FANDOM


Disambiguazione Per la bambina che abita a Water Seven, vedi Yoko (Water Seven)

Yoko è una ragazzina di Little East Blue.

Aspetto Modifica

Yoko ha i capelli castani con un piccolo fermaglio di colore giallo e porta un berretto della Marina all'indietro. Indossa una maglietta rosa e l'uniforme dei marine. Ha anche una borsetta nera appesa alla spalla.

Carattere Modifica

Yoko nutre un profondo odio per i pirati a causa del fatto che una ciurma ha ucciso suo padre. Crede che tutti loro rappresentino il male, condividendo così l'ideale dei marine di giustizia assoluta. Cambia questa sua concezione dopo l'incontro con i Pirati di Cappello di paglia.

Relazioni Modifica

Ryudo Modifica

Ryudo è il defunto padre di Yoko. Si amavano molto e quando morì per un attacco pirata, lei iniziò a nutrire un grande risentimento nei confronti di tutti i pirati.

Boss Modifica

Boss è un gigantesco coleottero mutante che doveva servire i Pirati del Leone dorato, ma riuscì a fuggire e incontrò Yoko poco tempo dopo. Da allora i due sono diventati grandi amici.

Pirati di Cappello di paglia Modifica

Yoko odia i pirati, perciò ha subito respinto i Pirati di Cappello di paglia, divenendo l'unica persona a Little East Blue a non accettarli. Tuttavia dopo averli visti proteggere l'isola e Boss ha cambiato opinione ed è diventata amica della ciurma.

Storia Modifica

Passato Modifica

Yoko è la figlia di un marine che decise autonomamente di difendere Little East Blue. Cinque anni fa però venne ucciso, lasciando sola la figlia. Yoko, addolorata per la sua morte, decise di indossare l'uniforme del padre proclamandosi così protettrice di Little East Blue.

Tre anni fa incontrò Boss, un gigantesco scarabeo sputafuoco. A causa della forza del coleottero, che le ricordava quella di suo padre, strinse amicizia con la creatura e si unirono nel proteggere l'isola.

Saga di Little East Blue Modifica

Un giorno Yoko avvista la Thousand Sunny e ordina a Boss di attaccarla. Rufy, Zoro, Sanji ed Usop si aggrappano all'insetto e finiscono sull'isola Kansorn: quando Rufy chiede a Boss di entrare nella sua ciurma, Yoko si infuria e lo attacca mordendogli la testa. Successivamente gli abitanti dell'isola riconoscono in loro la ciurma di Cappello di paglia, ma Yoko continua a rimanere ostile.

Quando i Pirati Amigo sbarcano sull'isola Kansorn e pretendono che gli venga consegnato Boss, Yoko decide di andare all'attacco. I pirati si preparano a spararle, così Boss si mostra ed attacca personalmente i Pirati Amigo. L'animale però viene sconfitto, così decide di consegnarsi, nonostante le suppliche di Yoko di non farlo. Mentre Rufy affronta Largo, Yoko e il resto degli abitanti dell'isola attaccano i pirati Amigo con alcuni sassi, aiutati dal resto della ciurma di Rufy.

Cessate le ostilità Yoko parla con Nami e si rende conto che non tutti i pirati sono uguali.

Curiosità Modifica

  • Yoko e Nami hanno varie somiglianze: hanno un aspetto simile, hanno perso entrambe un genitore marine a causa dei pirati ed entrambe disprezzano i pirati fino all'incontro con la ciurma di Cappello di paglia.
  • Il nome di Yoko potrebbe essere ispirato a quello di Yoko Ono. La ragazzina di Little East Blue ha come compagno un coleottero, in inglese beetle. Allo stesso modo Yoko Ono era la compagna di John Lennon, uno dei Beatles.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.