FANDOM


La saga del Davy Back Fight è la quattordicesima saga, la prima appartenente alla saga del CP9.

Riassunto Modifica

Rufy e la sua ciurma raggiungono l'isola di Long Ring Long Land, un luogo bizzarro dove tutti gli animali e le piante sono allungate. Rufy, Chopper ed Usop vanno in esplorazione e raggiungono una casa vuota, un cavallo e due bastoni di bambù che si muovono. Rufy spezza il bambù e un uomo di nome Tonjit cade dall'alto; egli spiega che per dieci anni ha vissuto su quei trampoli. Spiega anche che appartiene ad una tribù di nomadi che ogni tre anni si spostano da un isolotto all'altro tra quelli che compongono l'arcipelago, quando un'eccezionale bassa marea consente lo spostamento. Poi va a fare un giro in groppa alla sua cavalla Shelly. All'improvviso l'animale viene colpito da un proiettile sparato da un pirata di nome Foxy, che ha voluto attirare l'attenzione di Rufy per sfidarlo ad un gioco di nome Davy Back Fight. In quello stesso momento la Going Merry viene intrappolata con delle catene dalla Sexy Foxy, la cui ciurma ripete le stesse cose al resto dell'equipaggio di Rufy. Si tratta di una serie di gare che mettono in palio membri delle due ciurme: la squadra vincente può scegliere chiunque tra gli sconfitti. Rufy, infuriato per l'attacco a Shelly, accetta una sfida composta da tre gare.

Cutie Wagon

L'imbarcazione di Polluce, Kapoty e Monda vince la prima sfida.

Nella prima di esse tre membri di ciascuna ciurma devono costruire una barca avendo a disposizione tre barili e due remi. Successivamente devono navigare attorno all'isola evitando gli ostacoli e gli attacchi dei nemici. Il primo gruppo a completare il giro è il vincitore. Nami, Usop e Robin sfidano Polluce, Kapoty e Monda. Dopo alcune peripezie i compagni di Rufy stanno per tagliare per primi il traguardo, ma Foxy usa il suo potere e rallenta la loro imbarcazione, facendo vincere i propri compagni. Come premio, Foxy sceglie Chopper.

Big Pan canestro

Zoro, con l'aiuto di Sanji, vince il secondo round.

In seguito si affrontano due squadre di tre componenti in una gara in cui per vincere è necessario fare canestro con la palla posta sulla testa di uno dei componenti della squadra avversaria. La ciurma di Rufy aveva scelto Chopper, Zoro, Sanji, ma poiché il dottore è passato dalla parte di Foxy gli ultimi due sono costretti a giocare in inferiorità numerica. Il regolamento, inoltre, vieta l'uso di armi. I tre sfidanti sono Hamburg, Pickles e Big Pan, tre esseri enormi, che in più ignorano le regole e sfoderano le loro armi mentre l'arbitro, un uomo di Foxy, finge di non vedere. All'inizio Zoro e Sanji hanno molte difficoltà, anche perché litigano in continuazione. Di fronte alla possibilità di perdere un nuovo membro della ciurma mettono da parte l'odio reciproco e fanno gioco di squadra, sbarazzandosi in pochi secondi dei tre nemici e facendo canestro con la palla posta sulla testa di Big Pan, riprendendosi poi Chopper.

Foxy sconfitto

Foxy viene sconfitto nel combattimento contro Rufy.

La sfida finale è un duello tra i due capitani. Un cannone fa fuoco e l'area del duello è delimitata da un raggio attorno al punto in cui la palla di cannone cade a terra. Con un trucco Foxy riesce a fare in modo che il combattimento avvenga a bordo della propria nave, piena di trabocchetti e armi in grado di avvantaggiarlo. Rufy viene ripetutamente fermato dal frutto Noro Noro e colpito con violenza, ma alla fine riesce ad utilizzare un pezzo di uno specchio per respingere il raggio e colpisce Foxy così forte da scaraventarlo fuori dalla nave. Rufy sceglie di impossessarsi del Jolly Roger della ciurma di Foxy, rimpiazzandolo con un orribile disegno fatto da lui stesso. Foxy e i suoi uomini, umiliati, se ne vanno.

Al ritorno alla casa di Tonjit, la ciurma si imbatte in un uomo che si è messo a dormire proprio davanti alla porta. Il rumore lo sveglia e Nico Robin lo riconosce: si tratta di Aokiji, uno dei tre ammiragli della Marina. L'uomo aiuta Tonjit a riunirsi con il resto della sua tribù, congelando un ampio tratto di mare grazie al potere del frutto Gelo Gelo in modo che egli possa cavalcare fino all'isola dove essi si trovano. Dopo che Tonjit se ne è andato, Aokiji rivolge nuovamente la sua attenzione alla ciurma di Rufy, sostenendo che la capacità di Robin di leggere i Poignee Griffe li rende una grande minaccia per il mondo intero.

Aokiji sconfigge Rufy

Aokiji sconfigge Rufy.

Robin attacca Aokiji con il proprio potere ma senza successo; l'ammiraglio allora contrattacca congelando interamente Robin e si accinge a distruggerla, ma Rufy la mette in salvo. Chopper, Nami ed Usop fuggono diretti verso la Going Merry per scongelarla il prima possibile usando l'acqua calda della doccia. Rufy ordina anche a Zoro e a Sanji di andarsene, volendo affrontare il nemico in un duello uno contro uno.

Rufy attacca Aokiji ma finisce per essere congelato. Pur avendo la possibilità di ucciderlo, Aokiji gli risparmia la vita perché egli ha sconfitto Crocodile. Per questo se ne va, sospettando che Rufy sapesse di non avere possibilità ma che volesse comunque salvare i suoi compagni. Rufy viene raggiunto poco dopo dai suoi compagni e come Robin viene scongelato nella doccia della Going Merry. Per sicurezza la ciurma resta ferma per tre giorni prima di ripartire.

Differenze tra manga e anime Modifica

Ma Ekada

Rufy e Sanji partecipano alla prima sfida.

  • Nell'anime le regole del Davy Back Fight sono diverse e quindi ogni membro di ciascuna ciurma può prendere parte in due delle tre gare.
    • Tutti i membri della ciurma di Rufy partecipano al primo round; Sanji e Rufy navigano sulla Ma Ekada mentre Chopper e Zoro usano la Tarumama. Queste ultime due barche e tutte le altre dei Pirati di Foxy però vengono distrutte, finché alla fine la gara non si decide tra i due mezzi che gareggiano nel manga.
    • Al termine del secondo round Rufy non si riprende Chopper, ma sceglie invece Shelly in modo da restituirla a Tonjit, mentre programma di riprendersi Chopper vincendo il terzo round.
  • Nell'anime le sfide del Davy Back Fight sono sei, perché Rufy, essendosi divertito nelle prime tre, decide di giocare di nuovo. Il combattimento finale con Foxy è la sesta gara perché le gare filler sono la terza, la quarta e la quinta.
    • Nella terza sfida le due ciurme si affrontano in una gara di velocità sui pattini a rotelle lungo un percorso circolare costruito in tempo di record dalla ciurma di Foxy. La gara si sviluppa su cinque round e la prima ciurma ad aggiudicarsene tre è dichiarata vincitrice. In ogni round ogni ciurma presenta un corridore leader che deve fare più strada dell'avversario entro il tempo limite, mentre gli altri devono occuparsi di attaccare il leader avversario mentre difendono il proprio.
      • Nel primo round Polluce sconfigge facilmente Rufy, che non sa nemmeno pattinare.
      • Nel secondo round Nami affronta l'uomo muraglia, un uomo lentissimo. Nonostante questo perde perché Polluce ipnotizza tutta la ciurma di Rufy con il suo bastone, facendoli addormentare.
      • Nel terzo round Usop viene surclassato da Chiqicheetah, capace di trasformarsi in ghepardo. Poco prima del termine del tempo, però, Zoro distrae l'avversario facendo cadere un albero di kiwi sulla pista. Chiqicheetah esce dal tracciato per mangiare i frutti e perciò viene squalificato.
      • Nel quarto round Rufy schianta Jubei contro una parete del percorso e lo minaccia di farlo di nuovo se proverà a rialzarsi, permettendo facilmente a Nico Robin di vincere. Nami sottrae a Polluce il suo bastone ipnotizzante; inoltre lei e Usop alternano complimenti ed insulti diretti verso Foxy, in modo da distrarlo ed impedirgli di usare il raggio Noro Noro.
      • Nell'ultimo round Rufy affronta Girarin. Foxy si infila dei tappi nelle orecchie per difendersi da Usop e Nami; Rufy però riesce ad evitare tutti gli attacchi e nonostante lo svantaggio iniziale riesce a rimontare l'avversario e a vincere il round. Avendo vinto la terza sfida Rufy sceglie di riprendere Chopper con sé.
    • La quarta sfida è una gara a palla prigioniera con delle palle dotate di punte e dove anche gli spettatori possono partecipare, se riescono ad impossessarsi della palla. Tutta la ciurma di Rufy, ad eccezione di Nami e Robin, partecipa a questo gioco. Il primo ad essere eliminato è Usop, colpito da un bolide di Big Pan. Poi è il turno di Sanji, che rimane affascinato dalle donne della ciurma di Foxy e regala loro la palla, lasciandosi eliminare. Foxy spara una palla verso Zoro che la taglia a metà con un colpo della mano; ciò è vietato dalle regole e perciò Zoro viene squalificato. Chopper si getta nella traiettoria di una palla che sta per colpire Rufy, salvandolo ma venendo eliminato lui stesso. A questo punto tutti i Pirati di Foxy si armano di palle finte e se le passano, facendo in modo che Rufy non possa più riconoscere quella vera. Lanciano contemporaneamente le palle e Rufy le afferra tutte, tranne la palla vera che lo colpisce in bocca. Nonostante essere colpiti sul volto non comporti la squalifica Rufy ingoia la palla e ciò invece è vietato. La ciurma di Rufy perde la sfida e Foxy decide di prendere con sé Robin.
    • La quinta sfida è una gara a "uno due tre stella" e come arbitro viene scelto Tonjit. Big Pan e Pickles attaccano Zoro e Sanji scagliandogli contro un enorme masso, ma i due lo rispediscono al mittente poco prima che Tonjit ordini a tutti di restare immobili: Big Pan e Pickles vengono colpiti dalla roccia e scaraventati lontano, per cui vengono eliminati. Polluce cade in acqua e Sanji si tuffa per salvarla: inizialmente i due rimangono immobili e restano in gioco, ma poi Polluce ringrazia il suo salvatore e Sanji, per l'emozione, si muove, squalificando entrambi. Chiqicheetah, trasformato in ghepardo, arriva velocemente fino alla fine del percorso ma deve fermarsi a pochi centimetri da Tonjit. L'uomo starnutisce addosso al pirata, che disgustato si muove e viene eliminato. Kapoty attacca il gruppo di Usop, Chopper e Nami che è rimasto indietro, ma Tonjit si gira proprio mentre l'uomo-pesce è in salto e perciò lo squalifica. I tre compagni di Rufy riescono quasi a raggiungere il traguardo quando Zoro, che si era perso, si imbatte in Hamburg che è appena riuscito a trarsi in salvo dal cadere in acqua. Zoro, infuriato, lo colpisce con un calcio e lo scaraventa involontariamente addosso ai suoi compagni. I tre vengono schiacciati da Hamburg che è quindi il primo a toccare Tonjit e ad aggiudicarsi la gara. Come ricompensa Foxy sceglie nuovamente Chopper.
Robin con Foxy

Robin diventa membro dei pirati di Foxy.

  • Prima dell'ultimo round le due ciurme fanno un accordo. Rufy vuole riprendersi sia Chopper che Robin, ma Foxy insiste affinché il sesto sia l'ultimo round perché sostiene di essere stanco. Per questo Rufy propone di mettere in palio due membri, ma Foxy rilancia mettendone in palio cinquecento. Poiché la ciurma di Rufy non ne possiede così tanti si giunge all'accordo che se Foxy dovesse vincere l'ultima sfida i discendenti della ciurma di Cappello di paglia diventeranno automaticamente membri della ciurma di Foxy fino a raggiungere tale cifra.
  • Nell'anime l'incontro con Aokiji non avviene a Long Ring Long Land. Dopo che Foxy è stato sconfitto Tonjit viene recuperato da suo nipote Rittonto, mentre la ciurma vive un'avventura sull'isola del ladro di ricordi prima di approdare su un'isola disabitata. In quel luogo l'ammiraglio aiuta alcuni naufraghi a raggiungere l'isola successiva e poi affronta Rufy come nel manga.

Importanza della saga Modifica

  • Viene presentato uno dei tre ammiragli della Marina, Aokiji, e viene accennato il drammatico passato di Robin.
    • La sconfitta subita da Rufy per mano dell'ammiraglio lo spinge ad ideare nuove tecniche: i Gear.
  • La ciurma prende due decisioni fondamentali per il suo futuro: spendere il denaro ricavabile vendendo il tesoro ottenuto a Skypiea per riparare la Going Merry e reclutare nell'equipaggio un carpentiere.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale