FANDOM


Machvise è un combattente dei Pirati di Don Quijote appartenente all'armata di Diamante.

Aspetto Modifica

È un grande uomo in sovrappeso, con dei lunghi capelli biondi ed ondulati sotto ad un grande cappello rosso. Ha una grande barba bionda ed un petto ampio e pieno di peli, le braccia a forma di clava e gli avambracci molto sottili ed anch'essi pelosi. Le sue gambe sono corte e pelose. Possiede anche una coda.

Indossa un vestito rosso con delle spirali disegnate su di esso. Porta degli occhiali da sole ed ha il Jolly Roger dei Pirati di Don Quijote tatuato su entrambe le braccia. Porta anche una piastra di ferro a forma di quadrifoglio sulla schiena.

All'età di quarantadue anni Machvise indossava una camicia abbottonata arancione senza maniche ed aveva la barba molto più lunga. A trentasei anni aveva un corpo più muscoloso ed indossava una canotta nera con un unica spirale bianca sul davanti.

Da bambino indossava un cappello simile all'attuale, una divisa con cinturone e una giacca a pois.

Galleria Modifica

Carattere Modifica

È piuttosto compassionevole, mostrando preoccupazione, anche se in modo beffardo, per le condizioni di Baby 5 dopo che è stata colpita dal suo capitano. Inoltre è anche molto testardo, essendo pronto a combattere qualsiasi membro della Marina che sarebbe venuto sull'isola dopo che Do Flamingo ha apparentemente rassegnato le dimissioni da membro della Flotta dei sette. Stranamente, nonostante le sue notevoli dimensioni, spesso esegue delle piroette.

Forza e abilità Modifica

Machvise, in quanto uno degli ufficiali che rappresentano il clan di Don Quijote nella battaglia del colosseo per la vittoria del frutto Foco Foco, è certamente molto forte. Inoltre i quattro membri dell'armata di Diamante non sono mai stati sconfitti all'interno dell'arena. Ha un'incredibile resistenza, infatti non subisce troppi danni schiantandosi al suolo anche per molte volte, sebbene con il suo potere possa raggiungere un peso di migliaia di tonnellate.

Machvise dimostra la sua vera forza quando lui e gli altri ufficiali affrontano i combattenti del colosseo. Ha facilmente sconfitto Boo, vicecomandante del Naviglio degli otto tesori, e gravemente ferito Hajrudin, un potente gigante.

Frutto del diavolo Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Ton Ton
Machvise peso

Machvise attacca sfruttando i suoi poteri.

Machvise ha mangiato il frutto del diavolo Ton Ton della categoria Paramisha che gli permette di variare il proprio peso. Il suo stile di combattimento principale consiste nel galleggiare in aria per poi cadere sul nemico nel tentativo di schiacciarlo con lo stomaco. Con questa tecnica ha facilmente frantumato le ossa di un gigante.

La sua capacità è molto simile a quella che dona il frutto Kilo Kilo di Miss Valentine, anche se Machvise è in grado di raggiungere un peso di diecimila tonnellate contro le dieci della donna.

Armi Modifica

L'arma principale di Machvise consiste in uno scudo di metallo enorme che usa non per difendersi, ma per aumentare la forza d'impatto contro i suoi nemici quando gli cade addosso. Quando non lo utilizza lo porta sulla schiena, sorretto da quattro catene. Lo scudo di metallo viene distrutto da Hajrudin durante la battaglia a Dressrosa.

Storia Modifica

Passato Modifica

Pirati Don Quijote cena

Machvise e gli altri membri dei Pirati di Don Quijote a cena.

Una settimana dopo che Law si unì ai Pirati di Don Quijote, Machvise partecipò ad una missione insieme a Lao G, Jora, Baby 5, Senor Pink e Gladius e nell'occasione raccontò alla bambina la storia del paese di Flevance.

Tornati dalla missione Law cercò di fuggire dopo avere accoltellato Rosinante‎, tuttavia Machvise e Jora lo recuperarono e lo portarono da Do Flamingo, il quale lo promosse a membro ufficiale della ciurma. Dopo ciò i Pirati di Don Quijote aumentarono la loro influenza nella Rotta Maggiore.

Alcuni anni dopo i Pirati di Don Quijote tornarono nel mare settentrionale per impossessarsi del frutto Ope Ope. In quest'occasione scoprirono che Rosinante‎ era un traditore. Per questo Do Flamingo lo uccise; subito dopo Machvise e gli altri si impossessarono dei tesori dei Pirati Barrels, sconfitti poco prima.

Otto anni prima dell'inizio della narrazione Machvise ha partecipato alla sommossa organizzata da Do Flamingo contro Dressrosa. Quando Mone aprì le porte del palazzo, i Pirati di Don Quijote assaltarono la struttura.

Saga di Punk Hazard Modifica

Machvise assiste al tentativo di uccisione di Do Flamingo per mano di Baby 5.

Saga di Dressrosa Modifica

Prima dell'inizio del secondo round della corrida, Machvise viene mandato da Diamante nel mondo sotterraneo per fare la guardia alla casa dei giocattoli.

Franky sconfitto da Senor Pink, Machvise e i Marine

Machvise sconfigge Franky assieme a Senor Pink e Dellinger.

Non appena Franky arriva davanti alla casa dei giocattoli il cyborg inizia ad affrontare Senor Pink e Machvise. Alla fine Machvise, aiutato dai suoi compagni e dai sopraggiunti Marine di Bastille, sconfigge il cyborg.

Dopo che Do Flamingo intrappola Dressrosa nella sua "gabbia per uccelli" Rufy, Zoro e Law cadono proprio davanti a Machvise e i suoi compagni. I tre ufficiali non perdono tempo e li attaccano. Quando Senor Pink nuota fino a raggiungere Rufy e gli afferra una gamba, Machvise tenta di schiacciarlo, ma riesce solo a bloccargli le gambe. A quel punto Dellinger prova a colpire Cappello di paglia con un calcio, ma Zoro lo spinge verso Machvise che viene accidentalmente colpito dal suo compagno. Lo scontro viene presto interrotto dalla comparsa di Issho.

Machvise sconfigge Boo

Machvise sconfigge Boo.

Subito dopo Machvise fugge via per evitare il pugno di Pica che si sta abbattendo sulla città. A quel punto raggiunge il secondo livello del nuovo altopiano reale mettendosi a guardia del palazzo insieme a Gladius, Baby 5, Lao G e Dellinger. Quando i combattenti del colosseo arrivano lì, Machvise ordina ai suoi subordinati di farsi da parte.

Machvise si unisce alla mischia insieme gli altri quattro ufficiali e sconfigge Boo schiacciandolo nel terreno prima di trovarsi faccia a faccia con Hajrudin, che riesce a ferire gravemente sfruttando il suo peso.

Hajrudin sconfigge Machvise

Hajrudin contrasta e sconfigge Machvise.

Poco dopo nota Zoro che sta sfuggendo da Pica. A quel punto Machvise decide di attaccarlo cadendogli addosso e schiacciandolo sotto il suo peso, tuttavia Hajrudin si rialza e con un pugno contrasta l'attacco dall'alto dell'avversario. Il gigante si spacca varie ossa, tuttavia alla fine riesce a rompere lo scudo di Machvise e a scagliarlo contro la gabbia per uccelli, sconfiggendolo.

Machvise, ancora svenuto, viene portato dentro al palazzo reale, dove Jora cerca di curare lui, Sugar, Lao G e Dellinger attraverso i poteri di Manshelly, tuttavia Leo e Kab intervengono in tempo e sconfiggono Jora sfruttando i corpi svenuti dei quattro ufficiali.

A seguito della sconfitta di Do Flamingo da parte di Rufy, Machvise viene arrestato dalla Marina insieme al resto della ciurma e deportato fino alla prigione di Impel Down.

Note

  1. SBS volume 84.
  2. SBS volume 75.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale