FANDOM


Pciù è un uomo-pesce di tipo pesce arciere ed un ufficiale dei Pirati di Arlong. In passato ha fatto parte dei Pirati del Sole.

Aspetto Modifica

Pciù ha due labbra molto carnose, la pelle azzurra e i capelli verde oliva.

Sulla spalla destra porta tatuato il Jolly Roger dei Pirati di Arlong. Indossa una collana, un gilet blu a righe, pantaloni viola e sandali.

Durante la sua permanenza nei Pirati del Sole indossava una maglietta di colore scuro con un cerchio su di essa. Da qualche parte sul corpo ha anche tatuato il Jolly Roger di questa ciurma.

Carattere Modifica

Anche Pciù, come Arlong e il resto della ciurma, crede fermamente nella superiorità degli uomini-pesce sugli umani, vedendoli come esseri inferiori.

Sfortunatamente la sua arroganza lo ha portato a sottovalutare Usop, portandolo a perdere prima il suo sangue freddo e poi il combattimento.

Forza e abilità Modifica

Pciù spara

Pciù spara proiettili d'acqua.

È un uomo-pesce, perciò è dieci volte più forte di un comune essere umano sulla terraferma, venti volte se in acqua, ma essendo un ufficiale della ciurma è probabilmente perfino più forte ed ha anche autorità sui membri dell'equipaggio di grado inferiore.

È capace di sparare proiettili d'acqua e, bevendo quantità esorbitanti d'acqua, è in grado di spararne una cannonata con cui ha distrutto una parte del bosco in cui Usop si nascondeva.

Armi Modifica

Brandiva un paio di katane all'epoca della sua permanenza nei Pirati del Sole.

Storia Modifica

Passato Modifica

Kuroobi, Pciù e Hacchan in gioventù desideravano aprire un negozio di takoyaki. Ad un certo punto però misero da parte il loro sogno per diventare membri dei Pirati di Arlong. Quando Fisher Tiger attaccò Marijoa e formò i Pirati del Sole, la ciurma di Arlong entrò a farne parte. Durante le loro avventure nella Rotta Maggiore affrontarono la Marina numerose volte. Un giorno la ciurma fece salire a bordo una ex schiava umana di nome Koala per portarla sulla sua isola natale, Full Shout. Giunti sul luogo i pirati finirono in un'imboscata organizzata dalla Marina, durante la quale la nave venne distrutta e Tiger venne ferito gravemente, al punto che morì poco dopo.

Quando i Pirati del Sole si divisero in più gruppi Pciù decise di seguire Arlong nel mare orientale. All'arrivo nell'arcipelago Konomi, la ciurma riscosse un tributo da ogni abitante.

Saga di Arlong Park Modifica

Usop sconfigge Pciù

Pciù sconfitto da Usop.

Gli uomini-pesce trovano Zoro legato e lo portano alla base, ma Nami lo libera mentre sono distratti. Dopo che Pciù ha catturato Usop, Kuroobi mette in dubbio la lealtà dell'umana, così lei finge di pugnalarlo e lo getta in acqua. In seguito Kuroobi, Pciù ed Hacchan affondano la nave della 77ª divisione della Marina, giunta sul luogo con l'intenzione di arrestarli.

Quando Rufy e la sua ciurma raggiungono Arlong Park Pciù decide di affrontare Usop, che fugge terrorizzato. L'uomo-pesce lo insegue e in seguito Usop appare in quella che sembra essere una pozza di sangue, ma che in realtà è ketchup; Pciù quindi si allontana credendo di avere ucciso l'avversario.

Usop però comincia a vergognarsi della propria codardia ed affronta nuovamente Pciù. All'inizio usa alcune finte per poi nascondersi in un bosco, ma l'uomo-pesce abbatte gli alberi con i suoi proiettili d'acqua. Usop poi riesce a vincere lanciando contro il nemico una bottiglia di alcool e dandogli fuoco. Pciù cerca di spegnere le fiamme gettandosi in acqua, ma il suo avversario ne approfitta e lo attacca con il suo martello, colpendolo fino a farlo svenire.

In seguito Pciù viene arrestato dalla Marina e condotto in prigione.

Note

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale