FANDOM


Kadal era un contrammiraglio della Marina stanziato alla base G-2.

Aspetto Modifica

Kadal giovane

Kadal da giovane.

Kadal era un uomo di media statura che indossava un vestito viola con le maniche arrotolate, una camicia verde, una cravatta nera e la giacca dei marine appoggiata sulle spalle. Aveva i capelli biondi e mossi, occhiali con la montatura rettangolare e una corta barba nera sul mento. Al braccio sinistro aveva un bracciale e portava una katana al fianco destro.

Carattere Modifica

Nonostante non si conosca molto del suo carattere, sembrava essere a favore della schiavitù, tanto da ordinare ai Pirati del Sole di restituire gli schiavi liberati. Tuttavia potrebbe essersi comportato così solo in quanto gli era stato ordinato.

Assume anche un atteggiamento codardo quando la sua vita si trova in pericolo, come dimostrato dal suo incontro con Fisher Tiger.

Forza e abilità Modifica

Come contrammiraglio, Kadal aveva autorità su molti subordinati.

Armi Modifica

Possedeva una spada, ma non è noto quanto fosse abile a maneggiarla.

Storia Modifica

Passato Modifica

Kadal sconfitto

Kadal viene sconfitto con un calcio da Fisher Tiger.

Tredici anni prima dell'inizio della narrazione, Borsalino incaricò Kadal di localizzare i Pirati del Sole e di riferirne la posizione. Per compiere la sua missione, si avvicinò troppo con la sua nave a quella della ciurma, venendo così scoperto e successivamente attaccato dai pirati che raggiunsero la sua nave a nuoto. Si trovò così faccia a faccia con Fisher Tiger e gli ordinò di restituire tutti gli schiavi che aveva liberato. Tiger lo colpì violentemente con un calcio al volto, affermando che non c'erano schiavi tra di loro. Dalla nave di Kadal furono presi denaro, gioielli e provviste ed in seguito fu affondata.

Note

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.