FANDOM


Noah è un'arca gigantesca, che si trovava nel quartiere degli uomini-pesce presso l'omonima isola fino al suo riposizionamento nella foresta del mare. La tecnica con cui è stata costruita è sconosciuta.[1]

Aspetto Modifica

Noah è un'arca molto più grande di qualsiasi altra nave mai apparsa finora. È grande come metà dell'isola degli uomini-pesce ed è stata progettata per essere trainata dai giganteschi Re del mare. Ci sono numerose catene che escono da vari punti della chiglia, su entrambe le fiancate. Su di esse è presente anche un'apertura nel parapetto, verosimilmente per facilitare le operazioni di imbarco e sbarco. La stiva è formata da quattro piani e quello superiore ha una serie di piccoli oblò. La parte frontale è semicircolare e non possiede una vera e propria polena ma solo una decorazione. Per via del suo stato di semiabbandono, è ricoperta da numerosissime alghe.

Buona parte di Noah attualmente è danneggiata, per via del tentativo di Rufy di distruggerla prima che si schiantasse contro l'isola degli uomini-pesce.

Storia Modifica

Passato Modifica

Durante i cento anni del grande vuoto, gli abitanti dell'isola degli uomini-pesce costruirono l'arca, che sarebbe dovuta servire a permettere loro di migrare verso la superficie. Joy Boy promise a questi ultimi di usare il potere di Poseidon per portare la nave alla luce del sole, ma fu costretto a lasciare il compito ad altri. Gli abitanti dell'isola promisero così che avrebbero tenuto al sicuro Noah in attesa di quel giorno.

Saga dell'isola degli uomini-pesce Modifica

Noah appare

Noah si avvicina all'isola degli uomini-pesce.

Van Der Decken IX, dopo essere stato respinto da Shirahoshi, decide in un impeto di rabbia di usare il suo potere per scagliare l'arca contro di lei, uccidendola e ponendo fine a tutto quanto. L'arca inizia a muoversi e poco dopo arriva in prossimità dell'isola degli uomini-pesce minacciando di fare esplodere la bolla che la circonda, causando la distruzione dell'isola. Shirahoshi, essendo il bersaglio dell'arca, si allontana dall'isola ed infatti Noah cambia direzione, seguendola. Hody Jones e Rufy, però, riescono a salire a bordo.

Hody decide di approfittare della situazione per distruggere l'isola e cerca di fare in modo che l'arca non segua più la principessa sirena, ma cada verticalmente sull'isola. Per questo cerca di uccidere Decken in modo che l'effetto del suo frutto del diavolo svanisca. Decken non muore ma perde i sensi, perciò Hody raggiunge lo stesso il suo obiettivo.

Re del mare Noah

I Re del mare fermano la caduta di Noah.

Gli Ammo Knights sparano una bolla d'aria attorno all'arca, riuscendo solo a rallentare la sua caduta. Rufy, dopo avere sconfitto Hody Jones, si trova costretto a distruggere la nave per impedire che si schianti sull'isola ed uccida tutti i suoi amici. Per farlo utilizza il Gear Third ed infligge seri danni a Noa. All'improvviso accorrono alcuni Re del mare, invocati inconsciamente da Shirahoshi, i quali frenano la discesa dell'arca e la trascinano fino alla foresta del mare, dove la depositano.

Curiosità Modifica

  • "Noah" è il nome inglese di Noè, il patriarca biblico costruttore della famosa arca.

Note

  1. Nettuno lo rivela ai figli maschi.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.