FANDOM


I Pirati di Leo sono una ciurma capitanata da Leo e la quinta divisione della Grande flotta di Cappello di paglia.[1]

Jolly Roger Modifica

Il Jolly Roger è un teschio senza mascella con la forma di una castagna, in riferimento a Montblanc Noland, con dietro le classiche ossa incrociate.

Forza Modifica

La ciurma è composta dai duecento nani dell'esercito dei Tontatta.[2] Essi sono estremamente forti nonostante le loro dimensioni e sono in grado di sopraffare facilmente un comune umano. Hanno anche notevoli capacità botaniche, infatti riescono a non fare seccare i fiori durante la siccità e a fare crescere qualsiasi tipo di pianta esista in natura. Hanno un loro stile di combattimento particolare chiamato Tontatta Combat.

Membri Modifica

Pirati di Leo

Storia Modifica

La vita della Grande flotta di Cappello di paglia Modifica

Dopo avere contribuito alla nascita della Grande flotta di Cappello di paglia, i nani comandati da Leo decidono di fondare una ciurma pirata. Aiutano poi gli abitanti di Dressrosa a ricostruire gli edifici distrutti e in cambio ricevono una nave, la Usoland. Vengono dunque incaricati di fare da scorta a re Riku Dold III in vista del Reverie.

Saga del Reverie Modifica

Mentre Riku Dold III gioca a scacchi con Elizabello II, Rebecca lo rende partecipe delle ultime notizie su Rufy, esultando insieme a Leo, Bian e Kab.

Una ciurma pirata pianifica di rapire Viola, quindi attacca le navi dei regni di Dressrosa e Prodence, che sono senza scorta, ma viene fermata da Kobi ed Hermeppo. Giunto dinnanzi alla famiglia Riku, Kobi afferma che i marine accompagneranno le navi dei due regni fino a destinazione e, appena nota la foto di Rufy sul giornale di Rebecca, legge le notizie e si commuove. Comprendendo che è un amico di Rufy, Rebecca, Leo e Manshelly gli chiedono di parlarne, promettendo che lo manterranno segreto.

Giunti a Marijoa con Rebecca, fanno subito amicizia con Bibi e, mentre si confidano le loro avventure con Rufy, si unisce a loro anche la principessa sirena Shirahoshi. Poco dopo, Sai li raggiunge e saluta Rebecca e Leo; dopodiché, Wapol approccia Bibi e inizia a insultare suo padre, quando viene interrotto dall'arrivo di Dorton e Kureha, che lo ignorano per unirsi al gruppo degli estimatori di Rufy.

Poco dopo, il nobile mondiale Charloss tenta di catturare Shirahoshi per farne una sua schiava. Leo e Sai non si trattengono e partono all'attacco, venendo però fermati da Rob Lucci, sopraggiunto insieme ad altri agenti del CP0. Leo viene così soccorso da Manshelly. Vede poi Nettuno accingersi ad aggredire Charloss, il quale ordina a Lucci di uccidere il tritone. Il nobile mondiale viene però colpito con una mazza chiodata da un suo parigrado.

Subito dopo quest'ultimo afferma che resterà accanto alla sirena per tutta la durata del Reverie, così Leo gli chiede se potranno intervenire con la forza in caso di necessità, sentendosi rispondere affermativamente dal nobile mondiale, che si prenderà la responsabilità per ogni eventuale azione rivolta a proteggere le principesse.

Nave Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Usoland

I cittadini di Dressrosa costruiscono per la ciurma una nave adatta alle dimensioni dei nani, la Usoland, la cui polena raffigura il volto del loro eroe Usop quando ha sconfitto Sugar, con un cannone al posto della lingua.

Note

  1. La vita della Grande flotta di Cappello di paglia, nota: il nome della ciurma non è ufficiale.
  2. Vol. 80capitolo 799 ed episodio 744.

Navigazione Modifica