FANDOM


Kaido è uno dei quattro imperatori e il capitano dei Pirati delle cento bestie.

Aspetto Modifica

Kaido è una creatura incredibilmente alta e muscolosa, molto simile a un gigante. Si mostra a torso nudo, mettendo in evidenza una cicatrice a forma di croce sulla parte destra dell'addome e un particolare tatuaggio rosso su tutto il braccio sinistro che termina con la rappresentazione di un teschio sull'avambraccio. Ha lunghi capelli neri, dei baffi molto lunghi dello stesso colore e un pizzetto pronunciato sempre nero. Possiede anche lunghe corna bianche ricurve ai lati della testa. Usa una corda bianca intrecciata come cintura e bracciali dotati di punte aguzze. Ha un cappotto di pelliccia viola scuro appoggiato sulle spalle e a volte indossa una veste.

Carattere Modifica

Kaido ubriaco

Kaido in stato di ebrezza.

Kaido è un guerriero sicuro di sé e spietato, come mostrato dal suo tentativo di attacco nei confronti di Barbabianca nonostante egli si stesse preparando per il salvataggio di Portuguese D. Ace. Ha sempre bisogno di eccitazione, al punto da avviare una guerra nel mondo perché sente che è troppo banale. Questa sua incoscienza, accoppiata alla sua incapacità di morire, ha fatto sì che Kaido considerasse il tentare il suicidio un hobby.

Non si mostra aperto ad alcun genere di trattativa. Do Flamingo, noto per il suo atteggiamento coraggioso e spavaldo, era preoccupato del fatto che il commercio dei frutti del diavolo artificiali con lui fosse interrotto. Uno dei suoi compagni ha detto che Kaido si sarebbe arrabbiato una volta sentita la notizia della distruzione della fabbrica di Smile. Secondo le parole di Scotch, l'isola invernale che era stata raggiunta da X Drake era la sua preferita, e sarebbe intervenuto personalmente qualora fosse stata attaccata.[2]

Kaido è molto sicuro del suo potere e si considera di gran lunga al di sopra dei membri della peggiore generazione, riferendosi alle loro azioni come "piccoli giochi da pirata". Perciò ha rifiutato di prendere seriamente l'alleanza tra i Pirati di Cappello di paglia ed i Pirati Heart nonostante questi siano riusciti a sconfiggere Do Flamingo, suo alleato e membro della Flotta dei sette, e ad interrompere il commercio di frutti del diavolo artificiali. A sua detta infatti, sconfiggere uno o due membri della Flotta dei sette non è da ritenersi impressionante. Egli è un assiduo bevitore e in stato di ebrezza il suo umore cambia in modo irregolare, passando dalla malinconia alla rabbia spesso violenta.

Relazioni Modifica

Ciurma Modifica

Alcuni come Scotch lo rispettano, mentre altri sembrano temerlo. Essendo uno dei suoi tre uomini di punta, Jack gode della fiducia del suo capitano, al punto che quando è venuto a conoscenza del suo fallimento nel salvare Do Flamingo si è rammaricato per lui.

Alleati Modifica

Don Quijote Do Flamingo Modifica

Kaido era un cliente del mercato nero di Do Flamingo, il quale gli vendeva i frutti del diavolo artificiali creati con il S.A.D. prodotto da Caesar Clown. Tuttavia Law ha affermato che qualora Kaido non avesse più ricevuto Smile, avrebbe ucciso Do Flamingo. Quest'ultimo mostra grande terrore nei confronti di Kaido, preferendo il confronto con gli ammiragli piuttosto che con lui. Quando l'imperatore ha saputo che Do Flamingo è stato sconfitto, si è dispiaciuto per lui sostenendo che fosse troppo debole.

Nemici Modifica

Gekko Moria Modifica

Kaido in passato si è scontrato nel Nuovo Mondo con Gekko Moria e l'imperatore uccise tutti i membri dell'equipaggio di quest'ultimo. Questo ha portato l'ex membro della Flotta dei sette ad avere un'idea distorta del termine "subordinato", spingendolo a creare un esercito di zombie in modo che nessuno più potesse essere assassinato.

Eustass Kidd Modifica

Kaido ha sconfitto e rinchiuso Kidd nelle prigioni della sua dimora. Inoltre si diverte a deriderlo perché, nonostante faccia parte della peggiore generazione, non ha avuto speranze contro di lui.

Imperatori Modifica

Edward Newgate Modifica

Kaido ed Edward Newgate non erano alleati, ma nessuno dei due avrebbe cercato di provocare l'altro in condizioni normali. Tuttavia, prima della guerra per la supremazia, Kaido ha intravisto l'opportunità di sconfiggere il rivale e non ha esitato ad attaccarlo, venendo però intercettato da Shanks.

Shanks Modifica

Kaido e Shanks non sono alleati, e in circostanze normali non si provocano a vicenda. Nonostante ciò quando Kaido ha cercato di fermare Barbabianca impedendogli di andare a Marineford, il Rosso si è scontrato con Kaido per permettere a Newgate di raggiungere Ace. Risulta ignoto cosa sia effettivamente successo nel corso dello scontro, ma Shanks è giunto a Marineford illeso.

Forza e abilità Modifica

Esercito Kaido

L'esercito di Kaido.

Essendo un imperatore, Kaido è uno dei quattro pirati più forti al mondo,[3] ed è considerato come la creatura più forte del mondo,[4] facendo quindi supporre che non sia nemmeno umano. In qualità di capitano dei Pirati delle cento bestie, ha piena autorità sull'intera ciurma. Ha provato a togliere la vita a Barbabianca, cosa che pochissimi oserebbero anche solo pensare e si è scontrato alla pari con Shanks, sebbene non ci siano prove che lo scontro tra i due sia effettivamente avvenuto o se si sia trattato solo di una schermaglia. Ha sconfitto Gekko Moria, un membro della Flotta dei sette, ed ha anche eliminato tutta la sua ciurma.[5] È preso in grande considerazione dagli astri di saggezza, i quali lo ritengono una delle poche persone capaci di fermare Barbanera.[6] La sua forza è stata riconosciuta anche dall'imperatrice Big Mom, la quale non riusciva a credere all'idea che Rufy potesse sconfiggerlo.[7]

Egli è riuscito ad avere la meglio su Eustass Kidd, un membro della peggiore generazione la cui taglia è di 470.000.000 Simbolo Berry, con apparente facilità ed ha rifiutato di prendere seriamente in considerazione Rufy e Law nonostante siano stati in grado di sconfiggere alcuni membri della Flotta dei sette, cosa ritenuta da lui di poco conto.[8]

Secondo Law sarebbe anche in grado di uccidere facilmente Do Flamingo, un pirata di fama mondiale, il quale lo teme più degli ammiragli della Marina. Altra testimonianza della sua potenza è che Law ha ipotizzato che pur alleandosi con i Pirati di Cappello di paglia le probabilità di vittoria nei confronti di Kaido rimangono appena del trenta per cento.[9]

In un modo del tutto simile a Edward Newgate, Kaido possiede molti alleati tra le altre ciurme pirata e si ritiene il possessore o il protettore di numerose isole del Nuovo Mondo. Grazie all'aiuto di Do Flamingo, dispone di un esercito costituito da più di cinquecento uomini, tutti con i poteri di un frutto del diavolo artificiale.[10] Kaido è in possesso di uno dei quattro Road Poignee Griffe che, unito agli altri tre, indica l'ubicazione di Raftel.

Capacità fisiche Modifica

Il più grande segno della forza di Kaido è la sua incapacità di morire. È stato catturato e torturato diciotto volte ed hanno tentato di giustiziarlo quaranta volte. Tuttavia è sopravvissuto ogni volta perché ogni arma si è rotta quando utilizzata su di lui. Kaido è anche riuscito ad affondare da solo nove enormi navi prigione. Si è gettato da un'isola nel cielo a diecimila metri di altezza schiantandosi a terra, creando un'onda d'urto abbastanza forte da distruggere navi di grandi dimensioni nelle vicinanze, rialzandosi senza nessuna ferita.[11]

Armi Modifica

Kaido possiede una mazza chiodata enorme e sembra essere molto abile nell'utilizzarla.

Storia Modifica

Passato Modifica

Durante la sua vita, Kaido è stato sconfitto sette volte ed è stato catturato diciotto volte. Nonostante sia stato in seguito condannato alla pena di morte quaranta volte, nessuna arma con cui hanno provato a giustiziarlo è risultata efficace su di lui. Inoltre Kaido è riuscito ad affondare nove enormi navi prigione.

Ad un certo punto combatté contro Gekko Moria nel Nuovo Mondo e ne uscì vincitore. Non si conoscono i dettagli precisi della vicenda, ma in quell'occasione uccise tutti i compagni dell'ex membro della Flotta dei sette. In un modo sconosciuto, Kaido entrò in possesso di uno dei quattro Road Poignee Griffe.

Negli ultimi quattro anni, Kaido si è alleato con Don Quijote Do Flamingo per creare un esercito di utilizzatori dei frutti del diavolo artificiali.

Saga di Marineford Modifica

Quando Barbabianca tenta di salvare Ace dall'esecuzione a Marineford, Kaido prova a bloccarlo. Tuttavia Shanks lo intercetta prima che egli possa raggiungere Newgate. Non si sa se Kaido sia stato sconfitto o se si sia ritirato, dato che Shanks successivamente è giunto a Marineford illeso per porre fine alla guerra.

Salto temporale Modifica

I Pirati di Drake diventano una delle sue ciurme alleate.

Kaido, in combutta con lo shogun di Wa, uccide Oden per essersi rifiutato di condividere con l'imperatore alcune informazioni relative all'isola di Raftel. Dopo aver ucciso la moglie del samurai cominciò a perseguitare Momonosuke, figlio di Oden, e tutti i servitori della famiglia Kozuki. I Pirati delle cento bestie si stanziano poi sull'isola.

Saga di Dressrosa Modifica

Kaido vs Alleanza Kidd

Kaido precipita davanti all'alleanza di Kidd, Apoo ed Hawkins.

Kaido raggiunge il Balloon Terminal per suicidarsi. Dopo avere incontrato casualmente Urouge, si getta nel vuoto e si schianta a terra da un'altezza di diecimila metri, finendo così nella base dei Pirati di Kidd. Nonostante l'impatto sia stato talmente forte da danneggiare numerose navi presenti nelle vicinanze, Kaido ne esce illeso. Dopo essersi trovato faccia a faccia con l'alleanza formata da Kidd, Hawkins ed Apoo, maledice Barbabianca per la sua morte e promette di iniziare una grande guerra in quanto annoiatosi del mondo.

In seguito Kaido sconfigge Kidd e lo imprigiona sull'isola che funge da base alla propria ciurma. I Pirati On Air, invece, diventano una delle sue ciurme alleate.

Saga di Zo Modifica

Apoo, dopo avere perso i contatti con Jack tornato per la seconda volta a Zo, contatta Kaido per avvertirlo del problema.

Saga di Whole Cake Island Modifica

Kaido viene informato dai suoi subordinati che Jack ha fallito nuovamente e, dopo essersi disperato per il suo sogno infranto di avere una ciurma di soli possessori di frutti del diavolo, si sfoga sui suoi uomini dichiarando che Rufy e Law non sono una grande minaccia.

Curiosità Modifica

  • L'aspetto di Kaido è notevolmente diverso da quello apparso velatamente durante la saga dopo Enies Lobby.
  • Kaido potrebbe essere ispirato a Sun Wukong, il "re scimmia", personaggio de Il viaggio in occidente che condivide con Kaido la sua apparente incapacità di morire.

Note

  1. One Piece Blue Deep: Characters World, pagina 43.
  2. Vol. 61 capitolo 595 ed episodio 513.
  3. Vol. 45 capitolo 432 ed episodio 316, Garp cita Kaido come uno dei quattro imperatori
  4. Vol. 79 capitolo 795, pag. 17 ed episodio 739.
  5. Vol. 47 capitolo 456 ed episodio 350, Moria cita Kaido prima di prendere l'ombra di Rufy
  6. Vol. 60 capitolo 594 ed episodio 511.
  7. Vol. 87 capitolo 871.
  8. Vol. 82 capitolo 824 ed episodio 779.
  9. Vol. 70 capitolo 697 ed episodio 623.
  10. Vol. 70 capitolo 698 ed episodio 625, Law spiega il rapporto fra Do Flamingo e Kaido
  11. Vol. 79 capitolo 795, pag. 10-15 ed episodio 739.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.