FANDOM


Zoro è un combattente estremamente pericoloso ed è dotato di un potenziale immenso. La sua forza e la sicurezza in se stesso sono così grandi che molte persone, anche del calibro dei super novellini, ritengono che avrebbe le potenzialità per essere il capitano di una ciurma. Molti si stupiscono quando scoprono che è solo un membro dei Pirati di Cappello di paglia. Zoro fa anche parte del gruppo della peggiore generazione e sulla sua testa pende una taglia di 320.000.000 Simbolo Berry.

Galleria Modifica

Capacità fisiche Modifica

Zoro dopo TB

Zoro dopo avere assorbito la fatica e il dolore di Rufy.

Al di là della sua abilità con la spada, Zoro possiede una forza fisica sovraumana. Già da piccolo era capace di sollevare grossi pesi sopra la testa e di fare sollevamento pesi con enormi macigni. Da adulto Zoro si allena con bilancieri di dimensione spropositata ed è riuscito a sollevare e lanciare un intero edificio verso Mr. One.

In numerose occasioni Zoro ha saputo evitare o bloccare attacchi talmente veloci che sarebbe impossibile per una persona comune anche solo vedere arrivare. Ad esempio ha saputo evitare numerosi attacchi a base di onde d'urto e un raggio laser di Orso Bartholomew, i quali viaggiano entrambi a velocità sovraumane. Zoro è riuscito a schivarli pur essendo gravemente ferito per via dei duelli con Ryuma e con Odr. Dopo i due anni di salto temporale Zoro riesce a muoversi sott'acqua più velocemente di un uomo-pesce. Anche la sua agilità e i suoi riflessi sono eccezionali. Nel corso delle sue avventure è riuscito a saltare ad altezze impensabili.

Oltre a tutto questo, Zoro ha dimostrato un'incredibile resistenza fisica e un'elevata soglia di sopportazione del dolore. Spesso Zoro è sopravvissuto ad attacchi che avrebbero ucciso una persona normale. Ad esempio sul petto porta la cicatrice lasciatagli dalla Yoru di Mihawk; inoltre è stato colpito al petto anche dal naso affilato di Arlong e dalle braccia d'acciaio di Mr. One. In aggiunta ai colpi che lo hanno trafitto Zoro è sopravvissuto all'urto di un calcio di Odr e alle scosse elettriche di Ener. Inoltre Zoro è riuscito ad assorbire tutto il dolore e la fatica provate da Rufy durante in combattimento con Gekko Moria in aggiunta a quelle provate personalmente negli scontri con Odr e Ryuma.

Secondo Orso Bartholomew sarebbe dovuto morire, tuttavia non solo Zoro è sopravvissuto, ma ha sostenuto con i suoi compagni che non è successo niente di degno di nota. Inoltre al contrario di Rufy, che dopo il duello con Moria ha perso i sensi, Zoro è rimasto sveglio per tutto il tempo, anche se poco dopo è caduto in un sonno molto profondo e molto prolungato.

Infine Zoro ha un'elevatissima tolleranza all'alcol. Dopo avere bevuto molti alcolici a Whisky Peek è rimasto perfettamente lucido ed ha battuto cento cacciatori di taglie della Baroque Works. Tuttavia il gas K.Y.P. utilizzato dagli Yeti Cool Brothers, che sortisce gli effetti di una grossa bevuta, è riuscito a stordirlo.

Tecnica a tre spade Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere tecnica a tre spade

Zoro è un potentissimo spadaccino, inventore della tecnica a tre spade, in cui una di esse è tenuta in ciascuna mano e la terza è tenuta tra i denti. In caso di necessità Zoro sa combattere anche con due o una sola spada e i suoi attacchi sono molto vari: comprendono sia tecniche a distanza ravvicinata, sia colpi a distanza effettuati con stoccate volanti. Brook sostiene che Zoro utilizza il "potere della distruzione" (破壊力, Hakairyoku).

Dopo i due anni di addestramento trascorsi con Mihawk, la sua abilità è aumentata così tanto che ha dimostrato di sapere tagliare a metà una grossa nave con precisione e rapidità, addirittura con un occhio solo. Poco dopo ha tagliato a metà anche un Pacifista; due anni prima, invece, usando il suo attacco più potente era riuscito solo a scalfirne uno. Inoltre è riuscito a ferire gravemente Hody Jones sott'acqua con un solo colpo ed ha sconfitto il migliore spadaccino dell'isola degli uomini-pesce senza sforzo e addirittura trovando noioso battersi contro di lui, nonostante quest'ultimo avesse avuto una trasformazione dovuta ad una overdose di Energy Steroid.

Dal momento che nessun altro ha finora mostrato di usare la tecnica a tre spade (ad accezione di Jigoro che aveva l'ombra di Zoro), si presuppone che Zoro abbia inventato non solo questo stile, ma anche la maggior parte, se non tutte, le sue tecniche con la spada. Ha anche perfezionato una nuova tecnica durante il suo duello con Braham.

Quando affronta nemici molto deboli o quando non vuole ferire il suo avversario, usa solo la parte non affilata delle sue spade; nonostante questo Nami e Chopper ritengono che anche in questo caso egli è in grado di procurare gravi danni, vista la sua immensa forza.

Una debolezza che Zoro aveva in passato era la sua incapacità di tagliare l'acciaio. Solo durante lo scontro con Mr. One ha imparato a farlo, permettendogli così di sconfiggere l'Official Agent della Baroque Works.

A Dressrosa, con l'aiuto dell'Ambizione, ha fatto a pezzi un immenso gigante di pietra della dimensioni di San Juan Wolf.

Ashura Modifica

Ashura

L'Ashura.

Durante la sua battaglia con Kaku, Zoro ha sviluppato un nuovo stile conosciuto come "Ashura", durante l'utilizzo della quale sembra avere sei braccia e tre teste, proprio come la divinità Ashura. Quando usa questa tecnica viene circondato da un'aura scura e quando l'ha usata per la prima volta il terreno tremava e cedeva in alcuni punti.

Questa abilità consente a Zoro di utilizzare ben nove spade in combattimento, in modo da triplicare il suo potenziale da spadaccino, e di solito l'ha usata come mossa finale. Non si sa cosa sia questa capacità, come Zoro abbia potuto usarla e da dove derivi, ma secondo Kaku si tratta di un'illusione creata dallo spirito di Zoro.

Spade Modifica

Zoro spade

Le katane di Zoro.

Altre Modifica

Ambizione Modifica

È in grado di utilizzare l'Ambizione della percezione, infatti durante la festa tenuta al palazzo reale dell'isola degli uomini-pesce Rufy gli ha chiesto se riuscisse a sentire la presenza di un "animale selvaggio" e Zoro ha risposto affermativamente.

In precedenza, durante lo scontro con Das Bornes, è riuscito ad evitare le macerie che gli stavano cadendo addosso, affermando di riuscire a percepirle nonostante non stesse guardando verso l'alto.

Durante il combattimento con Mone, utilizzatrice di un frutto Rogia, Zoro è riuscito a ferirla allo zigomo, dimostrando di sapere utilizzare l'Ambizione dell'armatura. Oda ha rivelato che il tipo di Ambizione che Zoro sa utilizzare meglio è quello dell'armatura.

Senso dell'orientamento Modifica

Al di fuori delle battaglie Zoro ha una grandissima debolezza: il suo senso dell'orientamento praticamente nullo. Arriva al punto da riuscire a perdersi anche mentre vede la sua meta; in questi casi si mette a cercare una scorciatoia e finisce inevitabilmente per perdersi di nuovo. Non c'è limite alla confusione che regna nella sua testa in questi casi: a Skypiea ha deciso di dirigersi verso destra, dopodiché si è incamminato alla sua sinistra. Ad Enies Lobby, inoltre, Nami ha indicato le scale e ha ordinato alla ciurma di salire, ma Zoro si è subito diretto da un'altra parte. Quando gli altri gli fanno notare questa cosa lui si infuria, credendo che lo stiano calunniando. Spesso crede che siano gli altri ad essersi persi.

Note

  1. SBS volume 15.
  2. SBS volume 10.
  3. SBS volume 10.
  4. One Piece Blue Deep: Characters World.
  5. SBS volume 66.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.