FANDOM


Una spada è un'arma bianca a lama lunga, adatta a colpire di punta e di taglio. In One Piece vengono usate diverse tipologie di spade.

Composizione Modifica

Una spada è divisibile in due parti fondamentali: la lama e il fornimento. La lama è normalmente in acciaio, con almeno un lato affilato ed adatta a colpi di punta e taglio. Il fornimento è composto da un'impugnatura costituita dal codolo della lama a cui sono fissate due "guance" in legno o osso (spesso ricoperta con cuoio o materiali affini), in un elsa in metallo e in un pomolo.

Tipi Modifica

Spada ad una mano occidentale Modifica

Manboshi spada

La spada di Manboshi.

Le classiche spade ad una mano usate in Europa sono frutto di un'evoluzione di diverse tipologie di spade. Questi tipi sono talvolta definite come "spade corte".

Esempi di utilizzatori

Manboshi

Spada a due mani occidentale Modifica

La spada a due mani occidentale ha una lunghezza che varia da un metro fino a raggiungere l'altezza di una persona. Erano in uso tra il XIV e il XVI secolo.

Esempi di utilizzatori

Kyros

Stocco Modifica

Rebecca attacca Diamante

Lo stocco di Diamante.

Lo stocco è una tipologia di spada diffusasi in Europa nel XIV secolo. Evoluzione della spada ad una mano medievale, lunga circa 1 m, lo stocco è più lungo, con lama a sezione triangolare o quadrangolare, spessa vicino alla guardia e molto appuntita, robusta, rigida e senza taglio, nata appositamente per menare colpi d'affondo e di punta, chiamati appunto "stoccate" dai cavalieri in armatura.

Esempi di utilizzatori

Diamante

Scimitarra Modifica

La scimitarra o spada ricurva è una spada originaria dell'Asia occidentale caratterizzata da avere una curvatura della lama pronunciata.

Esempi di utilizzatori

Albion

Striscia Modifica

Ryuuboshi armi

Le spade di Ryuboshi.

La striscia o spada da lato a striscia o anche spada all'italiana è una spada a lama sottile che ebbe larga diffusione in Europa nel XVI e XVII secolo. È considerata l'evoluzione della spada da lato ed è conosciuta come rapière in francese. Caratterizzata da un'elsa assai complessa costruita per proteggere la mano, rimane un'arma da affondo, sebbene la lama possa essere sufficientemente larga per tagliare (in modo molto minore delle spade medioevali). La lama, solitamente a doppia affilatura, può essere affilata per tutta la lunghezza, oppure solo dal centro alla punta.

Esempi di utilizzatori

Ryuboshi, Cavendish (Durlindana)

Sciabola Modifica

Onigumo frutto

Le sciabole di Onigumo.

La sciabola è un'arma bianca manesca con lama monofilare curva, affilata sul lato convesso, di lunghezza variabile e guardia molto pronunciata, atta a coprire tutta la mano.

Esempi di utilizzatori

Shanks, Vista, Onigumo

Sciabola d'abbordaggio Modifica

Sciabole d'abbordaggio

Sciabole comuni nei Marine.

La sciabola d'abbordaggio è un'arma bianca costituita da una sciabola corta e larga, ovvero da una spada da taglio, con lama dritta o leggermente ricurva, ed un'elsa spesso dotata di guardia a coppa piena, oppure in guisa di cesto.

Esempi di utilizzatori

Elmy, Hacchan, Kuroobi, Polchemy

Kukri Modifica

Kukri

I kukri di Hermeppo.

Il kukri o khukuri (खुकुरी - khukurī) è un coltello nepalese di grandi dimensioni (circa 30–40 cm) usato sia come attrezzo da lavoro che come arma, facente parte dell'equipaggiamento dei Gurka, da cui il nome "coltello dei Gurka". Ha lama pesante e ricurva, tagliente sul lato concavo, con angolo di circa venti gradi, larga dai tre ai dieci centimetri.

Esempi di utilizzatori

Hermeppo, Cirkeys

Dadao Modifica

Yosaku e Johnny Arlong Park

I dadao di Johnny e Yosaku.

Il dadao è una spada ricurva derivata dal dao (sciabola) con uno spessore che aumenta dall'elsa all'estremità, la quale è caratterizzata dall'essere priva di punta.

Esempi di utilizzatori

Johnny, Yosaku

Jian Modifica

Spada delle sette stelle

La spada delle sette stelle.

Il jian (cinese: 劍; Pinyin: jiàn; Wade-Giles: chien) è una spada cinese dritta a doppio filo. Di peso inferiore rispetto al dao (sciabola) e con il baricentro vicino alla guardia, quest'arma si basa su affondi e fendenti mirati principalmente alle parti vulnerabili del corpo e per recidere tendini e fasce muscolari. La parte più vicina all'elsa è solitamente più spessa e utilizzata per la difesa, mentre la punta della lama è sottile per facilitare l'offesa. In Cina il jian è considerata l'arma più nobile.

Esempi di utilizzatori

Saga (Spada delle sette stelle)

Großes Messer Modifica

Yoru

La Yoru.

La coltella a due mani (Großes Messer) è un spada monofilare a punta diritta o poco ricurva. Sviluppatasi in Germania verso la fine del XV secolo come arma di difesa per i cacciatori contro le fiere, divenne arma per la difesa personale ed arma da duello.

Esempi di utilizzatori

Drakul Mihawk (Yoru)

Zanbato Modifica

Shark Cutter

La zanbato di Bastille.

La zanbato (斬馬刀, zanbatō) è una particolare spada di grosse dimensioni.

Esempi di utilizzatori

Bastille (Shark Cutter)

La Kiribachi è una variante: è una sorta di incrocio tra una zanbato e una sega.

Katana Modifica

Schema katana

Nomenclatura di una katana.

La katana (, katana) è la spada giapponese per antonomasia. Anche se molti giapponesi usano questa parola per indicare genericamente una spada, il termine katana si riferisce più specificamente ad una spada a lama curva e a taglio singolo di lunghezza superiore ai 60 centimetri usata dai samurai.

Le parti principali della katano sono l'elsa (, Tsuka), il fodero (, Saya), tradizionalmente realizzato in legno di magnolia laccato, e la lama vera e propria che si divide nel codolo (中子, nakago), nel corpo della lama e nella punta (, kissaki), cioè la punta. Il sugata è la forma che assume complessivamente la lama.

Le parti più caratteristiche della lama sono:

  • L'hamon (刃文): la linea di tempra che caratterizza la katana ed ottenuta tramite tempra differenziata. Risulta in una linea di colore leggermente diverso nella parte tagliente della lama.
  • Il bōshi (母子; letteralmente "pollice"): la parte di hamon visibile sulla punta della lama (kissaki)
  • L'ha: la parte temprata ed affilata.
Esempi di utilizzatori

Roronoa Zoro, Ryuma, Tashigi, ministro della destra

Kogai Modifica

Kogatana

La kogatana di Mihawk.

Il kogai e la kozuka (o kogatana) sono due piccoli coltelli giapponesi. Queste piccole armi sono portate dai samurai uno su ciascun lato del fodero del tanto o wakizashi, due tipi di spada corta, attraverso due buchi nella Tsuba, cioè il guardamano. Il kogai assomiglia ad un sottile punteruolo e il kozuka o Kogatana sembra un moderno coltello da carne, solo più piatto, a filo liscio singolo, con una punta; ambedue i coltelli sono completamente in acciaio, o con manico decorato, ed hanno usi non esattamente militari.

Esempi di utilizzatori

Drakul Mihawk (Kogatana)

Urumi Modifica

Spada Ohm

Zoro attaccato da una urumi.

L'urumi (ウルミ, urumi) è una spada caratterizzata da una lama flessibile e lunga.

Esempi di utilizzatori

Ohm (Eisen Whip)

Nodachi Modifica

Law nodachi

La nodachi di Law.

Una nodachi (野太刀, nodachi; letteralmente "spada da campo" o "grande spada") è una spada giapponese a due mani. Ha il medesimo disegno e aspetto generale di una tachi, ma è considerevolmente più lunga, in quanto può raggiungere una lunghezza che varia solitamente da 1,4 m a 1,8 m circa. Molte nodachi presentano un'impugnatura molto più lunga rispetto alla katana semplice, che può variare dai 30 ai 33 cm, tuttavia una nodachi ottimale dovrebbe presentare un rapporto lama/impugnatura di 4/1.

Esempi di utilizzatori

Trafalgar D. Water Law (Lamento spettrale), Shiryu, Amande (Shirauo)

Bastone animato Modifica

Soul Solid

Lo shikomizue di Brook.

Un bastone animato (仕込み杖, shikomizue; letteralmente "bastone preparato") è un bastone da passeggio celante una lama al suo interno che può essere sguainata per autodifesa. In Giappone divenne popolare quando le katane furono rese illegali.

Esempi di utilizzatori

Brook (Soul Solid), Issho

Machete Modifica

Machete

Il machete di Pedro.

Un machete è una spada molto corta ed arcuata che si allarga partendo dall'elsa verso l'estremità.

Esempi di utilizzatori

Pedro

Shotel Modifica

Shotel

Gli shotel di Jack.

Uno shotel è una lunga e stretta lama di falce, capace di offendere con pericolosi colpi di punta oltre che di taglio.

Esempi di utilizzatori

Jack

Classificazione Modifica

Meito Modifica

Una meito (名刀, Meitō; letteralmente "spada famosa" o "spada eccellente") più che un tipo di spada è un grado di qualità. In Giappone questo significa che la spada ha una storia importante o che le sue qualità eccelse la distigue dalle spade comuni. Ad esempio nel mondo occidentale Excalibur sarebbe considerata una meito. Le suddivisioni delle meito in One Piece riprende quelle reali giapponesi.

Saijo O Wazamono Modifica

Le dodici spade di suprema fattura (最上大業物, Saijō Ō Wazamono) sono considerate come le spade di maggior qualità. [1][2]

Spade conosciute

O Wazamono Modifica

Le ventuno spade di ottima fattura (大業物, Ō Wazamono), sono le spade seconde per qualità solo alle Saijo O Wazamono.[1][2]

Spade conosciute

Ryo Wazamono Modifica

Le cinquanta spade di pregevole fattura (良業物, Ryō Wazamono) sono le spade con qualità superiore alle Wazamono ma inferiore alle O Wazamono.[1][2]

Spade conosciute

Wazamono Modifica

Le spade di buona fattura (業物, Wazamono) sono un numero indeterminato di spade con il livello di qualità minore per una meito.[1][2]

Spade conosciute

Grado sconosciuto Modifica

Altre spade Modifica

Spade maledette Modifica

  • Le spade maledette (妖刀, Yōtō) secondo molte persone portano sfortuna a coloro che le brandiscono, causandone la morte in battaglia. A questa categoria appartengono tutte le Kitetsu, la Lamento spettrale e la Spada delle sette stelle.

Spade nere Modifica

  • Le spade nere (黒刀, Kokutō) possiedono una lama di questo colore. A questa categoria appartengono la Yoru e la Shusui.

Note

  1. 1,0 1,1 1,2 1,3 Vol. 11 capitolo 97 ed episodio 49, Tashigi spiega i vari gradi di classificazione delle spade.
  2. 2,0 2,1 2,2 2,3 Il nome italiano è una traduzione approssimativa di quello originale.
  3. One Piece Yellow: Grand Elements, pagina 239.
  4. 4,0 4,1 4,2 Vol. 11 capitolo 97 ed episodio 49, Tashigi e Ipponmatsu parlano delle Kitetsu.
  5. Vol. 11 capitolo 97 ed episodio 49, Tashigi classifica e valuta la Wado Ichimonji.
  6. Vol. 48 capitolo 462 ed episodio 357, Ryuma descrive la sua spada.
  7. One Piece Yellow: Grand Elements, pagina 241.
  8. Vol. 11 capitolo 97 ed episodio 49, Ippomatsu descrive la Yubashiri.
  9. One Piece: saga di Rogue Town, la spada viene descritta.
  10. One Piece Yellow: Grand Elements, pagina 239.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale