontro con la ciurma di Creek, uno dei suoi calci ha creato una folata di vento sufficiente a spegnere tutti i proiettili infuocati di Pearl e a farli cadere sul pavimento. Inoltre, nonostante tale azione abbia colto di sorpresa tutti i presenti e abbia persino intimorito i Pirati di Creek, Zef l'ha considerata una cosa da niente.[10]

Durante il combattimento tra Sanji e Kuroobi, dopo avere ricevuto un calcio dall'uomo-pesce, Sanji ha commentato che i calci che riceveva da Zef erano dieci volte più forti.[11] Questo fatto è impressionante se si considera che gli uomini-pesce sono dieci volte più forti dei comuni umani sulla terraferma.

Storia Modifica

Passato Modifica

Zef dopo digiuno

Sanji scopre che Zef si è mangiato una gamba per sopravvivere.

Zef fondò la ciurma dei Cuochi pirati con la quale divenne famoso. Il suo sogno di trovare l'All Blue lo condusse nella Rotta Maggiore, dove scrisse un diario in cui annotava ciò che accadeva durante il viaggio. Dopo un anno in quelle acque tornò però nel mare orientale.

Un giorno la sua ciurma attaccò la Orbit, una nave da crociera. Nonostante il loro obiettivo fosse solo il denaro e non avessero intenzione di fare del male a nessuno, Sanji, credendo di essere prossimo alla morte, cercò di attaccare Zef affermando che il suo sogno era trovare l'All Blue. Durante il battibecco, una tempesta spazzò via entrambe le navi. Zef si tuffò così in mare per salvare Sanji, in quanto i due condividevano lo stesso sogno.

Raggiunsero entrambi incolumi un'isola rocciosa. Lasciò poi a Sanji tutto il cibo recuperato ma gli mentì, facendogli credere che nel suo sacco enorme ci fosse ancora più cibo. Quando il bambino si posizionò all'estremità opposta dell'isola, Zef si staccò una gamba usando una roccia e la mangiò per nutrirsi.

Dopo più di ottanta giorni, vennero salvati da una nave di passaggio. Zef decise così di mantenere la promessa che si era fatto, ovvero quella di aprire un ristorante sul mare con cui dare cibo a chiunque avesse fame. Per questo aprì il Baratie, un locale che diventò famoso per la qualità del suo cibo e per i suoi cuochi combattenti.

Saga del Baratie Modifica

Gin minaccia

Gin usa Zef come ostaggio.

Dopo che Rufy ha accidentalmente danneggiato il Baratie respingendo una palla di cannone sparata da Fullbody, Zef obbliga il ragazzo a lavorare per lui per un anno in modo da saldare il debito. Rufy, tuttavia, riesce solamente a combinare guai.

In seguito Creek raggiunge il ristorante galleggiante, dove esige che gli venga preparato cibo per il suo intero equipaggio. Zef consegna al pirata ciò che chiede in cambio del fatto che egli lasci il Baratie. Creek è però intenzionato ad impossessarsi della nave per potere cogliere di sorpresa le sue ignare vittime; per questo, assieme alla sua ciurma, inizia ad attaccare il ristorante. A quel punto Zef accetta la proposta di Rufy: se sconfiggerà il pirata il suo debito verrà saldato. In questo modo il cuoco pianifica di salvare il suo ristorante e di liberarsi del combinaguai.

Durante gli scontri Gin rompe la protesi di Zef e lo prende in ostaggio, per poi liberarlo solo quando decide di volere sconfiggere personalmente Sanji. Poco dopo Creek rilascia l'MH5, così Zef e gli altri cuochi si rintanano nel Baratie per evitare di inalarlo. Una volta che il gas si dirada, i cuochi tornano all'esterno e assistono allo scontro tra Creek e Rufy, che si conclude con la vittoria di quest'ultimo.

Dopo che i Pirati di Creek si sono ritirati, Rufy ricomincia ad insistere affinché Sanji entri nella sua ciurma, ma il cuoco rifiuta perché si sente ancora in debito con Zef, che gli salvò la vita. Zef origlia la conversazione e così, assieme agli altri dipendenti del Baratie, spinge il cuoco ad abbandonare il ristorante per diventare un pirata e andare alla ricerca dell'All Blue.

Saga dopo Enies Lobby Modifica

Quando Sanji ottiene la sua prima taglia, Zef e gli altri cuochi sono così felici del fatto da essere intenzionati ad affermare con orgoglio che Sanji è cresciuto sul Baratie. Dopo avere visto l'orribile disegno che sostituisce la sua fotografia, tutti quanti scoppiano a ridere.

Dalle tolde del mondo Modifica

Zef dopo

Zef legge la notizia del ritorno della ciurma.

Zef legge il giornale che parla del ritorno dei Pirati di Cappello di paglia.

Dalle tolde del mondo - La saga dell'uomo da cinquecento milioni Modifica

A seguito della sconfitta di Do Flamingo a Dressrosa, Zef e gli altri che lavorano al Baratie ricevono la notizia della nuova taglia di Sanji.

Saga di Whole Cake Island Modifica

Carne e Paty si rifiutano di cucinare per una ciurma di pirati seduta su un tavolo del ristorante, ma Zef afferma che se ne occuperà lui.

Differenze tra manga e anime Modifica

Passato Modifica

Le circostanze in cui Zef ha perso la gamba variano dal manga all'anime. Nel manga la spezza con una roccia e se la mangia per sopravvivere. Nell'anime la perde durante il naufragio in cui salva la vita a Sanji. La modifica è dovuta al fatto che i produttori non volevano impressionare il giovane pubblico.[12]

Saga di Water Seven Modifica

Nell'anime viene detto che quando era giovane Zef era amico di un uomo chiamato Banbanji.

Curiosità Modifica

  • Sia Zef che Shanks hanno perso un arto per proteggere una persona a cui volevano bene; entrambi sono tuttora dei combattenti molto abili, nonostante l'handicap. Tuttavia mentre Zef ha dovuto smettere di fare il pirata Shanks è rimasto uno dei più potenti pirati al mondo.
  • Il suo soprannome potrebbe essere stato ispirato da quello di un pirata realmente esistito di nome "Piedi rossi" Greaves.
  • Zef si è tagliato la sua gamba destra perché usa la sinistra per sostenere il suo peso mentre calcia.[13]
  • La sciagura di avere solo oro e niente cibo rischiando di morire di fame ricorda re Mida della mitologia greca.

Note

  1. One Piece Blue Deep: Characters World.
  2. Vol. 6capitolo 45 ed episodio 21, Sanji rivela a Rufy l'identità del padrone del locale.
  3. Vol. 6capitolo 47 ed episodio 22, Creek scopre di avere di fronte Zef.
  4. Vol. 7capitolo 55 ed episodio 25.
  5. Vol. 7capitolo 56 ed episodio 26, Gin minaccia Zef.
  6. Vol. 7capitolo 58 ed episodio 26.
  7. Vol. 6capitolo 53 ed episodio 25.
  8. Vol. 5capitolo 43 ed episodio 20.
  9. Vol. 6capitolo 48 ed episodio 23, Creek rivela ai presenti la reputazione di Zef.
  10. Vol. 7capitolo 57 ed episodio 26.
  11. Vol. 10capitolo 84 ed episodio 39.
  12. SBS del volume 15.
  13. SBS del volume 9.

Navigazione Modifica