FANDOM


Disambiguazione Per il regno del mare orientale, vedi Tequila Wolf
Disambiguazione Per l'abitante di Swallow, vedi Wolf

San Juan Wolf è il gigante più grande al mondo e il comandante della settima divisione dei Pirati di Barbanera.

Aspetto Modifica

Wolf è un gigante di enormi dimensioni, addirittura maggiori di quelle di Odr o Little Odr Junior. La sua stazza sembra inoltre essere grande persino quanto l'edificio principale del quartier generale di Marineford. La sua testa ha la forma di un onigiri mentre intorno ai suoi occhi ha delle ciglia particolari, simili a quelle di Franky, che puntano verso il basso. Indossa l'uniforme da prigioniero da Impel Down ed ha i capelli castani e una barba nera che gli copre i lati del volto.

Carattere Modifica

Nonostante sia conosciuto per avere commesso crimini talmente cruenti da spingere il Governo Mondiale a cancellare le sue azioni dalla storia, sembra avere un atteggiamento giocoso, come quando commenta sorpreso di essere stato visto mentre cercava di nascondersi dietro il quartier generale della Marina. Sembra anche abbastanza timido e si spaventa quando la gente si rende conto di chi sia, come dimostrato quando preferisce continuare a nascondersi piuttosto che lottare contro Barbabianca. Infatti lui è l'unico della ciurma, oltre a Stronger, a non avere preso parte all'omicidio dell'imperatore. Nonostante sia solito lamentarsi, sembra essere molto leale nei confronti di Barbanera.

Forza e abilità Modifica

Taglia San Juan Wolf

Il suo manifesto da ricercato.

In qualità di comandante della settima divisione dei Pirati di Barbanera, ha autorità su un gran numero di subordinati.[1]

Nonostante le sue capacità non siano state mostrate, si presume sia molto forte, al punto da meritarsi l'imprigionamento al sesto livello di Impel Down. Quando Barbanera ha raggiunto quest'ultimo, ha scelto di liberare solo i prigionieri che sarebbero sopravvissuti ad una battaglia all'ultimo sangue fra di loro. Per questo motivo Wolf è uno tra i più forti prigionieri che vi erano rinchiusi. Essendo un gigante, possiede anche una forza e una resistenza sovrumana.[3]

Nonostante le sue immense dimensioni, ha raggiunto Marineford senza essere notato.[4]

Frutto del diavolo Modifica

Le sue immense dimensioni derivano dai poteri di un frutto del diavolo.[1]

Storia Modifica

Passato Modifica

San Juan Wolf nacque in un villaggio di giganti nel mare occidentale e divenne uno dei criminali più temuti al mondo. Tuttavia fu catturato dal Governo Mondiale e condannato a vita al sesto livello di Impel Down.

Saga di Impel Down Modifica

Quando Barbanera e la sua ciurma arrivano ad Impel Down, Wolf viene liberato insieme a Katarina Devon, Vasco Shot e Avalo Pizarro al termine di una battaglia tra tutti i prigionieri. In seguito viene reclutato da Teach nel suo equipaggio per poi dirigersi a Marineford.

Saga di Marineford Modifica

Arriva a Marineford insieme alla sua ciurma per assistere alla morte di Barbabianca. Wolf sembra sorprendersi quando i marine si accorgono di lui e lo riconoscono, mostrando una certa preoccupazione. Dopo l'omicidio di Barbabianca da parte della sua ciurma e dopo l'arrivo di Shanks, Wolf lascia l'isola insieme ai suoi compagni.[5]

Saga dopo la guerra Modifica

Wolf nuota

Wolf si riposa nel mare vicino ad un'isola.

Wolf, dopo avere quasi distrutto l'imbarcazione della sua ciurma a causa del suo peso, si trova immerso nel mare vicino ad un'isola in fiamme, sulla quale sono presenti i suoi compagni. Qui si lamenta per avere nuotato a lungo e dal fatto che i pesci continuano a morderli le gambe. Teach dice al compagno di non lamentarsi, in quanto intende scambiare Jewelry Bonney, catturata dalla ciurma, con una nave della Marina. Tuttavia a bordo della nave inviata c'è anche l'ammiraglio Akainu, così i pirati, per evitare lo scontro, decidono di fuggire, abbandonando Bonney al proprio destino.[6]

Salto temporale Modifica

Un anno dopo la guerra per la supremazia, San Juan Wolf e gli altri Pirati di Barbanera si scontrano con i superstiti dei Pirati di Barbabianca, desiderosi di vendicarsi, e riescono a sconfiggerli nella guerra per chiudere i conti.[7]

Saga di Whole Cake Island Modifica

Un anno dopo, San Juan Wolf e gli altri Pirati di Barbanera raggiungono Baltigo seguendo la Vivre Card di Burgess e la distruggono, per poi fuggire dopo un breve conflitto con la Marina ed i Cipher Pol appena giunti sull'isola.[8]

Nave Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Saber of Xebec

Comanda una delle Saber of Xebec (サーベル オブ ジーベック号, Sāberu Obu Jībekku-gō?).[1]

Curiosità Modifica

  • Wolf in inglese significa "lupo".

Note

Navigazione Modifica