FANDOM


I rivoluzionari sono un gruppo di ribelli che punta a cambiare il mondo con azioni che ne minacciano la stabilità, opponendosi al Governo Mondiale.

Base Modifica

La base dei rivoluzionari era a Baltigo, lungo la Rotta Maggiore, un'isola dal terreno bianco e molto ventosa[1], prima che essa venisse distrutta dai Pirati di Barbanera.

Bandiera Modifica

Bandiera rivoluzionari

La bandiera simbolo dei rivoluzionari.

I rivoluzionari usano una bandiera rossa di forma triangolare.

Reazioni del Governo Mondiale Modifica

Chiunque si unisca ai rivoluzionari diventa un ricercato dal Governo Mondiale.

Mentre le motivazioni che guidano i rivoluzionari sono sconosciute, le loro azioni sembrano minacciare il Governo Mondiale in quanto sembrano detestare particolarmente i nobili mondiali e la schiavitù, agendo quindi al di fuori della legge.[2][3]

Ogni regno che mostra segni di rivoluzione rischia di diventare un bersaglio del Governo Mondiale. Infatti quando gli abitanti di Drum decisero di cambiare re, Wapol li avvertì che quest'azione non sarebbe mai stata tollerata dal Governo Mondiale.[4]

Dopo avere scoperto che Rufy è il figlio di Dragon, la Marina ha messo in cima ai suoi obiettivi la sua eliminazione a causa della sua discendenza.

Forza Modifica

I rivoluzionari sono decisamente forti e ben organizzati, capaci di sovvertire interi regni e di incutere timore al Governo Mondiale.

Non è chiaro il numero di uomini che compongono il gruppo, ma i suoi membri di spicco sono noti a livello mondiale. Ad esempio il vicecomandante dell'intera armata rivoluzionaria, Sabo, che possiede i poteri di un Rogia e padroneggia ad un alto livello l'Ambizione dell'armatura, è stato in grado di sconfiggere con discreta facilità Jesus Burgess, un ufficiale di un imperatore. Un altro combattente degno di nota è Emporio Ivankov, in possesso di un frutto del diavolo e talmente pericoloso da essere stato rinchiuso al quinto livello di Impel Down. Alcuni suoi membri sono in grado di utilizzare il karate degli uomini-pesce e il jujutsu degli uomini-pesce. In passato i rivoluzionari potevano contare anche su Orso Bartholomew, che è riuscito ad ottenere il titolo di membro della Flotta dei sette.

La rete di informazioni dei rivoluzionari consente loro anche di venire a conoscenza di informazioni tenute nascoste dal Governo Mondiale. Inoltre la locazione della loro base è rimasta segreta per anni, fino a quando i Pirati di Barbanera non l'hanno scovata e distrutta.

Rivoluzionari Modifica

Rivoluzionari
Dragon primo piano
Monkey D. Dragon
Sabo adulto primo piano
Sabo
Ivankov primo piano
Emporio Ivankov
Koala dopo primo piano
Koala
Inazuma primo piano
Inazuma
Hack uomo-pesce primo piano
Hack
Bunny Joe primo piano
Bunny Joe
Terry Gilteo primo piano
Terry Guilteo
Orso rivoluzionario primo piano
Orso Bartholomew
(in passato)
Robin primo piano
Nico Robin
(temporaneamente)
Raise Max primo piano
Raise Max
(filler)

Storia Modifica

Passato Modifica

Dragon salva Sabo

Dragon salva Sabo dall'annegamento.

Dieci anni prima dell'inizio della narrazione, i rivoluzionari salvarono le persone che vivevano al Grey Terminal, nel regno di Goa, da un incendio voluto dal re per eliminare i rifiuti in vista dell'arrivo del nobile mondiale Jalmack. Qualche giorno dopo, Dragon salvò Sabo, gravemente ferito, dall'attacco del nobile mondiale e lo portò con sé a Baltigo nonostante avesse perso la memoria.

Due anni dopo, Dragon ordinò agli altri rivoluzionari di cercare Nico Robin, soprannominata la "torcia della rivoluzione" e di proteggerla, qualora l'avessero trovata, dal Governo Mondiale.[5]

Dopo altri due anni, il re Taras Lucas portò alla luce il problema costituito da Dragon, leader dei rivoluzionari. Egli affermò che il suo movimento stava diventando sempre più forte e che in cinque o sei anni sarebbe diventato una minaccia per il Governo Mondiale.[4]

Ad un certo punto Emporio Ivankov e Inazuma furono incarcerati ad Impel Down poiché membri dell'armata rivoluzionaria. Da quel momento in poi hanno atteso che Dragon dichiarasse guerra al mondo intero per evadere di prigione e unirsi alla battaglia.

Saga di Enies Lobby Modifica

Tre assassini del CP9 ricevono l'incarico di assassinare tre membri di spicco dei rivoluzionari. La missione ha successo, ma il gruppo fu costretto ad uccidere venti persone in più perché Fukuro aveva rivelato loro quale fosse il loro obiettivo.[6]

Saga dopo Enies Lobby Modifica

Qualche tempo dopo la distruzione di Enies Lobby, i rivoluzionari dichiarano di avere vinto una battaglia nel mare meridionale, sull'isola di Sant'Urea.[1] Stando alle dichiarazioni di Nico Robin molti regni sono già caduti per mano loro.

Saga di Impel Down Modifica

Ivankov e Inazuma fanno la conoscenza di Rufy e scoprono che è il figlio di Dragon. Credendo che anche Portuguese D. Ace lo sia data l'imminente esecuzione di quest'ultimo i due decidono che è giunto il momento di scappare.

Saga di Marineford Modifica

Ivankov ed Inazuma assistono Rufy durante la battaglia di Marineford. Al termine della battaglia fanno ritorno a Momoiro.

Le varie avventure della ciurma di Cappello di Paglia Modifica

I rivoluzionari attaccano Tequila Wolf liberando tutti gli schiavi che vi lavoravano, tra cui Robin, che vi era stata spedita da Orso Bartholomew. Dopo averle spiegata che la cercavano da dieci anni, le chiedono di seguirla fino a Baltigo, ma Robin rifiuta, interessata solamente a riunirsi con i compagni. Tuttavia quando legge sul giornale la notizia dell'incursione di Rufy a Marineford, scopre il messaggio segreto che il suo capitano vuole mandare all'equipaggio, e cioè di rimandare di due anni il ritrovo. Per questo motivo decide di unirsi ai rivoluzionari e si fa scortare fino al loro quartier generale per incontrare Dragon.

In una conversazione via lumacofono tra Dragon e Ivankov, il leader dell'armata afferma che presto i comandanti sparsi per il mondo dovranno riunirsi per prepararsi alle conseguenze della morte di Barbabianca, ovvero cambiamenti radicali in tutto il mondo.[7]

A seguito della morte di Ace, Sabo riacquista la memoria, scegliendo comunque di non abbandonare i rivoluzionari.

Saga di Dressrosa Modifica

Sabo giunge a Dressrosa insieme a Koala e ad Hack per porre fine al commercio di armi che sta fomentando guerre in tutto il mondo.

Sabo vs Burgess

Sabo partecipa al torneo.

Hack si iscrive al torneo del colosseo per la vittoria del frutto Foco Foco. Tuttavia viene sconfitto al primo turno, imprigionato e trasformato in un giocattolo da Sugar, che lo manda a lavorare come schiavo nel porto commerciale. Sabo invece prende il posto di Rufy travestendosi da "Lucy" al fine di vincere il frutto di Ace. Sabo, appena ne ha l'occasione, mangia il frutto e distrugge il ring con un pugno di fuoco, finendo quindi nei sotterranei. Quasi nello stesso momento, Usop fa perdere i sensi a Sugar, permettendo a Hack di tornare alle sue sembianze originali.

Dopo che Do Flamingo attiva la sua "gabbia" intrappolando tutta Dressrosa, Hack raggiunge il vecchio altopiano reale, mentre Koala indaga nel porto commerciale scoprendo che alcune navi sono in realtà mercantili travestiti da navi pirata. Sabo invece blocca la Marina con un muro di fiamme, in modo da permettere a Rufy di affrontare Do Flamingo. Dopo avere facilmente sconfitto alcuni marine e il viceammiraglio Bastille, affronta Fujitora, che però abbandona la lotta dopo qualche scambio di colpi. Successivamente Sabo sconfigge Jesus Burgess che aveva provato ad attaccare Rufy.

In seguito i rivoluzionari recuperano una lista e decidono di abbandonare l'isola per sfuggire al CP0.

Saga di Zo Modifica

Koala fa rapporto a Dragon sulla missione e lo informa che nelle armi recuperate a Dressrosa hanno rinvenuto un materiale raro denominato alcolite; a quel punto Dragon convoca una riunione con tutti i comandanti dei rivoluzionari.

Saga di Whole Cake Island Modifica

Due settimane dopo, Baltigo viene distrutta dai Pirati di Barbanera e la locazione dell'isola viene rivelata al mondo. Non si conoscono le sorti dei rivoluzionari che risiedevano sull'isola.

Navi Modifica

Nave di Dragon

La nave di Dragon.

I rivoluzionari dispongono di più navi, ma solo quella di Dragon è stata mostrata per intero. La polena della nave è la testa di un drago che corre lungo tutta la fiancata. Essa è stata usata per almeno dieci anni, dal momento che appare sia durante l'incidente del Grey Terminal sia dopo la guerra per la supremazia.[8][9]

I rivoluzionari che hanno accompagnato Nico Robin a Baltigo hanno utilizzato una nave con tre alberi e vele chiare.

Note

  1. 1,0 1,1 Vol. 45 capitolo 440 ed episodio 324, i rivoluzionari discutono della loro vittoria a Sant'Urea nella loro base assieme a Dragon.
  2. Vol. 60 capitolo 586 ed episodio 501, Dragon giunge nel regno di Goa.
  3. Vol. 56 capitolo 546 ed episodio 455, Robin viene liberata dai rivoluzionari.
  4. 4,0 4,1 Vol. 16 capitolo 142 ed episodio 91, il consiglio dei re discute della minaccia di Dragon.
  5. Bunny Joe lo riferisce a Robin quando la incontra a Tequila Wolf.
  6. Vol. 39 capitolo 375 ed episodio 264, gli agenti del CP9 discutono di una loro missione.
  7. Vol. 60 capitolo 593 ed episodio 510, Dragon e Ivankov discutono di Rufy e Orso Bartholomew.
  8. Vol. 60 capitolo 587 ed episodio 502, la nave di Dragon appare al Grey Terminal.
  9. Vol. 60 capitolo 593 ed episodio 510, la nave di Dragon appare a Baltigo dopo la guerra.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.