FANDOM


Bozza Questo articolo è una bozza!

"Usop" è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a migliorarlo!

Storia Modifica

Passato Modifica

Usop è nato nel piccolo villaggio di Shirop su un'isola del Mare Orientale. Suo padre, Yasop, lasciò l'isola quando lui era appena nato per seguire il famoso pirata Shanks, diventando uno dei membri principali della sua ciurma. Yasop incontrò Rufy quand'era ancora piccolo e si vantava con lui di essere in grado di poter sparare in mezzo alle sopracciglia di una formica; inoltre gli raccontava spesso di avere un figlio della sua stessa età.

Banchina, la madre di Usop, morì quando lui era ancora molto piccolo. Prima che morisse, per cercare di consolarla, Usop fingeva sempre che fossero tornati i Pirati di Shanks, e con loro Yasop. Per questo, dal giorno della morte di sua madre, continuò ogni mattina, forse per tristezza, a correre per il villaggio urlando: "Sono arrivati i pirati!".

In seguito fondò la i Pirati di Usop insieme ad altri tre ragazzini con cui si divertiva a giocare:Carota, Peperone e Cipolla. Inoltre, quando Kaya, una giovane e ricca ragazzina dell'isola, rimase orfana, Usop iniziò a raccontarle ogni giorno le sue avventure inventate, per divertirla e farle passare la malattia che l'aveva colpita quando le erano morti i genitori.

Saga di Shirop Modifica

Proprio il giorno dell'arrivo di Rufy, Nami e Zoro nel villaggio di Usop, quest'ultimo scoprì che il maggiordomo di Kaya, Krahador, era in realtà il capitano Kuro, un pirata con una taglia di 16 milioni di Berry, creduto morto.

Kuro aveva intenzione di far attaccare il villaggio dalla sua ciurma, i pirati Kuroneko, in modo che uccidessero Kaya; lei, prima di morire, sarebbe stata costretta a fare testamento e a lasciare tutti i suoi averi, legalmente, a Krahador-Kuro. Quando il ragazzo cercò di rivelare la verità a Kaya e agli abitanti del villaggio, tutti la presero come una delle sue solite bugie e non gli credettero.

Usop decise perciò di proteggere da solo il villaggio, con l'aiuto dei suoi nuovi amici pirati. Dopo una cruenta battaglia, Rufy riuscì a sconfiggere Kuro e Usop riuscì a battere Jango l'ipnotizzatore, il vice capitano della ciurma di Kuro. Dopo questa avventura, il giovane sciolse la ciurma dei Pirati di Usop per unirsi a Rufy e ai suoi. In segno di ringraziamento, inoltre, Kaya regalò ad Usop e a Rufy una caravella, la Going Merry.

Saga di Arlong Park Modifica

Anche negli scontri seguenti, Usop riuscì spesso a dimostrare un coraggio notevole, sconfiggendo uno degli ufficiali di Arlong, Pciù.

Saga di Whisky Peek Modifica

Usop e la ciurma arrivano a Whisky Peek dove vengono calorosamente accolti dai cittadini che organizzano una grande festa. Lui e Sanji ubriachi si addormentano e per questo non prendono parte alla lotta contro la Baroque Works. Viene svegliato quando la ciurma era pronta a salpare. La ciurma di Rufy diventa bersaglio del membro della Flotta dei sette Crocodile, perché hanno deciso di aiutare la principessa Nefertari Bibi del regno di Alabasta. Appena salpati Miss All Sunday, la vice di Crocodile, offre loro un Eternal Pose per raggiungere un'isola vicina ad Alabasta, ma Rufy lo distrugge ritenendo che un nemico non può scegliere la loro rotta.

Saga di Drum Modifica

Saga di Alabasta Modifica

In seguito approdato a Little Garden contribuisce a eliminare Mr. Five e Miss Valentine della Baroque Works sull'isola di Little Garden: si rivela particolarmente importante quando scioglie il maleficio della Colors Trap che soggiogava Rufy. Nello stesso luogo Usop incontrò i due giganti di Erbaf, Dori e Brogi, che si combattevano da cento anni soltanto per orgoglio. Il ragazzo rimase colpito da queste due figure e decise di diventare coraggioso ed intrepido come loro. Si propose anche di visitare, un giorno, la loro terra natale, Erbaf.

Nella battaglia di Alabasta dopo un duro scontro Usop riesce, insieme a Chopper, a sconfiggere Mr. Four e Miss Merry Christmas, la quale aveva deriso il sogno di Rufy di diventare il Re dei pirati.

Saga di Jaya Modifica

Saga di Skypiea Modifica

A Skypiea, durante la notte, nota una strana figura riparare la distrutta Going Merry, e al mattino trova che è completamente riparata e riportata al progetto originale, ma nessuno riesce a capire chi sia stato. Inoltre collabora con Sanji e Rufy per sconfiggere Satori e poi salva Nami e lo stesso Sanji dai fulmini di Ener, riportandoli a terra dall'Arca Maxim, la nave volante del Dio. Prima di tornare nel mare blu, prende con sé alcuni Dial che pensa potrebbero tornargli utili.

Saga del Davy Back Fight Modifica

Saga di Water Seven Modifica

A Water Seven la Franky Family assale Usop e gli ruba i duecento milioni di Berry appena ottenuti vendendo l'oro preso a Skypiea, lasciandolo per strada decisamente malridotto. Quando Usop scopre che Rufy ha intenzione di cambiare nave perché la Going Merry non è più in grado di navigare, Usop inizia a litigare con il capitano, accusandolo di non tenere ai suoi compagni e, sentendosi in colpa per i soldi rubati e completamente inutile rispetto a persone fortissime come i suoi amici, decide di lasciare la ciurma di Rufy. Sfida inoltre il suo amico a duello per il possesso della Going Merry. I due si battono, ma dopo aver messo in difficoltà il suo ex-capitano con le sue astuzie e i suoi Dial, Usop subisce una sconfitta totale. Rufy, tuttavia, gli lascia la Merry e se ne va insieme al resto della ciurma.

In seguito viene catturato da Franky, ma poi i due fanno amicizia e questi gli spiega che l'uomo che ha visto a Skypiea è un Klabautermann, cioè uno spirito che personifica l'anima di una nave; era quello della Going Merry.

Saga di Enies Lobby Modifica

Quindi il CP9 li rapisce e li porta sul treno del mare diretto ad Enies Lobby, dove vengono liberati da Sanji e insieme cercano di salvare Robin, fallendo. Usop però dice di non essere più interessato alla ciurma e si rifiuta di aiutare Robin. Tuttavia, qualche secondo dopo, riappare nelle vesti di Sogeking (そげキング, Sogekingu) nelle quali ad Enies Lobby svela a Oimo e Karsee che i loro capitani Dori e Brogi non sono prigionieri del governo come gli era stato detto. Secondo loro, dopo un servizio di cento anni i due avrebbero riscattato la libertà dei due capitani. La rivelazione di Sogeking li fa schierare dalla sua parte. Poi con la sua nuova fionda Kabuto brucia la bandiera del Governo Mondiale dichiarando guerra al mondo intero. In seguito non riesce a sconfiggere Jabura e, in quanto ammanettato con Zoro, viene usato da questo come spada contro Kaku; più tardi lancia con il Kabuto un colpo fiammeggiante sul volto di Spandam, sottraendogli le chiavi delle manette per liberare Robin e, toltosi la maschera, incita Rufy nel combattimento contro Lucci. Sempre grazie a Kabuto rende possibile la fuga da Enies Lobby grazie alla Super Stella di Fumo.

Fuggiti da Enies Lobby a bordo della Going Merry, arrivata di propria volontà sul luogo della battaglia per salvare l'equipaggio, Usop (di nuovo in veste di Sogeking) e la ciurma danno l'ultimo addio alla nave, ormai a pezzi dopo aver svolto il suo compito. Durante la permanenza a Water Seven in attesa che venga costruita una nuova nave, Usop viene a sapere che la Marina ha messo nuove taglie sulle teste dei membri della ciurma: quella di Sogeking, l'identità segreta di Usop, ammonta a 30 milioni di Berry. Si riunisce ufficialmente alla ciurma durante la fuga da Water Seven, chiedendo scusa per il proprio comportamento.

Saga di Thriller Bark Modifica

A Thriller Bark si smarrisce inizialmente insieme a Chopper e Nami ed i tre, dopo essere stati accolti da Hogback, scoprono il piano di Gekko Moria ed assistono al risveglio di Odr. Affronta poi Perona e, scoperto il suo punto debole, la sconfigge terrorizzandola a morte. Collabora quindi alla battaglia contro Odr, durante la quale improvvisa una nuova arma: una fionda gigante che chiama Kuwabata.

Saga dell'arcipelago Sabaody & Arcipelago Boeing Modifica

Sbarcati alle Isole Sabaody, Usop e compagni incontrano i super novellini, ovvero quei pirati che hanno una taglia superiore ai 100.000.000 di Berry, e Silvers Rayleigh, il vice-capitano di Gol D. Roger, a cui Usop rivolge domande sullo One Piece ma viene fermato da Rufy che vuole scoprire tutto da sé. Dopo l'incidente alla casa d'aste Usop darà una mano ai suoi compagni contro i PX, ma viene fatto sparire dal vero Orso Bartholomew, il quale lo trasferisce sull'isola Greenstone dell'arcipelago Boeing. Qui fa la conoscenza di un uomo di nome Hercules. Nelle miniavventure lo si vede mangiare insieme al suo nuovo amico, e infine, per il troppo cibo, diventare obeso.

Saga del ritorno alle Sabaody Modifica

Dopo due anni Usop lascia l'arcipelago Boeing per ricongiungersi con i suoi compagni alle Sabaody. In un bar difende Nami liberandosi di un gruppo di impostori, cioè i finti pirati di Cappello di paglia, grazie alla sua nuova arma: il Green Pop. La sua compagna è felicissima di incontralo e Usop dichiara di non essere più un fifone e di non aver paura di niente. Insieme a Nami esce dal bar per passeggiare dopo che quest'ultima ha colpito ulteriormente i pirati con un fulmine.

Per l'isola degli uomini-pesce

La ciurma parte alla volta dell'isola degli uomini-pesce.

Andando in giro a fare compere incontrano per caso Chopper che è in cerca di Nico Robin. Dopo aver assicurato Chopper che i membri che ha incontrato sono i realtà i falsi Pirati di Cappello di paglia, si dirigono alla Thousand Sunny. Usop e Chopper si stupiscono nel vedere le nuove modifiche che Franky ha apportato al suo corpo, e quando Rayleigh dice loro che Rufy si trova all'arcipelago rimangono sollevati.

Arrivati al Grove 24 la ciurma finalmente si riunisce. Quando Boa Hancock ferma una nave della Marina, Usop è sorpreso nel vedere un membro della flotta dei sette ritenendo che lei sia la donna più bella che abbia mai visto. Rimane scioccato nel sapere che Rufy è stato spedito ad Amazon Lily guadagnandosi l'amicizia di Hancock. Con i Marine bloccati la ciurma salpa alla volta dell'isola degli uomini-pesce.

Saga dell'isola degli uomini-pesce Modifica

Durante la navigazione sotto l'oceano, Usop e gli atri ammirano le meraviglie del mondo sottomarino. Lui e Chopper rimproverano Rufy e Zoro per evitare che loro facciano qualcosa che possa mettere in pericolo l'equipaggio. Decide con i suoi compagni di sedersi e mangiare le razioni di Rufy mentre Franky rivela una cosa molto importante: durante i due anni di assenza l'uomo che ha protetto la Sunny dai pirati e dalla Marina è stato Orso Bartholomew.

Con l'aiuto della loro mucca marina i Pirati di Caribou raggiungono la ciurma e si preparano alla battaglia. Caribou mette piede sulla nave ed incita i suoi uomini ad attaccare, ma prima che possano farlo la mucca marina, in realtà Momu, fugge nel vedere Sanji, Nami e Rufy portandosi dietro l'imbarcazione. Caribou rimasto solo viene legato ed implora pietà. Egli sostiene che in realtà è una vittima, ma Usop capisce che si tratta di una menzogna. Usop in seguito ascolta la spiegazione di Nami riguardanti le correnti marine, ma perde subito interesse irritandola. L'equipaggio comincia ad avvicinarsi al fondale sottomarino incontrandosi col Kraken.

Saga del Nuovo Mondo Modifica

Saga di Punk Hazard Modifica

Giunta finalmente nel Nuovo Mondo, la ciurma riceve una richiesta d'aiuto proveniente dall'isola di Punk Hazard, quindi Usop, Rufy, Zoro e Robin sbarcano sull'isola e vengono immediatamente attaccati da un drago, sul quale, però, hanno la meglio.

Saga di Dressrosa Modifica

Giunti in prossimità di Dressrosa la ciurma si divide in tre gruppi. Usop è un membro del team impegnato allo scambio di Caesar a Green Bit, insieme a Robin e Law. Entrati in un bar vengono informati circa Green Bit; per raggiungerla e obbligatorio attraversare un ponte di ferro circondato da dei pesci combattenti, e finora chiunque l'abbia attraversato non ha fatto più ritorno. Usop impaurito suggerisce a Law di cambiare il luogo dello scambio, ma questi rimane sulla sua decisione. Inoltre il gruppo scorge il CP0 nei dintorni del ponte stesso.

Durante la traversata del ponte, Usop e il suo gruppo affrontano alcuni pesci combattenti e riescono a raggiungere Green Bit grazie all'abilità di Caesar che li trasporta come se fosse una mongolfiera. Law incarica Usop e Robin di controllare se l'isola non riservi spiacevoli sorprese.

Successivamente ,Usop arriva con Nico Robin e Leo, giovane comandante della tribù Tontatta, nel sottosuolo portuale di Dressrosa, avendo il compito di sconfiggere Sugar, un membro ufficiale della famiglia Don Quijote che ha trasformato metà abitanti della nazione in giocattoli grazie hai poteri del suo frutto del diavolo. Essa è scortata continuamente da Trebol, uno dei tre più importanti ufficiali della famiglia. Usop, preso in contropiede da Sugar, ingerisce a causa sua, il chicco d'uva riempito di Tabasco che doveva essere usato contro Sugar per farle perdere i sensi e rilasciare la maledizione dei suoi tremendi poteri sulla nazione di Dressrosa. L'effetto causato dal tabasco, permette al cecchino di fare una faccia tale da spaventare a morte Sugar riuscendo, fortunatamente, a portare a compimento il suo incarico.

In seguito Do Flamingo, venuto a conoscenza del disastro creato da Usop e da tutti i componenti della ribellione di Dressrosa, assegna una taglia a chiunque riesca a portare le loro teste nel "gioco" (gabbia per uccelli) attuato dal membro della flotta dei sette. La taglia che Do Flamingo assegna a Usop è pari a 500.000.000 di Berry, causa lo ritiene la fonte di tutti i mali.

A fine saga di Dressrosa, Usop con metà dei suoi compagni di ciurma, a bordo della nave di Bartolomeo, scopre che la marina, ha messo una taglia sulla sua testa pari a 200.000.000 Berry, la terza più alta della ciurma.

Note

  1. SBS volume 15.
  2. SBS volume 4.
  3. SBS volume 10.
  4. SBS volume 69.
  5. SBS volume 66.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale