FANDOM


Silvers Rayleigh è uno dei più abili artigiani del rivestimento dell'arcipelago Sabaody ed un tempo era il vicecapitano dei Pirati di Roger.

Aspetto Modifica

Rayleigh giovane primo piano

Rayleigh quando faceva parte dei Pirati di Roger.

È un uomo alto e muscoloso con dei lunghi capelli bianchi e un caratteristico pizzetto sul mento. Indossa anche un cappotto bianco appoggiato sulle spalle, una maglia colore blu scuro a maniche corte, dei pantaloncini bordeaux, un paio di sandali e degli occhiali con lenti rotonde. Ha una cicatrice sull'occhio destro presente da almeno ventiquattro anni, una sul petto e un'altra sul braccio sinistro. Sul fianco destro porta invece una spada.

Durante la permanenza della ciurma di Rufy sull'arcipelago Sabaody, indossava una camicia arancione a maniche lunghe e dei pantaloni colore verde oliva con macchie scure. Da giovane aveva il pizzetto nero e dei capelli più corti biondo scuro. Quando era un pirata, indossava un lungo vestito blu con il colletto viola e dei pantaloni verdi, mentre prima di intraprendere tale strada aveva una camicia bianca a maniche corte con dei motivi azzurri, dei pantaloni corti e degli stivali.

Carattere Modifica

Rayleigh si commuove

Rayleigh si commuove per la morte di Barbabianca.

Rayleigh è una persona goliardica e un grande amante del divertimento. Quando era vicecapitano dei Pirati di Roger, teneva molto alla disciplina e non amava le buffonate dei membri più giovani dell'equipaggio. Tuttavia con il passare del tempo è diventato molto più rilassato e paziente, come dimostrato durante l'allenamento di Rufy.

Come affermato da Shakky, Rayleigh ama l'alcol, le belle donne e il gioco d'azzardo. Infatti, nel tentativo di ottenere una cospicua somma di denaro, si è fatto catturare di proposito per essere venduto alla casa d'aste di umani, in modo da rubare successivamente i soldi all'acquirente.

Rayleigh è anche una persona molto calma ed è solito pianificare in anticipo il suo modo di agire, come dimostrato quando escogita uno stratagemma per recapitare un messaggio alla ciurma di Rufy. Per via della sua enorme esperienza, riesce a rimanere in qualunque situazione si trovi sempre calmo e impassibile, come dimostrato durante il suo combattimento con Borsalino. Comunque in certe occasioni può perdere le staffe, come quando Rufy ha rovesciato la pentola contenente il suo cibo, tanto da picchiarlo con un bastone.

In maniera simile a Barbabianca, prova molto piacere nel ricordare il passato. Ripensando ad alcuni momenti si è anche commosso, dimostrando una grande sensibilità. Rayleigh è in genere aperto e loquace ed è anche molto disponibile. Infatti era disposto a rivelare tutta la verità sui cento anni del grande vuoto a Nico Robin, se solo lei lo avesse voluto.

Relazioni Modifica

Ciurma Modifica

Rayleigh era molto legato al suo capitano, tanto da essere considerato il suo braccio destro. Quando quest'ultimo si consegnò alla Marina, Rayleigh non riuscì a recarsi a Rogue Town per essere testimone dell'esecuzione. Perciò preferì rimanere alle Sabaody e brindare a lui, ricordando i bei tempi passati insieme.

Rayleigh era anche solito placare le incomprensioni tra Bagy e Shanks, i quali ancora oggi nutrono un grande rispetto nei suoi confronti. Aveva poi stretto una solida amicizia con Crocus, tanto da affermare di volerlo rivedere di nuovo in futuro.

Shakuyaku Modifica

Shakky sembra essere la moglie di Rayleigh, con il quale convive nel suo bar da più di vent'anni.[3] Conoscendo la sua forza, lei non si preoccupa minimamente della sua sorte, anche nel caso dovesse stare via per mesi.

Hacchan Modifica

Rayleigh conobbe Hacchan quando quest'ultimo, ancora bambino, lo salvò da un naufragio. I due divennero amici, tuttavia il Re oscuro disapprovò la decisione dell'uomo-pesce di unirsi ai Pirati del Sole.

Monkey D. Rufy Modifica

Rayleigh sentì parlare bene di Rufy da Shanks e da allora desiderò incontrarlo personalmente. Una volta incontrato alle Sabaody, l'ex pirata notò una certa somiglianza tra il ragazzo e il suo vecchio capitano, tanto da nutrire in lui grandi aspettative. Dopo la guerra per la supremazia‎, lo raggiunge ad Amazon Lily e gli propone di addestrarlo. Dopo i due anni di allenamento, il loro rapporto è diventato ancora più stretto, tanto da considerare Rufy un suo pupillo. Dichiara inoltre che il ragazzo è diventato degno di portare quel cappello di paglia, posseduto in passato proprio dal suo capitano, Roger.

Kuja Modifica

Rayleigh, assieme a Shakky e Gloriosa, aiutò le sorelle Boa a tornare ad Amazon Lily dopo che queste erano fuggite da Marijoa a seguito dell'assalto di Fisher Tiger.

Rayleigh è anche amico di Gloriosa, tanto da essere l'unico, insieme a Shakky, a chiamarla con il suo vero nome. Inoltre la Kuja visse con loro per un periodo all'arcipelago Sabaody.

Pirati di Barbabianca Modifica

Come membro dei Pirati di Roger, era rivale dei Pirati di Barbabianca. Tuttavia, nutriva un grande rispetto per Barbabianca, tanto da commuoversi quando quest'ultimo ha perso la vita nella guerra per la supremazia.

Forza e abilità Modifica

Rayleigh affronta Kizaru

Rayleigh affronta Kizaru.

Quando era vicecapitano, Rayleigh aveva il comando su tutti i suoi sottoposti. Dopo che l'equipaggio si è sciolto, è diventato un abile artigiano dei rivestimenti delle navi, tanto da essere considerato il migliore tra quelli presenti sull'arcipelago in cui vive. Conosce anche perfettamente come navigare sfruttando le correnti sottomarine, avendolo spiegato successivamente a Nami.

Come vicecapitano della ciurma del re dei pirati, Rayleigh è un individuo estremamente potente. Infatti Shakky afferma che egli è cento volte più forte di tutti i super novellini presenti sull'arcipelago in quel momento, nonostante facessero tutti parte della peggiore generazione. A testimonianza di ciò, quando Garp venne informato che Rayleigh si trovava alle Sabaody, ha vietato ai suoi uomini di confrontarsi direttamente con lui affermando che la Marina, già impegnata con Barbabianca, non poteva affrontare due leggende contemporaneamente.[4] Anche Eustass Kidd, un super novellino con all'epoca una taglia di 315.000.000 Simbolo Berry, lo considerava una vera e propria leggenda vivente. Rayleigh ha anche dimostrato di essere un ottimo maestro, visti gli eccelsi progressi fatti da Rufy durante i due anni di allenamento.

Inoltre grazie alla sua forza è stato in grado di combattere alla pari contro l'ammiraglio Kizaru riuscendo persino a ferirlo, nonostante per sua stessa ammissione la vecchiaia lo avesse indebolito molto. Ha infatti affermato che se fosse stato più giovane avrebbe potuto sia impegnare Kizaru che proteggere la ciurma di Rufy da Sentomaru e Orso Bartholomew, un membro della Flotta dei sette con una taglia congelata di 296.000.000 Simbolo Berry.[5] Lo stesso Sentomaru, che sembra conoscere Kizaru da molto tempo, ha affermato che non aveva mai visto nessuno capace di mettere in difficoltà l'ammiraglio.[6]

La fama di Rayleigh è tale che un pirata del calibro di Jinbe, quando lo vide per la prima volta, rimase così sorpreso da pensare fosse solamente un'allucinazione.[7] Inoltre, come rivelato da Borsalino, su di lui pende una taglia, presumibilmente molto alta, che non gli permette di ritirarsi in pace dalla pirateria.

È anche molto astuto, dato che è riuscito ad eludere la stretta del Governo Mondiale per oltre vent'anni e a sfruttare la negoziazione degli schiavi alle Sabaody per un guadagno personale. Un'altra caratteristica di Rayleigh è la sua grande capacità deduttiva, come dimostrato quando riesce a comprendere in pochi secondi quello che stava succedendo nella casa d'aste di umani solamente osservandola.

Rayleigh, essendo giunto a Raftel insieme alla sua vecchia ciurma, conosce anche tutta la verità sui cento anni del grande vuoto. Tuttavia ha affermato che probabilmente sia lui che la sua ciurma non la compresero perfettamente, in quanto a loro mancava la conoscenza degli studiosi di Ohara, i quali avrebbero potuta interpretarla diversamente.[8]

Capacità fisiche Modifica

Rayleigh ha un fisico molto muscoloso e resistente. Infatti, nonostante l'età avanzata, è riuscito a nuotare da solo in una delle fasce di bonaccia uccidendo anche alcuni Re del mare che volevano mangiarlo, cosa che ha lasciato perplesso lo stesso Trafalgar Law. Ha anche spostato con un calcio la gamba di Kizaru, riuscendo a tenerlo impegnato.

Inoltre è molto rapido nei movimenti, tanto da spezzare il collare esplosivo di Kayme e lanciarlo in aria prima che potesse esplodere. Rayleigh è anche riuscito ad intercettare un attacco dell'ammiraglio Kizaru, il quale stava per uccidere Zoro, nonostante fosse stato lanciato alla velocità della luce.

Arte della spada Modifica

Rayleigh è anche un abilissimo spadaccino, nonostante con il tempo abbia perso parte delle sue enormi capacità. Nonostante quando si sia scontrato con Kizaru abbia affermato che era da molto che non usava una spada, è riuscito comunque a tenerli testa procurandogli persino un taglio sul viso. Due anni dopo, sempre con la sua spada, ha anche tracciato un solco nel terreno senza alcuna difficoltà.

Ambizione Modifica

Rayleigh utilizza l'Ambizione del re

Rayleigh utilizza l'Ambizione del re.

Rayleigh è una delle poche persone ad essere in grado di utilizzare tutti e tre i tipi di Ambizione ad alto livello.

A Cennessuno ha utilizzato l'Ambizione della percezione, dimostrando di saperla usare alla perfezione, per stabilire quante bestie feroci si trovavano sull'isola e per evitare gli attacchi di una di esse. Ha inoltre addestrato Rufy ad usarla inconsciamente. Con l'Ambizione dell'armatura ha invece colpito all'arcipelago Sabaody l'ammiraglio Kizaru, un utilizzatore di un frutto Rogia, insegnandola poi a Rufy. Possiede anche l'Ambizione del re, la più rara tra queste abilità, con cui ha fatto perdere i sensi a un gran numero di persone nella casa d'aste di umani] così come ad un animale che ha tentato di attaccarlo a Cennessuno. Sa usarla per colpire solamente chi desidera e il suo livello con questo potere è tale che se l'avesse usata sull'isola degli uomini-pesce al posto di Rufy, avrebbe probabilmente fatto perdere i sensi a tutti i centomila avversari invece che a soli cinquantamila.[9]

Armi Modifica

Quando era un pirata, era solito usare una sciabola, mentre durante la permanenza della ciurma di Rufy sull'arcipelago Sabaody brandiva una spada a doppio taglio. Dopo la guerra per la supremazia, utilizza invece una katana a guardia ovale. Ha dimostrato di essere molto abile a maneggiare questo tipo di armi, tanto da competere con un ammiraglio della Marina.

Mentre allenava Rufy, ha utilizzato un lungo bastone di legno.

Storia Modifica

Passato Modifica

Roger incontra Rayleigh

Rayleigh e Roger al loro primo incontro.

Rayleigh rubò un'imbarcazione dopo che la sua casa era andata a fuoco. Poco dopo incontrò Gol D. Roger, il quale gli chiese di diventare il primo membro della sua ciurma.[10]

Quattro anni prima della sua morte, a Roger fu diagnosticata una malattia incurabile. Invece di ritirarsi dalla pirateria, decise di coinvolgere la sua ciurma in un ultimo viaggio lungo tutta la Rotta Maggiore. Raggiunta la Reverse Mountain, reclutarono Crocus come medico di bordo, in modo che aiutasse il capitano a sopravvivere. La ciurma giunse anche fino a Skypiea ed in seguito a Water Seven, dove il carpentiere Tom costruì per loro la Oro Jackson. Si scontrarono inoltre contro la Flotta del Leone dorato nella battaglia di Ed Waugh.

Roger affronta Shiki

Roger e i suoi uomini si preparano ad affrontare Shiki.

I pirati sbarcarono poi sull'ultima isola del Nuovo Mondo così come a Zo, dove sia Cane-tempesta che Gatto-vipera mostrarono loro il Road Poignee Griffe presente sull'isola, prima di separarsi dalla ciurma. Raggiunta Raftel, scoprirono i fatti nascosti accaduti durante i cento anni del grande vuoto, ma forse, come rivelato da Rayleigh, non li compresero pienamente.

In seguito, per ordine del capitano, la ciurma si sciolse e Rayleigh vide per l'ultima volta Roger all'arcipelago Sabaody, prima che si consegnasse alla Marina.

Successivamente Rayleigh naufragò in mare e venne salvato da Hacchan, con il quale divenne amico e al quale, tredici anni prima dell'inizio della narrazione, rivelò di non approvare la sua decisione di entrare a fare parte dei Pirati del Sole.

Anni dopo, incontrò Shanks all'arcipelago Sabaody, il quale gli parlò di un bambino che aveva conosciuto nel mare orientale che parlava esattamente come il loro capitano.

Saga delle Sabaody Modifica

Rayleigh schiavo

Rayleigh schiavo nella casa d'aste di umani.

Rayleigh si fa catturare di proposito per essere venduto come schiavo alla casa d'aste di umani, in modo da rubare poi del denaro all'acquirente per ripagare un debito di gioco. Mentre è incatenato e rinchiuso in una cella, vede Disco maltrattare Kayme ed utilizza l'Ambizione del re per fargli perdere i sensi. A quel punto il gigante che si trovava affianco a lui gli chiede chi sia, ma Rayleigh afferma di essere solo un vecchio.

In seguito evade dalla cella liberando anche quest'ultimo e raggiunge il palco dove gli schiavi vengono venduti. Nota immediatamente Hacchan e gli chiede cosa ci faccia in quel luogo. Poi utilizza nuovamente l'Ambizione del re per mettere al tappetto tutte le guardie presenti. Tra i presenti riconosce Rufy ed afferma che era desideroso di incontrarlo da molto tempo.

Rayleigh riesce poi a togliere il collare esplosivo alla sirena e successivamente ringrazia i Pirati di Cappello di paglia per avere preso le difese di Hacchan. In seguito consiglia loro di andarsene, nonostante ormai la Marina avesse già circondato l'edificio.

Così l'ex pirata fugge dall'edificio portando con sé l'uomo-pesce sulle spalle e raggiunge il bar di Shakky. Quando la ciurma di Rufy vi giunge, egli afferma di essere stato il vicecapitano dei Pirati di Roger e il gruppo rimane senza parole. Poi racconta loro di come abbia conosciuto Hacchan, dell'ingresso nella ciurma di Crocus e del fatto che Roger in realtà si sia consegnato volontariamente alla Marina, in quanto aveva contratto una malattia mortale quattro anni prima della sua morte.

Rayleigh rivestitore

Rayleigh si prepara a rivestire la Sunny.

Rayleigh poi racconta a Rufy che Shanks gli aveva già parlato di lui e che per questo desiderava conoscerlo di persona. Poi si offre di rivestire gratuitamente la Thousand Sunny per permettere alla ciurma di continuare il loro viaggio. A quel punto Nico Robin gli chiede se conosce le verità nascoste nei cento anni del grande vuoto, poiché aveva letto le parole di Roger che quest'ultimo scrisse sulla campana d'oro di Skypiea. Rayleigh risponde affermativamente, ma consiglia alla ragazza di scoprire tutta la verità da sola, dato che lei potrebbe giungere ad una conclusione differente, viste le sue conoscenze in quanto archeologa. L'ex pirata esprime poi il suo dolore per la distruzione di Ohara, affermando che Clover era un uomo molto saggio che però, insieme agli altri archeologi, era troppo frettoloso nel cercare di arrivare alla verità. Per quanto riguarda il messaggio di Roger sull'isola del cielo, rivela che in realtà egli era in grado soltanto di percepire la voce delle cose e che non conosceva la lingua impressa nei Poignee Griffe.

Usop chiede poi a Rayleigh del leggendario One Piece, ma Rufy lo zittisce subito affermando che non vuole sapere né di cosa si tratti né se esista o meno, in quanto apprendere ciò significherebbe rinunciare all'avventura. Dopo avere domandato al ragazzo se è davvero intenzionato a conquistare tutta la Rotta Maggiore, Rayleigh si sorprende della risposta di quest'ultimo, il quale afferma di volere diventare il re dei pirati per essere libero di fare quello che vuole. Rayleigh sorride alla risposta di Rufy notando la somiglianza con Roger, per poi affermare che impiegherà tre giorni per rivestire la nave e che quindi la ciurma deve cercare di evitare guai fino a quel momento.

Rayleigh vs Borsalino

Rayleigh impedisce a Kizaru di colpire Zoro.

Rayleigh interviene poi in tempo per salvare Zoro dall'attacco di Kizaru. In quell'occasione si rivolge al marine affermando che non può permettergli di sradicare dei germogli così ben promettenti. In seguito interrompe nuovamente l'ammiraglio, il quale stava tentando di raggiungere Zoro, Usop e Brook, sfoderando la sua spada e ferendolo superficialmente al viso. Kizaru crea poi una spada di luce e i due iniziano a duellare.

Anche se l'esito dello scontro non è noto, successivamente Orso Bartholomew raggiunge Rayleigh nel bar di Shakky e il pirata è illeso. In questa occasione il membro della Flotta dei sette gli rivela di essere un rivoluzionario e di avere salvato la ciurma di Cappello di paglia dalla cattura.

Saga di Marineford Modifica

Osserva la guerra dallo schermo presente all'arcipelago Sabaody e si commuove nel vedere la morte di Barbabianca.

Saga dopo la guerra Modifica

Rayleigh naviga su una barca per raggiungere Amazon Lily, ma prima di raggiungere la fascia di bonaccia in cui si trova l'isola la sua imbarcazione affonda a causa di una tempesta. Continua quindi a nuoto ed uccide anche alcuni Re del mare, stupendo i Pirati Heart che assistono alla scena. Giunto sulla riva, l'ex pirata riconosce Trafalgar Law e chiede immediatamente di Rufy.

Rayleigh e le gorgoni

Rayleigh incontra Sandersonia, Marigold e Gloriosa.

Poco dopo vede lo stesso Rufy e Jinbe venirgli incontro e quando il ragazzo gli chiede della sua ciurma, Rayleigh risponde che dubita che siano già tornati all'arcipelago Sabaody e che quindi deve preoccuparsi soltanto di recuperare le forze nelle due settimane successive. Subito dopo incontra le sorelle Boa e Gloriosa, tredici anni dopo l'ultima volta, e consegna a quest'ultima un messaggio da parte di Shakky. Afferma poi che Amazon Lily è l'isola ideale per Rufy, in quanto la Marina non verrà mai a cercarlo lì.

Rayleigh spiega poi a Rufy che Orso Bartholomew gli ha rivelato di essere un membro dell'Armata rivoluzionaria così come la direzione in cui aveva spedito il pirata, intuendo potesse trovarsi sull'isola delle donne, essendo l'unica che si trovava su quella rotta. Dopo la guerra inoltre, racconta che Shakky ha intuito che Hancock si sarebbe potuta innamorare del ragazzo e che quindi potrebbe averlo nascosto sulla sua isola. Rayleigh chiede poi a Rufy se vuole tornare all'arcipelago Sabaody e il ragazzo risponde affermativamente. A quel punto l'ex pirata gli ricorda i fatti accaduti quando vi è sbarcato con la sua ciurma, affermando che tutto ciò potrebbe capitare ancora. Proprio per questo motivo gli propone di addestrarlo, in modo da renderlo più forte e pronto per entrare nel Nuovo Mondo. In seguito Rayleigh, Jinbe e Rufy rubano una nave della Marina per giungere a Marineford in modo da lasciare un messaggio in codice a tutti i componenti della ciurma di quest'ultimo.

Rayleigh vs elefante

Rayleigh usa l'Ambizione dell'armatura per respingere l'elefante.

Successivamente l'ex pirata, sulla nave delle Piratesse Kuja, afferma che è convinto che tutti l'equipaggio di Rufy non avrà problemi nel capire il messaggio delle sue gesta. Dopo avere salutato Jinbe, sia lui che Rufy raggiungono Cennessuno, per poi chiedere alle Kuja di lasciarli soli. Racconta poi al ragazzo che l'isola un tempo era abitata, ma che le quarantotto stagioni climatiche presenti e le numerose bestie feroci che vi abitano hanno causato la caduta del regno che vi sorgeva. Poco dopo avere affermato che in quel momento erano presenti all'incirca cinquecento di questi animali, un elefante di enorme dimensioni cerca di attaccarlo. Rayleigh coglie così l'occasione per mostrare a Rufy tutti e tre i tipi di Ambizione: per prima cosa evita tutti i suoi attacchi usando l'Ambizione della percezione, poi respinge un attacco della bestia usando l'Ambizione dell'armatura ed infine gli fa perdere i sensi con quella del re.

L'ex pirata afferma che in genere ci vogliono più di due anni per imparare ad usare l'Ambizione, ma che nel caso di Rufy saranno più che sufficienti in quanto ha già mostrato una certa predisposizione.

Salto temporale Modifica

Rayleigh, nell'anno e mezzo successivo alla guerra di Marineford, addestra Rufy nell'utilizzo dell'Ambizione, rivelandogli che essa migliora e raggiungerà il suo apice se si affrontano forti avversari in una lunga battaglia.[11] Quando il ragazzo usa il Gear Fourth per la prima volta, lo mette in guardia delle conseguenze che comporta quella tecnica, per questo Rufy la migliora.

Sei mesi prima del tempo prestabilito affinché i Pirati di Cappello di paglia si riuniscano, Rayleigh torna all'arcipelago Sabaody.

Saga del ritorno alle Sabaody Modifica

Rayleigh riveste la Thousand Sunny e commenta nel bar di Shakky quanto forti saranno diventati i Pirati di Cappello di paglia in quei due anni.

In seguito incontra Nami, Nico Robin, Franky, Chopper e Usop sulla Sunny e li informa che Rufy è arrivato sull'isola, per poi insegnare alla navigatrice come governare una nave rivestita. Successivamente Rayleigh consiglia di raggiungere il Grove 42, poiché si affaccia direttamente sul mare, e di attendere là l'arrivo dei restanti membri della ciurma. L'ex pirata raggiunge poi il Grove 46, dove osserva i progressi fatti da Rufy, affermando come l'Ambizione del ragazzo sia diventata molto forte.

Quando Rufy si accorge di lui e dichiara che riuscirà a diventare il re dei pirati, Rayleigh sorride e si commuove per le parole del giovane ragazzo. Quando i marine sopraggiungono la zona per inseguire il ragazzo, egli traccia un solco con la sua spada, mettendoli in guardia di non superarla, dichiarando che Rufy è il suo pupillo. In questo modo fa guadagnare del tempo alla ciurma di quest'ultimo per consentirgli di salpare.

Poco dopo, in una conversazione con Shakky, rivela che il cappello di Rufy un tempo apparteneva proprio a Gol D. Roger e si commuove ricordando il giorno in cui incontrò il suo ex capitano. Afferma poi che Rufy è ora degno di portarlo con sé e che non gli dispiacerebbe poter vivere ancora un po' di tempo.

Dalle tolde del mondo - La saga dell'uomo da cinquecento milioni Modifica

Sull'arcipelago Sabaody legge sul giornale la notizia relativa ai fatti di Dressrosa mentre cerca di guadagnare denaro scommettendo.

Differenze tra manga e anime Modifica

Aspetto Modifica

Nel manga, gli occhiali di Rayleigh sono con le lenti rotonde fin da quando era giovane, mentre inizialmente nell'anime hanno una forma ovale allungata. Inoltre nell'anime, alla sua prima apparizione, aveva i capelli neri.

Saga dopo la guerra Modifica

Nell'anime viene mostrato come Rayleigh, Rufy e Jinbe rubano una nave della Marina per raggiungere Marineford. Inoltre a Cennessuno, Rayleigh è l'unico a combattere contro l'elefante, mentre nell'anime appena l'animale tenta di colpirlo, Rufy lo attacca.

Speciale TV 8 Modifica

Rayleigh mangia con Rufy dopo che quest'ultimo non è riuscito a sopraffare gli animali dell'isola contro cui si è battuto. Vede poi il ragazzo bendarsi e andare di nuovo nella foresta per allenarsi.

Più tardi Gloriosa, Hancock e Salomè raggiungono Cennessuno e assieme a Rayleigh svegliano Rufy, rimasto privo di sensi in seguito all'attacco di Byrnndi World, che ha rapito Sandersonia e Marigold. Appena ripresosi, il ragazzo afferma di volerle salvare, ma il Re oscuro gli ricorda la promessa che gli aveva fatto, facendogli inoltre notare che non ha ancora una buona padronanza dell'Ambizione. A quel punto Hancock gli dice che lo proteggerà, così Rayleigh osserva Rufy e le Piratesse Kuja salpare dall'isola con la loro nave.

In seguito, quando vede tornare quest'ultima, sorride.

Lo speciale mostra la scena in cui Rayleigh lascia l'isola sei mesi prima del tempo prestabilito affinché i Pirati di Cappello di paglia si riuniscano, dicendo a Rufy di continuare ad allenarsi all'uso dell'Ambizione e quest'ultimo dice che è proprio quello che intende fare.

Curiosità Modifica

  • Il suo nome deriva da un famoso navigatore inglese Walter Raleigh e da Long John Silver, personaggio del libro L'isola del tesoro. È anche un riferimento ad un metallo prezioso, come lo sono quelli di Gol D. Roger e Scopper Gabin.
  • Nelle SBS del volume 49 un fan chiese se l'uomo che rimprovera Bagy e Shanks fosse il comandante di una nave della ciurma o un ufficiale. Oda rispose, senza rivelarne il nome, che egli era il primo membro reclutato da Roger, a testimonianza che aveva pensato al personaggio di Rayleigh sin dall'inizio.

Note

  1. SBS del volume 60.
  2. SBS del volume 82.
  3. Vol. 51capitolo 498 ed episodio 392, Shakky si riferisce a Rayleigh come "Uchi no hito" (うちの人, Uchi no hito?; lett. "Persona della mia famiglia"), espressione usata solamente tra sposi. Oda ha inoltre commentato varie immagini di loro due nelle Gallerie Usop descrivendoli come una "coppia di sposini" (UGP 57, 61 e 74).
  4. Vol. 51capitolo 501 ed episodio 395.
  5. Vol. 53capitolo 513 ed episodio 405, Rayleigh affronta Kizaru.
  6. Vol. 52capitolo 512 ed episodio 404, Rayleigh salva Zoro da Kizaru.
  7. Vol. 60capitolo 591 ed episodio 507, Rayleigh raggiunge Amazon Lily a nuoto.
  8. Vol. 52capitolo 507 ed episodio 400.
  9. SBS del volume 65.
  10. Vol. 61capitolo 603 ed episodio 523, Rayleigh viene reclutato da Roger.
  11. Vol. 88capitolo 886.

Navigazione Modifica