FANDOM


Karsee è un gigante di Erbaf e uno dei due che faceva la guardia alla porta principale di Enies Lobby. In passato ha fatto parte dei Pirati giganti guerrieri.

Aspetto Modifica

Karsee è un gigante che indossa un vestito vichingo, ha lunghi capelli neri e un grosso mento con un po' di barba. Indossa bretelle arancioni, con cui sorregge un kilt arancione e nero con sopra bottoni gialli. Ha grossi stivali neri che gli arrivano fino agli stinchi. Ha anche un elmo con due piccole corna.

Carattere Modifica

Karsee ha dimostrato di essere molto affezionato ai suoi capitani, al punto di essere disposto a lavorare ad Enies Lobby per cento anni, pur di ottenerne la scarcerazione. Quando ha scoperto l'inganno si è infuriato e si è ribellato.

Relazioni Modifica

Oimo Modifica

Karsee è sempre in coppia con il compagno d'armi Oimo.

Forza e abilità Modifica

Come gigante Karsee non è solo molte volte più grosso di un normale umano, ma anche molto più forte. Karsee e il suo compagno Oimo sono combattenti nati. Sono stati sconfitti solo dagli sforzi congiunti della Galley-La company e della Franky Family, con l'aiuto di Sodoma e Gomorra.

Armi Modifica

Brandisce una grande ascia di cui è un esperto utilizzatore.

Storia Modifica

Passato Modifica

Karsee faceva parte dei Pirati giganti guerrieri, una ciurma che più di un secolo fa terrorizzò tutti i mari. Un giorno i suoi capitani iniziarono a litigare riguardo a chi dei due avesse ucciso l'animale più grande. Per questo sciolsero la ciurma e si stabilirono su Little Garden dove iniziarono a duellare, secondo le loro tradizioni. Karsee e gli altri componenti della ciurma tornarono in patria.

Cinquant'anni dopo, stupiti del fatto che nessuno dei due fosse ancora tornato ad Erbaf, Karsee e Oimo presero il mare alla volta di Little Garden, per scoprire cosa fosse successo. Durante il viaggio furono intercettati da una nave della Marina e gli uomini a bordo gli fecero credere che i loro capitani fossero stati arrestati. Gli proposero di lavorare come guardiani ad Enies Lobby per cento anni in cambio della scarcerazione di Dori e Brogi ed entrambi accettarono l'offerta.

Saga di Enies Lobby Modifica

I due combattono la Franky Family, la ciurma di Cappello di paglia e la Galley-La company non appena questi tre gruppi invadono l'isola. Karsee è il primo a cadere, sconfitto dagli sforzi congiunti dei gruppi che ingannano Oimo spingendolo a colpire il suo compagno. I due rimangono storditi per parecchio tempo permettendo ai tre gruppi di procedere.

Oimo Karsee fuggono

Karsee e Oimo fuggono dal Buster Call di Enies Lobby.

Tuttavia Usop, rimasto indietro per sbaglio, ascolta il loro pianto e il loro passato tragico, rendendosi conto che i capitani di cui parlano non sono altro che Dori e Brogi, i giganti che la ciurma ha incontrato a suo tempo a Little Garden. Dopo avere detto loro la verità dimostra che ciò che dice è vero imitando la risata di Brogi.

Irritati per essere stati ingannati per cinquant'anni, Oimo e Karsee si schierano con gli invasori e giurano vendetta contro il Governo Mondiale che li ha tenuti all'oscuro della realtà per così tanto tempo. Arrivano giusto in tempo per salvare la Franky Family prima che venga travolta dai Marine dopo che Yokozuna viene sconfitto e si mettono a guardia della porta del palazzo di giustizia mantenendo i Marine fuori, ma non prima di aver scagliato Sogeking sul tetto dell'edificio facendo in modo che si ricongiunga ai suoi compagni.

Al termine della battaglia principale trasportano Sodoma, Gomorra e la Franky Family fuori dall'isola per via dell'imminente Buster Call. Tutti quanti riescono a fuggire sul Puffing Tom.

Che staranno facendo ora? Modifica

In seguito Karsee parte da Water Seven assieme ad Oimo alla volta di Erbaf.

Curiosità Modifica

  • Oimo e Karsee potrebbero essere ispirati a Snorre e Tjure dalla serie Vicky il Vichingo, uno dei manga che hanno ispirato Oda.[2]

Note

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.