FANDOM


Kumacy era il comandante degli wild zombie, al servizio di Perona.

Aspetto Modifica

Si trattava di un orso ottenuto cucendo assieme vari pezzi in maniera approssimativa. Il suo pelo era costituito in parte da un tessuto a strisce bianche e blu, mentre aveva molte bende sulla parte inferiore del corpo e sulle zampe. Indossava un cappello molto grande di colore bianco e blu e una maschera da chirurgo sulla bocca per esortarlo a non parlare. Sulla schiena aveva una cerniera lampo abbastanza grande da permettere a Usop, Nami e Chopper di nascondervisi all'interno.

Carattere Modifica

Come tutti gli zombie, era leale a Gekko Moria, inoltre era fedele a Perona. La seguiva ovunque ed era pronto ad obbedire ad ogni suo comando, nonostante lei lo trattasse in maniera rude infuriandosi con lui ogni volta che apriva bocca, perché la sua voce non le piaceva.

Forza e abilità Modifica

Come tutti gli zombie, Kumacy era insensibile al dolore e alla fatica. Possedeva una grande forza: durante la sua battaglia con Usop, ha distrutto il pavimento con i suoi artigli. Perona rivela che la sua forza era superiore a quella di un vero orso.

Kumacy era il comandante degli wild zombie e sembrava fosse anche la guardia del corpo di Perona.

Storia Modifica

Passato Modifica

Ad un certo punto, Hogback creò il corpo di Kumacy e Moria inserì dentro di lui un'ombra affinché prendesse vita. Trattandosi di uno wild zombie venne assegnato a Perona.

Cinque anni prima dell'inizio della narrazione, Brook invase Thriller Bark intenzionato a riprendersi la propria ombra. Kumacy cercò di svegliare Perona affinché lo fermasse, con l'unico effetto di farsi sgridare.

Saga di Thriller Bark Modifica

Dentro Kumacy

Nami, Usop e Chopper nascosti all'interno del corpo di Kumacy.

A seguito dell'arrivo dei Pirati di Cappello di paglia nei pressi di Thriller Bark, Perona si dirige verso la loro nave per sottrargli le provviste e le loro eventuali ricchezze. Kumacy la saluta, ma viene rimproverato dalla ragazza, che esige taccia perché la sua voce non è carina.

In seguito Nami, Usop e Chopper entrano nel suo corpo mentre sono alla ricerca di un nascondiglio. Kumacy se ne accorge e cerca di informare Perona, ma anche questa volta riceve l'ordine di tacere. Poi segue la sua padrona fino alle stanze di Moria; ogni tanto cerca di allertare gli altri dei tre intrusi, ma senza successo. Dopo che il trio è fuggito, Perona lo accusa di averli ospitati volontariamente, ma quanto Kumacy cerca di giustificarsi viene sgridato per l'ennesima volta.

Durante il contrattacco dei Pirati di Cappello di paglia, Usop si rivela essere immune ai poteri di Perona, che non sa come affrontare il pirata: per questo Kumacy accorre in soccorso della sua padrona cercando di colpire Usop con i suoi artigli. Usop lo allontana usando il fuoco e Kumacy non riesce più a proseguire. Qualche minuto dopo però torna alla carica e blocca Usop a terra, iniziando a colpirlo ripetutamente. Improvvisamente Usop trova un po' di energie e si libera dalla sua presa, togliendogli la maschera di fronte alla bocca e infilandogli del sale direttamente in gola, purificandolo.

Dalle tolde del mondo Modifica

Dopo due anni, Perona torna a Thriller Bark e trova il corpo senza vita di Kumacy.

Differenze tra manga e anime Modifica

Saga di Thriller Bark Modifica

Nell'anime insegue Usop più a lungo rispetto al manga.

Curiosità Modifica

Zoro vestito da Kumacy

Zoro vestito come Kumacy.

  • In una scena filler dell'anime, quando Zoro atterra a Kuraigana, Perona lo veste come se fosse Kumacy.
  • Perona aveva un orso domestico di nome Kumae quando era una bambina. Kumae e i peluche a forma di orsacchiotto sono probabilmente il motivo per cui Perona ha chiesto a Hogback uno zombie dalle sembianze di un orso.

Note

Navigazione Modifica