FANDOM


Articolo scelto Gente! Questo è un articolo fatto come si deve!

"Paula" è un articolo completo ed esauriente!

Paula è una barista che in passato è stata un'Official Agent della Baroque Works che agiva con il nome in codice di Miss Doublefinger.

Aspetto Modifica

Paula

Paula nei panni di Miss Doublefinger.

Paula è una giovane donna di media statura dai capelli ricci di colore blu scuro, labbra carnose e occhi verdi. La sua caratteristica più evidente e il suo modo di camminare troppo esagerato.

Quando viene introdotta per la prima volta come proprietaria dello Spiders Café, Paula porta un paio di occhiali e una bandana a rombi in testa di vari colori. Indossa inoltre una canottiera di colore viola con dei ricami rosa disegnati su di essa e ornamenti verdi che ricordano la forma di alcuni tipi di cespugli. Porta dei pantaloni di colore marrone scuro, un paio di sandali e i suoi lunghi capelli blu sono raccolti in una coda di cavallo.

In seguito indossa il suo abito caratteristico; esso è di colore marrone scuro e principalmente costituito da una giacca corta a maniche lunghe con gli orli di pelliccia, un bikini che descrive un insolito modello a forma di ragnatela attorno all'addome, pantaloni bassi e un paio di sandali. A volte fuma una pipa.

Carattere Modifica

Allo stesso modo di Mr. One è molto calma e confidente in sé e cammina sempre ondeggiando i fianchi esageratamente. Ha dimostrato di non essere in soggezione quando ha scoperto che il loro misterioso boss, Mr. Zero, in realtà è Crocodile, un pirata di fama mondiale. Mentre Mr. One, Mr. Two, Mr. Four e Miss Merry Christmas sono rimasti intimiditi, lei gli ha rivolto direttamente la parola senza timore.

Ha l'abitudine di giocare con le proprie vittime. Nonostante questo è spietata e non si fa scrupoli ad usare tutta la violenza che ritiene necessaria. Durante lo scontro con Nami si mette a parlare con lei e decide di ucciderla solo quando si infuria per via del tempo che Nami le fa perdere con la sua arma apparentemente inutile.

Relazioni Modifica

Baroque Works Modifica

Paula mantiene un rapporto professionale con la maggior parte degli agenti della Baroque Works. A volte interviene nelle liti fra i suoi colleghi, affinché realizzino con successo ogni compito che le viene assegnato, come mostrato quando ferma la lotta fra Mr. One e Mr. Two.

Forza e abilità Modifica

Paula ha dimostrato di essere una combattente molto abile, anche se il suo stile si basa principalmente sui poteri del suo frutto del diavolo. Ha dimostrato di essere molto confidente in se stessa e di non mostrare alcuna pietà per le sue vittime.

Le sue abilità le hanno permesso di lavorare in coppia con Mr. One e questo la rende la seconda donna più potente e importante dell'organizzazione, seconda solo a Miss All Sunday.

Frutto del diavolo Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Ago Ago
Ago Ago

Il frutto Ago Ago trasforma anche i capelli in spine.

Paula ha mangiato il frutto del diavolo Ago Ago della categoria dei Paramisha, che le permette di trasformare qualsiasi parte del corpo in spine. Paula usa prevalentemente questo potere per creare aculei con cui trafiggere gli avversari, ma può anche usarlo per difendersi dagli attacchi degli avversari e tenerli a distanza.

Questo frutto dona le tipiche debolezze comuni a tutti gli utilizzatori dei frutti del diavolo.

Storia Modifica

Passato Modifica

Ad un certo punto Paula ingerì il frutto del diavolo Ago Ago e si unì alla Baroque Works, lavorando per l'organizzazione fino a diventare un'Official Agent e la partner di Mr. One. Divenne anche la proprietaria dello Spiders Café usando il suo vero nome come copertura.

Saga di Alabasta Modifica

Official bruciano

Paula e i suoi colleghi bruciano i fogli che spiegano le loro rispettive missioni.

Dopo avere aderito e lavorato per la Baroque Works per un certo lasso di tempo, ottiene il nome in codice di Miss Doublefinger e viene convocata per la riunione con gli altri Official Agent per l'ultima fase della missione della Baroque Works: l'operazione Utopia. Assume inizialmente una copertura come proprietaria dello Spiders Café con il nome di Paula; poi rivela la sua identità dopo l'arrivo degli altri agenti. Successivamente il gruppo si dirige a Rainbase per incontrare il loro misterioso capo, Mr. Zero.

Arrivati a Rainbase trasportati da Bunch Miss Doublefinger e i suoi colleghi vengono accolti da Miss All Sunday, che rivela loro sia di trovarsi al di sotto del casinò Rain Dinners, sia la vera identità del loro capo, il membro della Flotta dei sette Crocodile. Dopo la comparsa di Crocodile, Miss Doublefinger e il resto degli agenti vengono informati circa l'obiettivo del loro piano finale e dei compiti da svolgere. Proprio mentre stanno terminando la riunione Mr. Three, che si era intrufolato precedentemente, rivela che ha fallito la sua missione di uccidere Bibi e il suoi compagni pirati. Con questa nuova informazione e i volti dei pirati forniti da Mr. Two Crocodile ordina a Miss Doublefinger e agli altri agenti di fare attenzione el pericolo costituito da Bibi e i pirati.

Zoro Nami One Doublefinger

Mr. One e Miss Doublefinger affrontano Zoro e Nami.

Miss Doublefinger e il suo partner prendono il controllo di una gigantesca nave e la fanno schiantare contro il porto della città. Grazie ai danni causati dalla nave e al travestimento di Mr. Two, il quale ha assunto l'aspetto del re Nefertari Cobra, Mr. One e gli altri agenti scatenano una serie di eventi volti a fare scoppiare uno scontro fra i ribelli e l'esercito reale. Lei e il suo partner si imbattono in un ragazzino che ha scoperto l'inganno e decidono di sbarazzarsi di lui per evitare che rovini il loro piano. Dopodiché partono diretti verso la capitale del regno, Alubarna.

Radunatisi con gli altri agenti alla porta occidentale della città Miss Doublefinger e i suoi colleghi decidono di aspettare Bibi e i suoi compagni di viaggio, sicuri che passeranno da lì. Con grande sorpresa Miss Doublefinger e gli altri notano che ci sono sei figure incappucciate che si dirigono verso di loro e che in seguito si separano. Miss Doublefinger e Das Bornes inseguono due di esse, ma scoprono che in realtà sono Zoro e Nami. Sapendo di non avere possibilità contro di loro, Nami inizia a fuggire e Miss Doublefinger parte al suo inseguimento.

Miss Doublefinger raggiunge la ragazza e decide di attaccarla, mentre la piratessa cerca di utilizzare come arma il bastone che le ha fornito Usop, il Clima Takt, ma senza successo. I maldestri tentativi di Nami fanno infuriare Miss Doublefinger che le trafigge una gamba; prima che possa sferrare il colpo di grazia Nami riesce ad usare il Clima Takt per scagliarla ad una certa distanza.

Doublefinger sconfitta

Miss Doublefinger sconfitta da Nami.

Tuttavia si tratta solo di un colpo fortunato e Miss Doublefinger torna immediatamente ad avere il controllo della situazione. Si trasforma in una palla irta di aculei e parte alla carica, ma poiché non funziona decide di usare il suo potere per trasformare le dita in aghi e iniettarsi una sostanza misteriosa nelle braccia, rendendole più grandi e più forti. Miss Doublefinger attacca Nami con la sua forza aumentata, mandando in frantumi un pilastro di pietra. Prima che possa colpirla però le bolle che Nami ha creato provocano un fulmine che colpisce la donna in pieno. Nonostante questo Miss Doublefinger resta in piedi e si infuria maggiormente.

Con la sua ultima mossa a disposizione Nami attacca Miss Doublefinger sparando due fili contro di lei, ma la mossa sembra fallire. Improvvisamente però il bastone si attiva e i fili rimangono impigliati nell'Official Agent, facendola roteare fino a farla schiantare contro una parete. Miss Doublefinger in questo modo perde i sensi.

Dopo che l'operazione Utopia è fallita con la sconfitta di Crocodile da parte di Rufy Paula e gli altri agenti vengono arrestati dai marine capeggiati da Tashigi e in seguito mandati in prigione.

Miss Golden Week e l'operazione denominata "Meet Baroque" Modifica

Paula e gli altri agenti della Baroque Works imprigionati, ricevono la visita di Miss Golden Week, Mr. Five e Miss Valentine che si sono intrufolati nel penitenziario per liberare tutti i loro compagni; fuggono tutti tranne Crocodile, che rifiuta di evadere, e Mr. One, che decide di rimanere con lui.

Il gruppo raggiunge poi una zona desertica dove rimette in sesto un locale abbandonato, il Cactus Saloon, rinominandolo New Spiders Café. Paula torna quindi a fare la barista.

Curiosità Modifica

  • Ogni agente donna della Baroque Works ha un nome in codice basato sulle festività. Oda ha spiegato che "Doublefinger" si riferisce al suo modo per indicare due volte il numero uno, cioè al primo gennaio.
  • Miss Golden Week ha rivelato che il suo sogno è quello di tornare a fare la barista, lavoro che poi effettivamente fa di nuovo.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.