FANDOM


Nezumi è un capitano della Marina, capo della 16ª divisione.

Aspetto Modifica

Nezumi giovane

Nezumi da giovane.

Nezumi assomiglia ad un topo: ha gli stessi baffi e dal cappuccio della sua uniforme spuntano due orecchie da ratto. Al contrario degli altri membri della Marina indossa un'uniforme grigia lunga fino ai piedi e chiusa da una cintura nera.

Carattere Modifica

Anche il suo comportamento ricorda un roditore ed è un personaggio arrogante che si lascia corrompere. È anche molto avido, poiché ha guardato dall'altra parte quando Arlong ha assunto il controllo del villaggio di Coco e lo stesso uomo-pesce lo ha corrotto offrendogli il tesoro di Nami.

Relazioni Modifica

Coco Modifica

Nezumi sembra non curarsi della sorte degli abitanti di Coco, infatti ha accettato l'offerta di Arlong che non solo lo ha pagato per non interferire con i suoi affari, ma gli ha anche rivelato del tesoro che serviva di Nami permettendogli così di rubarlo. Nami in particolare lo ha molto in avversione per vari motivi: perché appunto le ha sottratto il tesoro che serviva per riscattare il suo villaggio; perché mentre cercava questo ha distrutto parte della piantagione di mikan che apparteneva a Bellmer; perché ha cercato di ucciderla, finendo così inoltre per ferire la sorella; e perché a causa sua gli altri abitanti di Coco hanno rischiato di dover affrontare la ciurma di Arlong e quindi di perdere la vita. Infatti, quando questi hanno capito che il tesoro era stato rubato secondo le direttive dell'uomo-pesce, per evitare che Nami dovesse passare altri anni a soffrire come sua sottoposta, hanno preso le armi disposti ad affrontarlo. Quando, dopo la sconfitta di Arlong, Nezumi torna ad Arlong Park per arrestare i Pirati di Cappello di paglia, Nami lo colpisce pesantemente e lo costringe a restituire l'oro rubato e a rimediare ai danni causati dall'uomo-pesce.

Arlong Modifica

Nezumi si è fatto corrompere da Arlong è non ha ostacolato il suo operato, anzi l'ha anche aiutato rubando il tesoro racimolato da Nami, anche se ciò è probabilmente dovuto al fatto che così facendo si sarebbe potuto tenere tali ricchezze.

Forza e abilità Modifica

In qualità di capitano della Marina e capo della 16ª divisione, Nezumi ha autorità su molti subordinati.

Armi Modifica

Ha utilizzato una pistola per cercare di colpire Nami, anche se il proiettile ha colpito invece Nojiko che nel momento dello sparo si era frapposta tra il marine e la sorella.

Storia Modifica

Passato Modifica

Nezumi si arruolò in Marina e divenne capitano della 16ª divisione.

Saga di Arlong Park Modifica

Nezumi arriva con alcuni soldati ad Arlong Park e stringe un patto con Arlong, che lo corrompe con del denaro e gli rivela dell'esistenza del tesoro di Nami affinché non informi la sede centrale della Marina di quanto accada nell'arcipelago Konomi. Più tardi scopre il luogo in cui la ragazza nasconde i soldi con cui è intenzionata a comprare la libertà per il villaggio di Coco e così Nezumi le sequestra tutto il denaro.

Dopo la sconfitta dell'uomo-pesce, Nezumi attacca i Pirati di Cappello di paglia per arrestarli ma viene sconfitto con facilità da Zoro. Poi Nami lo attacca con la sua arma per avere distrutto parte della piantagione di mandarini e avere sparato a Nojiko. Infine lo costringe a restituire il denaro sequestrato, ricostruire il villaggio di Gosa, ed eliminare tutto quello che riguardava il regno del terrore di Arlong.

In seguito riferisce ai suoi superiori l'accaduto, insistendo affinché la Marina emetta una taglia sulla testa di Rufy. Tuttavia rimane insoddisfatto dall'immagine sul manifesto perché non trasmette l'idea della pericolosità del pirata.

Curiosità Modifica

  • Il suo codice identificativo in Marina è 00733.[1]
  • In giapponese Nezumi (?) significa sia "topo" che "ratto".

Note

  1. Vol. 11capitolo 94 ed episodio 43, Nezumi lo rivela mentre contatta il quartier generale della Marina.

Navigazione Modifica