FANDOM


Warashi è uno dei guerrieri Shandia che ha combattuto contro Ener.[1]

Aspetto Modifica

Warashi è un uomo alto e ben piantato con lunghi capelli biondi spettinati. Come tutti gli Shandia ha due ali sulla schiena. Porta sulla testa un cappello a punta con delle piume sulla sommità e due collane rosse al collo, oltre ad un'altra che regge un medaglione dorato.

Indossa una camicia azzurra senza maniche, strappata all'altezza della vita. Ha due fasce rosse sui bicipiti, ciascuna con disegnato un cerchio bianco. Attorno alla vita porta una specie di placca metallica. Indossa dei pantaloni viola ed un gonnellino fatto di foglie.

Carattere Modifica

Come tutti gli Shandia Warashi è una persona fiera delle sue origini e leale nei confronti del resto dei membri della sua tribù.

Forza e abilità Modifica

Armi Modifica

Warashi porta con sé una grossa ascia e probabilmente è abile nell'utilizzarla.

Storia Modifica

Saga di Skypiea Modifica

In seguito alla sconfitta di Satori e di Gan Forr gli Shandia decidono di partire ancora una volta all'attacco di Ener, consapevoli che le circostanze siano più favorevoli del solito. Tutti i guerrieri vengono intrappolati dai fili di Shura, ma prima che possano venire uccisi interviene Wiper, l'unico ad essere scampato alla trappola, che sconfigge il sacerdote. Per evitare che una cosa simile possa accadere di nuovo i guerrieri si separano in piccoli gruppi.

Warashi vaga per l'Upper Yard finché non rimane coinvolto nella prova del ferro di Ohm. Lì tenta di attaccare il sacerdote a sorpresa, ma quest'ultimo lo sconfigge con un singolo fendente.

Note

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.