FANDOM


Kerojì era un membro dei Pirati Frecce rosse.

Aspetto Modifica

Era un uomo anziano molto basso con la pelle bianchissima; aveva folti baffi e sopracciglia bianche una lunga barba dello stesso colore. Indossava una salopette marrone coperta da un mantello con un motivo a zigzag, metà di colore crema e metà marrone. Portava una specie di cappello raffigurante la testa di una rana. Inoltre dal cappello gli spuntava una pianta con due grandi foglie rotonde, per via del giglio garofano che lo manteneva in vita.

Carattere Modifica

Come gli altri membri del suo gruppo anche Kerojì si divertiva a fare infuriare Nami sostenendo che essere anziani significa avere più saggezza dei giovani. Inoltre provava piacere nel vedere gli avversari litigare tra loro.

Come tutti gli altri componenti della ciurma era molto legato al suo capitano.

Forza e abilità Modifica

Kerojì non possedeva una grande forza fisica né abilità particolari, ma era molto abile nel pilotare il suo motoscafo. Inoltre era agilissimo, tanto da schivare tutti gli attacchi di Sanji e Zoro, che poi intrappola con alcuni salvagenti.

Armi Modifica

Kerojì possiede un mazzo di carte con il bordo tagliente, al punto di riuscire a conficcarsi nel legno. Le lancia contro gli avversari per ferirli.

Storia Modifica

Passato Modifica

Circa venticinque anni fa i Pirati Frecce rosse finirono in una tempesta che li uccise tutti, tranne il loro capitano. Egli però, naufragato sull'isola Omatsuri, riuscì a stringere un patto con il giglio garofano, che riportò in vita tutti i suoi compagni, compreso Kerojì.

Film 6 Modifica

Kerojì in gara

Kerojì viene sconfitto e catturato da Usop.

Appare per la prima volta quando Omatsuri presenta alla ciurma di Rufy i loro avversari per la gara di navigazione. Tutti e quattro prendono in giro Nami e i suoi compagni, sostenendo che per loro vincere sarà facilissimo.

Durante la gara Keroko e Kerojì affrontano l'imbarcazione di Nami ed Usop. Kerojì pilota il mezzo, mentre Keroko usa una serie di trucchi per distrarre gli avversari fino a dare fuoco alla loro nave. Keroko poi viene imprigionata con dei salvagenti da Nami, ma la ragazza viene a sua volta intrappolata da Kerojì. Quando Sanji e Zoro li raggiungono Karojì affronta anche loro e li cattura, ma a sua volta viene imprigionato da Usop.

Più tardi Kerojì, come tutti i Pirati Frecce rosse, inizia a perdere le forze, ma dopo che il giglio garofano inizia ad assorbire le energie della ciurma di Rufy si riprende. Quando il giglio garofano viene ucciso dal capitano dei Pirati Ochanoma, Kerojì e gli altri si trasformano immediatamente in piante.

Curiosità Modifica

  • "Kero" è l'onomatopea giapponese per il verso della rana, in riferimento all'aspetto del personaggio.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale