FANDOM


Onigumo è un viceammiraglio della Marina.

Aspetto Modifica

Onigumo giovane

Onigumo da giovane.

Onigumo è un uomo alto, con uno sguardo pauroso e gli occhi sempre semichiusi. Ha lunghi capelli castani e porta un antico elmo da guerra in testa, con sopra disegnato un antico drago tradizionale giapponese, sul quale è posto un rosso pennacchio. Sotto la tipica uniforme da marine di alto rango, indossa invece un abito grigio a doppiopetto sotto il quale è presente una camicia colore verde scuro e una cravatta color argento. Porta anche un orecchino d'oro sull'orecchio sinistro ed è solito fumare una sigaretta.

Carattere Modifica

Onigumo è un fermo sostenitore della giustizia assoluta ed è disposto a sacrificare qualunque cosa pur di sconfiggere ciò che lui chiama "il male". Infatti ha addirittura sparato ad un suo sottoposto che si opponeva ad un suo ordine, ossia affondare una nave alleata dove a bordo, oltre al nemico, si trovavano molti altri marine.[2]

Nonostante sia solitamente calmo e abbia un grande controllo di sé, ha provato rabbia per il fallimento del Buster Call ad Enies Lobby così come nel vedere Garp farsi colpire da Rufy.

Forza e abilità Modifica

Come viceammiraglio è in grado di guidare un Buster Call accanto ad altri quattro parigrado ed ha autorità su un gran numero di subordinati.

È anche abbastanza abile e veloce da bloccare Marco ed ammanettarlo con manette di agalmatolite.[3]

Frutto del diavolo Modifica

Onigumo frutto

Una miglior prospettiva dell'abilità di Onigumo.

Onigumo ha mangiato un frutto del diavolo dal nome non rivelato, probabilmente della categoria Zoo Zoo. Questo potere gli consente di fare crescere dai suoi capelli tre paia di braccia che assomigliano a zampe di ragno, permettendogli così di maneggiare ben otto spade in maniera simile a quanto fatto da Hyozo con la tecnica a otto spade. Vedendo Onigumo di spalle, si può inoltre notare come la sua parte posteriore assomigli a quella di un ragno.

Armi Modifica

Onigumo è il solo viceammiraglio a preferire l'uso di sciabole, piuttosto che di katane. Grazie al suo potere è capace di maneggiarne otto contemporaneamente con grande abilità e micidiale precisione. Ha anche usato una pistola per sparare ad un suo subordinato.

Ambizione Modifica

Poiché tutti i viceammiragli sanno usare l'Ambizione, anche Onigumo è in grado di farne uso.[4] Tuttavia non lo si è mai visto utilizzarla.

Storia Modifica

Saga di Enies Lobby Modifica

È uno dei cinque viceammiragli che partecipano al Buster Call di Enies Lobby.[5] Quando Rufy e Rob Lucci combattono a bordo di una nave della Marina, Onigumo ordina di sparare immediatamente a quella nave, nonostante ci siano a bordo un numero considerevole di marine. Quando un suo subordinato glielo fa notare, Onigumo gli spara senza esitazione.[2]

Quando i cancelli della giustizia iniziano a chiudersi grazie a Sanji, Onigumo si lascia prendere dalla rabbia per aver fallito la sua missione.[6]

Saga di Impel Down Modifica

È uno dei cinque viceammiragli che scorta Portuguese D. Ace da Impel Down a Marineford. Alla partenza ripete ai suoi uomini di non abbassare la guardia nemmeno per un istante e suggerisce ad Ace di guardare per l'ultima volta il cielo, perché giunti a Marineford non ne avrà più la possibilità.

Saga di Marineford Modifica

Onigumo Marco

Onigumo blocca Marco.

Giunto a Marineford, si prepara alla battaglia contro la Flotta di Barbabianca schierato insieme agli altri viceammiragli.

Dopo avere sconfitto numerosi pirati con grande facilità,[7] riesce ad imprigionare Marco usando manette di agalmatolite, impedendogli di usare i poteri rigeneranti del suo frutto e consentendo a Kizaru di ferirlo.[3] In seguito rimane senza parole quando Garp viene messo al tappeto da Rufy.

Dopo la morte di Barbabianca e l'arrivo di Shanks, cessa di combattere su ordine di Sengoku.

Differenze tra manga e anime Modifica

Passato Modifica

Nel dodicesimo film viene rivelato che Onigumo è stato addestrato da Zephyr.[8]

Saga di Marineford Modifica

Nell'anime, dopo la morte di Ace e Barbabianca, Onigumo fa un discorso ai suoi sottoposti affermando con convinzione che l'unica giustizia da seguire fedelmente per arrivare alla vittoria è quella assoluta.[9]

Curiosità Modifica

  • "Onigumo" è un sostantivo giapponese usato per chiamare un certo tipo di ragni.

Note

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.