FANDOM


Tank Lepanto è il capitano dell'esercito di Dressrosa.

Aspetto Modifica

Tank Lepanto dieci anni fa

Tank Lepanto otto anni prima dell'inizio della narrazione.

Tank Lepanto è un uomo grande e muscoloso con piccole gambe sproporzionate. Ha una folta barba nera che termina con una punta verso il basso. Nell'arena indossa solo una spalliera viola sulla spalla sinistra legata con una catena, un gonnellino nero, una cintura e degli stivali. Invece in qualità di capitano dell'esercito di Dressrosa indossa una divisa da gladiatore con tanto di elmo giallo.

Carattere Modifica

Tank Lepanto ha accettato di allearsi con Dagama, cosa che fa pensare che sia disposto a tutto pur di vincere, anche ad allearsi con alcuni dei suoi avversari e tradire il paese per cui lavora, Dressrosa. È anche intuitivo, perché capisce che è fondamentale eliminare Bellamy, essendo questi uno dei più pericolosi partecipanti di quel gruppo. Preferisce non avere sogni, ma cogliere tutte le occasioni che gli capitano.

Nonostante il suo carattere, è in realtà fedele e leale alla famiglia Riku nonostante abbia lottato sotto il governo di Don Quijote Do Flamingo.

Relazioni Modifica

Riku Dold III Modifica

Tank Lepanto è molto fedele a Riku Dold III. Quando Do Flamingo lo ricattò, Lepanto seguì gli ordini del re di raccogliere un'ingente somma di denaro e quando Dold venne costretto da Do Flamingo ad attaccare i cittadini, Tank inizialmente era devastato e confuso per il fatto che il re fosse diventato violento, ma quando il suo corpo cominciò a muoversi contro la sua volontà capì che il re era stato manipolato come lui. Quando Dold perse il trono, Tank Lepanto rimase sotto Do Flamingo solo per potere proteggere Viola. Dieci anni dopo l'incidente Tank è il primo a riconoscere Dold nonostante il casco e piange di gioia nel vedere che sta bene, prendendo le sue difese quando Dagama lo critica.

Don Quijote Do Flamingo Modifica

Don Quijote Do Flamingo prese il controllo di Tank Lepanto e dei suoi soldati per attaccare la popolazione e ciò fece nascere un profondo odio in Tank nei confronti del pirata. Nonostante ciò rimane al suo servizio per vegliare su Viola mordendosi le labbra quando Do Flamingo dice al popolo di perdonare i soldati perché stavano solo eseguendo gli ordini di Dold. Il suo odio per Do Flamingo lo fa agire in modo irrispettoso verso Bellamy durante il torneo.

Forza e abilità Modifica

Il fatto che sia il comandante dell'esercito di Dressrosa suggerisce che sia molto forte; inoltre ha autorità su tutti i suoi subordinati.

È stato anche capace di bloccare, anche se con un po' di difficoltà, un attacco di Bellamy.

Armi Modifica

In combattimento utilizza una sfera chiodata legata a una catena. È abbastanza abile nell'usarla dato che con essa è riuscito facilmente ad abbattere alcuni gladiatori.

Storia Modifica

Passato Modifica

Tank Lepanto diventò il capitano dell'esercito di Dressrosa votando la sua fedeltà alla famiglia Riku.

Quando Do Flamingo chiese un riscatto di dieci miliardi di Berry al sovrano Riku Dold III, raccolse i suoi soldati e chiese loro di andare a prendere i soldi dei cittadini al fine di evitare una guerra. Tank Lepanto assistette il re sapendo che quella decisione non era facile da prendere. Tuttavia, dopo che il denaro fu raccolto, Do Flamingo prese il controllo di Dold, di Lepanto e degli altri soldati costringendoli ad attaccare civili innocenti contro la loro volontà diffondendo il panico in tutto il regno.

Dopo che Do Flamingo ebbe spodestato la famiglia Riku e salì al trono, Tank Lepanto mantenne la sua posizione di comandante dell'esercito continuando a lottare sotto il dominio opprimente del pirata per potere proteggere Viola.

Saga di Dressrosa Modifica

Bellamy contro Tank Lepanto

Tank Lepanto blocca un attacco di Bellamy.

Partecipa al torneo di Dressrosa per impossessarsi del frutto Foco Foco venendo assegnato al blocco B.

Scende nell'arena e decide di allearsi con i gladiatori provenienti da Prodence per sconfiggere Bellamy. Quest'ultimo gli chiede perché stia aiutando i combattenti venuti da un paese straniero e Lepanto gli risponde che sta combattendo solo per i soldi, dopodiché attacca il nemico con la sua arma, ma Bellamy schiva l'attacco utilizzando la sua abilità e contrattacca. Più tardi viene sconfitto da Abdullah e Jeet.

Dopo la battaglia si reca in infermeria per essere curato, ma viene gettato in una buca sotterranea insieme agli altri gladiatori che sono stati eliminati dal torneo. Qui identifica Ricky come l'ex re di Dressrosa Riku Dold III. Quando l'ex re si toglie il casco rivelando la sua identità Lepanto piange di gioia e mostra la sua fedeltà al precedente sovrano inchinandosi a lui. Successivamente non può fare nulla mentre Sugar lo trasforma in un giocattolo e lo manda a lavorare nel porto commerciale.

Quando Usop riesce a fare svenire Sugar, Tank Lepanto riacquista le proprie sembianze originali. Quando Do Flamingo intrappola tutta Dressrosa nella sua "gabbia", Tank Lepanto fugge dal colosseo raggiungendo l'altopiano dove prima c'era il palazzo reale, ricongiungendosi a Riku Dold III, Viola e il gruppo di Usop. Successivamente il gruppo viene raggiunto da Kin'emon e Kanjuro che si portano dietro i cittadini che vogliono catturare Usop e Riku Dold III. A quel punto Tank Lepanto, insieme agli altri, tiene impegnato i cittadini permettendo così ad Usop di colpire a distanza Sugar e farla svenire.

In seguito Tank Lepanto scende in città insieme a Riku Dold III ed alcuni cittadini di Dressrosa per aiutare la popolazione a bloccare la gabbia per uccelli. A seguito della sconfitta di Do Flamingo per mano di Rufy, la gabbia si dissolve e Tank Lepanto festeggia insieme agli altri prima di condurre coloro che non hanno una dimora nella reggia su ordine di Riku Dold III.

Tre giorni dopo, Tank Lepanto rimane sorpreso nel vedere Fujitora che con i suoi poteri solleva in aria le macerie di Dressrosa nel tentativo di catturare Rufy ed i suoi alleati. Quando però i Pirati di Cappello di paglia ed i suoi alleati riescono a fuggire dall'isola, Tank Lepanto si tranquillizza e ricorda a Riku Dold III che il Reverie è vicino.

Curiosità Modifica

  • Il suo nome molto probabilmente proviene dalla battaglia di Lepanto. Curiosamente viene sconfitto da Abdullah che rappresenta la stereotipo dell'individuo medio-orientale, quando invece nella battaglia storica furono i turchi a perdere.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.