FANDOM


Sweet Pea è una delle Piratesse Kuja.

Aspetto Modifica

Sweet Pea è una donna con un fisico molto grosso e mascolino. Indossa il vestito tipico delle Kuja, ed ha un mento squadrato e sporgente. Porta una giacchetta sulle spalle, in modo simile agli ufficiali della Marina, e porta con sé un'arma-serpente. Ha lunghi capelli di colore castano scuro legati in due code.

Carattere Modifica

Sweet Pea si contraddistingue soprattutto per la sua abitudine di aggiungere enfasi alle frasi. Si stupisce, come tutte le altre, quando scopre che Rufy è un uomo. Obbedisce agli ordini senza esitare e rispetta Boa Hancock al punto di inchinarsi al suo cospetto. Ha anche un forte senso dell'onore, perché ammette di essere responsabile della presenza di Rufy sull'isola, in quanto è stata lei a salvargli la vita.

Forza e abilità Modifica

Dopo il salto temporale è diventata una delle Piratesse Kuja, dimostrando di essere tra le più forti guerriere di tutta Amazon Lily. Prima del salto temporale, invece, faceva parte del corpo di guardia dell'isola.

Ambizione Modifica

Come tutte le Kuja, fin da piccola è stata addestrata all'uso dell'Ambizione.

Armi Modifica

Possiede un'arma-serpente come molte altre Kuja ed anche una spada.

Storia Modifica

Saga di Amazon Lily Modifica

Assieme a Margaret e Aphelandra trova Rufy vittima dello Spuntafungo. Credendo che si tratti di una Kuja, lo curano e lo portano al villaggio. Solo a quel punto Gloriosa le informa che si tratta di un uomo. Quando Rufy viene imprigionato Sweet Pea si tiene il suo cappello come souvenir, ma il ragazzo se ne riappropria non appena sveglio e fugge.

Kuja pietrificate

Sweet Pea, Aphelandra e Margaret vengono trasformate in statue da Boa Hancock.

Il pirata finisce nelle stanze di Hancock e per questo viene condannato a morte nell'arena, a cui tutte le Kuja vengono invitate ad assistere. Sweet Pea, Margaret e Aphelandra intervengono in difesa dell'intruso, ma Hancock non si lascia influenzare e le pietrifica per punirle. Prima di affrontare Sandersonia e Marigold, Rufy sposta le tre statue in disparte in modo che non corrano il rischio di rompersi e successivamente impedisce a Boa Marigold di distruggerle. Rufy sconfigge le due sorelle ed ottiene che le tre Kuja vengano fatte tornare alla normalità. Sweet Pea partecipa poi alla festa che le Kuja organizzano.

In seguito, quando il ragazzo parte per andare a salvare suo fratello, Sweet Pea gli augura buona fortuna.

Saga dopo la guerra Modifica

Sweet Pea è felice che Rufy sia tornato ad Amazon Lily.

Salto temporale Modifica

Entra a fare parte delle Piratesse Kuja.

Saga del ritorno alle Sabaody Modifica

Le Piratesse Kuja, una volta finito l'allenamento di Rufy, accompagnano il pirata alle Sabaody e Sweet Pea vede Hancock donargli uno zaino pieno di cibo e un travestimento con cui sbarcare sull'arcipelago senza essere riconosciuto.

In seguito, mentre Rufy e la sua ciurma si preparano per salpare verso l'isola degli uomini-pesce, Sweet Pea e le altre Piratesse Kuja trattengono la nave della Marina di Catacombo.

Differenze tra manga e anime Modifica

Saga dopo la guerra Modifica

Nell'anime, Sweet Pea, Margaret, Aphelandra e Kikyo interagiscono brevemente con i Pirati Heart quando questi ultimi portano Rufy ad Amazon Lily per curarlo in seguito alle ferite ricevute a Marineford.

Le Kuja cucinano per loro e gli servono dei pasti. Kikyo ordina però di non parlare con quegli uomini, così i Pirati Heart si allontanano spaventati dalla furia della donna.

Curiosità Modifica

  • Sweet Pea, così come le altre Kuja, prende il nome da un fiore; nel suo caso dal pisello odoroso.
    • Il suo nome è ironico, perché il pisello odoroso è un fiore molto piccolo, in contrasto con l'aspetto fisico della donna.
    • Nel linguaggio dei fiori il pisello odoroso rappresenta il "piacere gioioso", in riferimento al partire da un luogo portandosi dei bei ricordi, cosa che Rufy lascia a Sweet Pea alla fine dell'avventura sull'isola delle donne.
  • Nell'anime giapponese, Sweet Pea ha una voce mascolina, ulteriore richiamo al suo aspetto fisico.
  • Il suo intercalare caratteristico è "nuovo capitolo" o "capitolo".

Note

  1. Vol. 53capitolo 517, Hancock chiede dove sia il corpo di guardia non avendolo visto al porto.
  2. One Piece Blue Deep: Characters World, pagina 92.

Navigazione Modifica