FANDOM


Kozuki Momonosuke è il figlio di Oden.

Aspetto Modifica

Il suo aspetto corrisponde allo stereotipo di tutti i samurai del Giappone antico, con un codino verso l'alto e la parte superiore della testa rasata. Essendo un bambino è abbastanza basso. Indossa un kimono rosa con il disegno di alcune pesche, una sciarpa rossa, una cintura viola ed un paio di sandali.

Nella sua forma animale è un drago cinese con un lungo corpo snello e rosa. In questa forma ha gli occhi gialli, le corna e le squame.

Carattere Modifica

Momonosuke pervertito

Momonosuke mostra il suo lato perverso.

Momonosuke è molto orgoglioso, testardo, e non è disposto a parlare con gli altri bambini rapiti dall'organizzazione di Caesar Clown a causa del suo status di samurai. Ha anche rifiutato di mangiare qualsiasi cibo, comprese le "caramelle" che gli hanno offerto, che è ciò che gli ha impedito di rimanere avvelenato dall'NHC10. Sostiene che un giorno diventerà lo shogun del paese di Wa e che non ha paura di nulla, ma in realtà è terrorizzato da Do Flamingo.

Nonostante la sua età è molto interessato alle ragazze più grandi di lui come Robin e Nami ed ha usato la tattica di fingersi innocente e di lusingarle per attivare il loro istinto materno, ottenendo così l'ira di Sanji, Brook e Kin'emon che lo considerano solo un pervertito. Momonosuke ama i suoi genitori, al punto da provare un immenso odio e risentimento verso Kaido e lo shogun che li hanno uccisi. Il bambino è anche parecchio frustrato per la sua impotenza e per non essere in grado di vendicare i suoi genitori o proteggere i suoi servitori.

Forza e abilità Modifica

Momonosuke è in grado di sentire le voci degli animali. Quando Zunisha è stato attaccato da Jack prima di reagire ha svelato che poteva farlo solo su ordine di Momonosuke. Quest'ultimo è anche in grado di vedere attraverso gli occhi dell'animale.

Frutto del diavolo Modifica

Momonosuke vola

Momonosuke nella sua forma animale.

Momonosuke ha mangiato il frutto del diavolo artificiale creato da Vegapunk e considerato un fallimento. Il frutto gli permette di trasformarsi in un piccolo drago cinese in grado di volare. In realtà la sua abilità è quella di produrre in qualche maniera delle nubi e di aggrapparsi su esse permettendogli di sollevarsi da terra.

Avendo da poco ingerito il frutto dimostra di non essere ancora pienamente in grado di sfruttarne i poteri, infatti si trasforma senza averne il controllo.

Armi Modifica

Quando ha raggiunto Punk Hazard portava con sé una spada, tuttavia non si sa quanto sia abile nell'utilizzarla. Quando Kin'emon lo ha vestito grazie al suo frutto del diavolo lo ha dotato di uno Shinai. Ha anche usato un bastone per colpire Jora.

Storia Modifica

Salto temporale Modifica

Momonosuke catturato

Momonosuke insieme agli altri bambini.

Pochi giorni prima del ritorno sulla scena dei Pirati di Cappello di paglia, Momonosuke, Kin'emon, Kanjuro e Raizo si stavano recando a Zo per sfuggire ai pirati delle cento bestie che avevano occupato Wa e per chiedere aiuto ai visoni per liberare il paese.

Improvvisamente naufragano a Dressrosa, perdendo di vista Raizo. Qui i samurai vedono Do Flamingo punire un suo sottoposto perché non in grado di uccidere. In seguito vengono inseguiti dagli uomini di quest'ultimo, così Momonosuke si nasconde su una nave che senza preavviso salpa. Giunge così a Punk Hazard e qui viene collocato nella stanza dei biscotti.

Qualche tempo dopo, riesce ad uscire di nascosto dalla stanza, ritrovandosi nel vecchio ufficio di Vegapunk. Vede il frutto del diavolo chiuso all'interno di una teca di vetro e, a causa della fame, la rompe per mangiare il frutto.

Dopo poco tempo arrivano le guardie e Momonosuke, durante la fuga, si trasforma involontariamente in un drago. Giunto nei pressi dell'ufficio di Caesar Clown, sente lo scienziato discutere sul nuovo gruppo di bambini e su come la sperimentazione sarebbe durata circa cinque anni, al termine dei quali i bambini sarebbero tutti morti. Momonosuke decide di mettere in guardia gli altri bambini, ma pensa di aspettare nella discarica dove rimane intrappolato.

Saga di Punk Hazard Modifica

Rufy incontra Momonosuke

Momonosuke incontra Rufy.

In seguito fa la conoscenza di Monkey D. Rufy dopo che quest'ultimo è caduto nella stessa discarica. Improvvisamente ha un'allucinazione che vede protagonista Do Flamingo e inizia a volare arrampicandosi su delle nuvole che crea lui stesso. Rufy gli si aggrappa e i due tornano liberi.

Una volta che Caesar è stato sconfitto Momonosuke e Rufy si uniscono agli altri membri dei Pirati di Cappello di paglia, con i bambini rapiti e i marine della base G-5. Mentre il gruppo evacua l'edificio mostra tristezza nel vedere Kin'emon pietrificato per effetto del gas; tuttavia l'uomo è ancora vivo e così i due si riuniscono.

Successivamente Momonosuke e Kin'emon salgono a bordo della Thousand Sunny con i Pirati di Cappello di paglia e Law diretti alla volta di Dressrosa.

Saga di Dressrosa Modifica

Jora sconfitta

Il gruppo sulla Sunny sconfigge Jora.

Dopo lo sbarco l'equipaggio si divide in tre gruppi e Momonosuke rientra in quello a guardia della Sunny. Ad un tratto Jora assalta la nave insieme ad alcuni subordinati ed usando il suo frutto del diavolo trasforma la nave in arte, rendendola incapace di navigare, e anche i suoi occupanti. Intrappola Chopper, Momonosuke e Nami in un dipinto mortale che li avrebbe lentamente portati al soffocamento, ma Brook li salva ingannando Jora e colpendola con la sua spada, annullando il suo potere.

La Sunny procede verso Green Bit per esaudire la richiesta di Law, ma Momonosuke e gli altri si spaventano nel vedere un gruppo di pesci guerriero attaccare la nave e ancora di più quando scoprono che Do Flamingo li ha nel mirino. Per loro fortuna intervengono prima Sanji e poi Law, permettendo così a Nami di effettuare un Coup de Burst per dirigersi in un luogo privo di nuvole affinché il membro della Flotta dei sette non li possa raggiungere.

Prima che la Sunny possa iniziare il viaggio di ritorno verso Dressrosa viene intercettata da una nave dei Pirati di Big Mom alla ricerca di Caesar Clown. Per non attirare altri nemici sull'isola e per tenere Momonosuke lontano da Dressrosa, la nave riparte verso Zo. Il gruppo riesce a seminare i Pirati di Big Mom grazie ad uno stratagemma di Nami ed il giorno dopo approdano su Zo. Qui Momonosuke, Nami e Brook iniziano a scappare da Sheepshead e da altri pirati delle cento bestie, ma alla fine il gruppo si ritira dopo che lo stesso Sheepshead viene sconfitto da Sanji.

Più tardi Momonosuke e gli altri iniziano a cercare la strana ragazza che li ha portati lì ed incappano nei visoni che sono stati sconfitti da Jack e dai suoi uomini, così iniziano ad aiutarli dissipando Koro e trovando un antidoto al gas diventando in questo modo i loro benefattori.

Saga di Zo Modifica

Dieci giorni dopo il resto dei Pirati di Cappello di paglia, Law ed i samurai di Wa arrivano a Zo, tuttavia Momonosuke, non avendo in simpatia i visoni, decide di rimanere chiuso in camera sua. Quando Kin'emon e Kanjuro entrano in città Momonosuke li raggiunge e i tre si presentano di fronte a Cane-tempesta e Gatto-vipera, che li informano che Raizo sta bene ed è stato nascosto sull'isola. I due visoni accompagnano i loro ospiti all'albero a forma di balena dove trovano il ninja ed uno dei quattro Road Poignee Griffe che, unito agli altri tre, indicano l'ubicazione di Raftel.

Subito dopo Momonosuke e gli altri samurai rivelano che suo padre, Oden, è stato ucciso dallo shogun di Wa e da Kaido, che sta occupando l'isola al momento. I samurai chiedono così aiuto per sconfiggere Kaido, e così nasce un'alleanza tra la famiglia Kozuki, i Pirati di Cappello di paglia, i pirati Heart ed i visoni per abbatterli.

Rufy afferma però che prima deve recuperare Sanji, portato dagli alleati di Big Mom a Whole Cake Island. Poco dopo l'isola inizia a muoversi in quanto Zunisha sta venendo attaccato dalla flotta di Jack, tornato sull'isola. A seguito di questo, Momonosuke sente la voce dell'elefante e tramite i suoi occhi vede il nemico comunicando il tutto agli altri. L'animale rivela poi che può contrattaccare solo su suo ordine, così il piccolo samurai gli concede il permesso di farlo e l'elefante abbatte le navi nemiche con un colpo di proboscide. Con la situazione calmatasi Momonosuke decide di rimanere a Zo insieme ad Cane-tempesta per potere interrogare Zunisha, e subito dopo saluta il gruppo di salvataggio di Sanji mentre abbandona Zo.

Differenze tra manga e anime Modifica

In un episodio dell'anime Momonosuke tenta di scappare dagli uomini di Caesar Clown volando senza utilizzare le nuvole. Una scena del genere non c'è nel manga in quanto Momonosuke non può volare senza di esse.

Curiosità Modifica

Momonosuke come arte

La testa di Momonosuke a forma di pesca.

  • Le pesche sul suo kimono sono un riferimento al termine momo presente nel suo nome che significa appunto pesca. Nella forma di drago assume una colorazione rosa, che in giapponese si indica con momo-iro. Inoltre quando Jora usa i suoi poteri su di lui la sua testa assume la forma di una pesca.
  • Il suo nome deriva da quello dell'attore giapponese Kinnosuke Nakamura del quale Oda è un fan.[1]
  • Rufy, per via dell'aspetto che Momonosuke assume quando usa i suoi poteri, crede che si trasformi in un'anguilla.

Note

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.