FANDOM


Articolo scelto Gente! Questo è un articolo fatto come si deve!

"Hody Jones" è un articolo completo ed esauriente!

Hody Jones è un uomo-pesce di tipo grande squalo bianco ed il capitano dei Nuovi pirati uomini-pesce.

Aspetto Modifica

Ha una corporatura robusta e muscolosa, la pelle grigia, occhi rossi, ciglia inferiori lunghe, denti aguzzi, un naso triangolare e lunghi capelli ricci e scuri. Ha una cicatrice che gli attraversa il busto provocatagli da Zoro ed una più vistosa sulla parte sinistra del ventre, mentre sulla parte destra ha tatuato il Jolly Roger della sua ciurma. Ha vistosi tatuaggi sul braccio sinistro tra cui due teschi e il Jolly Roger dei Pirati di Arlong ed alcuni piercing intorno al polso sinistro.

Da bambino aveva i capelli più corti ed indossava una canottiera a strisce orizzontali, un berretto sgualcito con su disegnata una stella a cinque punte, una sciarpa leggera chiara ed un paio di pantaloncini chiari.

A quindici anni indossava un cappello rosa con scritto CHECK, una sciarpa leggera chiara, una canottiera rossa aperta ed un paio di pantaloncini blu.

Da adulto era solito indossare un berretto rosa con un tridente disegnato sulla parte sinistra, una sciarpa fatta con la pelliccia di un animale simile ad un cane, la cui testa gli ricadeva sul pettorale sinistro, una camicia rossa con numerose macchie scure nella parte inferiore che teneva aperta, un paio di pantaloncini blu con numerose macchie più chiare ed un paio di sandali scuri.

Dopo avere assunto una dose massiccia di Energy Steroid è diventato molto più grosso e muscoloso e i suoi capelli sono divenuti bianchi. Ha smesso di indossare copricapi ed ha iniziato ad indossare una camicia scura ed un paio di pantaloncini con i colori invertiti rispetto ai precedenti.

Ora che è stato imprigionato sembra molto più anziano, poiché gli Energy Steroid hanno come effetto collaterale l'invecchiamento precoce e l'accorciamento della durata vitale di chi li utilizza. È diventato decisamente più gracile e quasi calvo e gli sono cresciuti i baffi ed una lunga barba. Indossa un'uniforme da carcerato a strisce orizzontali blu e bianche ed è costretto ad appoggiarsi ad un bastone per sorreggersi.

Galleria Modifica

Carattere Modifica

Hody Jones odia profondamente gli umani, tanto da considerarli come una specie inferiore da conquistare e in cui diffondere timore. Questo perché Hody, così come i suoi ufficiali, è stato influenzato fin da bambino dai pregiudizi e dalle affermazioni di coloro che vivevano nel quartiere degli uomini-pesce. Il suo odio quindi non ha una motivazione vera e propria, ma è comunque estremamente radicato nella sua mente.

Hody e i suoi ufficiali sono convinti di essere stati prescelti per portare la supremazia degli uomini-pesce su tutta l'umanità. Hody, inoltre, disprezza enormemente coloro che, al contrario, cercano di portare pace tra le due razze o comunque provano benevolenza nei confronti degli umani, prima tra tutti Otohime. Hody preferisce distruggere l'isola degli uomini-pesce e tutti i suoi abitanti piuttosto che permettere la creazione di una convivenza pacifica tra umani ed uomini-pesce.

Hody aveva intenzione di spodestare Nettuno e prendere il suo posto come re, per poi prendere parte al Reverie e uccidere i regnanti lì presenti. L'uomo-pesce infatti considera Nettuno un codardo che non è degno di sedere sul trono e lo ha deriso per avere fatto da scudo ai suoi sudditi durante il suo attacco.

Hody e i suoi ufficiali sono disposti a tutto pur di spodestare Nettuno e dominare gli umani, visto che hanno assunto in dosi massicce Energy Steroid nonostante conoscessero i loro effetti collaterali. Non temono neppure la morte, se questa può servire a tramandare alle generazioni future il loro odio verso la razza inferiore. Sono talmente ostinati a perseguire la loro causa che anche dopo essere stati battuti ed essere invecchiati, intendono uccidere i Pirati di Cappello di paglia e Nettuno.

Nonostante il suo odio irrazionale verso gli uomini Hody è molto astuto. Ha ucciso la regina Otohime e ha incolpato dell'accaduto un umano, facendo in modo che gli abitanti dell'isola smettessero di perseguire gli ideali di pace della regina. Inoltre, consapevole del pericolo che costituiva il potere di Shirahoshi, si è alleato con Van Der Decken IX, che aveva come bersaglio registrato dai suoi poteri proprio la sirena.

La sua convinzione di appartenere alla razza suprema e di essere un prescelto lo ha portato ad essere estremamente arrogante, tanto da definire i Pirati di Cappello di paglia e Jinbe "deboli" nonostante le loro taglie e la loro reputazione. Inoltre considera le vite di tutti i suoi simili sacrificabili, come dimostrato dal fatto che abbia usato senza esitazione un suo sottoposto come scudo per un attacco di Zoro, cosa che Arlong non avrebbe mai immaginato di fare. Per di più è brutale e privo di empatia, visto che ha continuato a colpire Nettuno e i suoi figli anche dopo averli catturati e gli ha rivelato fieramente di avere ucciso Otohime.

Relazioni Modifica

Ciurma Modifica

Hody e i suoi ufficiali sono cresciuti assieme nel quartiere degli uomini-pesce. Tutti loro sono disposti a morire pur di raggiungere l'obiettivo di conquistare il regno del palazzo del drago e spingere la popolazione ad odiare gli umani. Hanno infatti assunto in dosi massicce Energy Steroid nonostante sapessero che accorciano la vita.

Hody si è dimostrato intenzionato a distruggere l'isola degli uomini-pesce sebbene così facendo avrebbe ucciso anche i suoi ufficiali e tutti i suoi subordinati di basso rango. I suoi ufficiali erano comunque disposti a sacrificarsi se questo avesse permesso di tramandare l'odio verso gli umani alle generazioni future. Il capitano non si preoccupa minimamente dei suoi infimi subalterni tanto da usarne uno come scudo per un attacco di Zoro.

I membri di basso rango della ciurma, da parte loro, seguono fedelmente Hody e lo supportano. Quando l'uomo-pesce è stato colpito da Zoro e ha poi subito una overdose da Energy Steroid i suoi sottoposti si sono preoccupati per lui. Dopo il fallimento del colpo di stato essi hanno però affermato che seguivano Hody solo perché lo temevano terribilmente.

Arlong Modifica

Hody, in gioventù, è stato sensibilmente influenzato dalle parole di Arlong, che parlava ai bambini del quartiere degli uomini-pesce riguardo la superiorità degli uomini-pesce rispetto agli umani. Hody lo ammirava molto e desiderava un giorno diventare il suo braccio destro per aiutarlo a imporre la supremazia degli uomini-pesce sulla razza inferiore.

Tuttavia, dopo la sconfitta di Arlong, Hody ha imparato dai suoi errori. L'uomo-pesce ora ritiene i Pirati di Arlong siano solo un simbolo vuoto sotto cui unificare gli uomini-pesce ostili agli umani. Inoltre non rispetta più Arlong come persona, ma solo come un esempio di mentalità, infatti vuole vendicarlo sconfiggendo Rufy solo perché l'umano ha posto fine al suo progetto di conquista, e non perché lo abbia sconfitto e fatto arrestare.

Fisher Tiger Modifica

Hody considerava Fisher Tiger come un eroe, poiché pensava che il suo intento dopo l'assalto di Marijoa fosse quello di uccidere gli umani. Tuttavia, dopo il ritorno di Jinbe sull'isola come membro della Flotta dei sette, venne a conoscenza del fatto che Tiger desiderava la pace tra umani e uomini-pesce. A quel punto Hody e i suoi ufficiali hanno compreso che Tiger non era l'eroe che pensavano che fosse.

Umani Modifica

Hody, come il resto dei suoi ufficiali, ha ereditato il rancore e l'odio che gli uomini-pesce provavano verso gli umani. Questo lo ha portato ad odiarli sebbene essi non gli abbiano mai fatto nulla e quindi senza una vera e propria motivazione. Hody considera gli umani solo come una razza inferiore da conquistare e da trattare come schiavi. L'uomo-pesce ha lasciato in vita i Pirati di Gyro semplicemente affinché riferissero ai loro simili di cosa sono capaci gli uomini-pesce in modo da diffondere in loro paura.

Otohime Modifica

Hody disprezzava Otohime poiché la regina si prodigava per instaurare una convivenza pacifica tra umani ed uomini-pesce in superficie. Per questo Hody, quando la regina ha iniziato ad avere troppi sostenitori, ha fatto bruciare i fogli con le firme per andare a vivere in superficie e l'ha uccisa, incolpando un umano dell'assassinio. Durante il tentato colpo di Stato dell'isola i Nuovi pirati uomini-pesce hanno obbligato la popolazione a calpestare un'immagine di Otohime, in modo che anche essa dimostrasse di rinnegare i suoi ideali.

Otohime, pur non conoscendo l'identità del suo omicida, ha chiesto ai figli di non odiarlo proprio come lei.

Van Der Decken IX Modifica

Hody ha instaurato un'alleanza alla pari con Van Der Decken IX per il solo fatto che egli gli sarebbe stato utile per eliminare Shirahoshi, che poteva minare i piani di Hody. L'uomo-pesce non lo considerava comunque un suo pari ma solo come uno strumento. Quando Decken ha tentato di distruggere l'intera isola degli uomini-pesce Hody ha considerato il gesto come un tradimento e per questo lo ha raggiunto sulla Noah e lo ha ferito gravemente.

Shirahoshi Modifica

Hody considera Shirahoshi come una grande minaccia per i suoi piani per via della sua capacità di richiamare i Re del mare. Per questo è una delle persone che vuole assolutamente eliminare.

Da parte sua Shirahoshi non serba rancore nei confronti di Hody per avere ucciso Otohime poiché la madre, in punto di morte, le aveva chiesto di non odiare il suo assassino. La principessa sirena ha anche evitato di parlare con chiunque della verità riguardo l'assassino della regina.

Forza e abilità Modifica

Hody Jones, in qualità di capitano dei Nuovi pirati uomini-pesce, aveva autorità su tutti i centomila uomini-pesce e schiavi a sua disposizione.

Come uomo-pesce può respirare sott'acqua e nuotare molto velocemente. Solitamente un uomo-pesce ha una forza dieci volte superiore a un comune essere umano sulla terraferma e venti volte se in acqua, tuttavia Hody, prima di subire gli effetti degli Energy Steroid, possedeva una forza di gran lunga superiore alla media. A dimostrazione di ciò è stato in grado di distruggere una spessa parete del palazzo del drago con una sola mano. Ha anche scagliato gocce d'acqua ad una velocità tale che erano comparabili a proiettili. Inoltre i suoi denti affilati, quando distrutti o estirpati, vengono sostituiti in pochi istanti da denti nuovi.

Kayme afferma che la sua mente è più mostruosa della sua forza fisica, poiché le sue profonde convinzioni e aspirazioni lo spingono a superare i limiti del proprio corpo. Possiede anche una forte volontà, tanto da resistere all'Ambizione del re di Rufy.

Hody è anche un capitano carismatico ed un buono stratega, infatti è riuscito a raccogliere attorno a sé moltissimi uomini-pesce ostili agli umani e ad influenzarli con le sue idee radicali. Ha ucciso la regina Otohime ed ha incolpato di quel gesto un umano, consapevole che ciò avrebbe allontanato ancora di più le due razze. Inoltre si è alleato alla pari con Van Der Decken IX, conscio che le sue capacità gli sarebbero state molto utili.

Armi Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Kirisame

Hody Jones brandisce un lungo tridente rosso ed è abbastanza abile nel suo utilizzo.

Sott'acqua Hody può utilizzare anche la Kirisame, una lama curva che l'uomo-pesce può mettere sulla sua pinna dorsale. Nuotando a sufficiente velocità la lama può tagliare anche le rocce sottomarine. La Kirisame viene tuttavia distrutta da Rufy.

Anni fa ha utilizzato un fucile per uccidere Otohime. Era sufficientemente abile nel suo utilizzo da colpire la regina da una certa distanza.

Energy Steroid Modifica

Hody attacca Gyro

Hody attacca la ciurma di Gyro mentre fa uso di Energy Steroid.

Hody Jones ha ingerito moltissimi Energy Steroid per incrementare esponenzialmente la sua già grande forza. Ingerendone circa quattro e utilizzando solo le sue fauci è riuscito a sopraffare da solo l'intera ciurma di Gyro e a distruggere la loro nave. Ingurgitandone soltanto una è riuscito a fermare con una sola mano il gigantesco Nettuno mentre tentava di fuggire.

Hody ha utilizzato queste pillole anche per recuperare le energie e come antidolorifici per ridurre la sofferenza provocata da un fendente di Zoro. Gli Energy Steroid aumentano anche la resistenza dell'individuo, tanto che Hody ha sopportato vari proiettili scagliati dai Pirati di Gyro e alcuni colpi di Rufy potenziati dall'Ambizione.

L'uomo-pesce ha mangiato tanti Energy Steroid da subire una metamorfosi dopo la quale la sua massa muscolare è drasticamente aumentata. In questa forma ha scagliato un proiettile d'acqua con forza sufficiente a trapassare carne e rocce più volte prima di fermare la sua corsa. Inoltre è stato in grado di nuotare alla stessa velocità di Shirahoshi, una sirena.

Tuttavia, per via degli effetti collaterali di queste pillole, Hody è diventato vecchio e debole, perdendo quindi molta della sua forza.

Karate degli uomini-pesce Modifica

Hody Jones, durante il periodo all'interno dell'esercito di Nettuno, ha appreso le basi del karate degli uomini-pesce. Il suo livello di abilità non è molto elevato, ma grazie agli Energy Steroid è stato comunque in grado di sferrare colpi molto potenti.

Storia Modifica

Passato Modifica

Hody ed i suoi futuri ufficiali crebbero nel quartiere degli uomini-pesce, dove seguirono gli ideali di Arlong, che considerava gli umani esseri inferiori. Un giorno assistette ad una commemorazione in onore di un uomo-pesce che aveva fatto esplodere una casa d'aste di schiavi, ferendo molti umani ed uccidendone alcuni ma morendo egli stesso nell'attentato. Nonostante alcuni uomini-pesce fossero in buoni rapporti con gli umani, come Hacchan con Rayleigh, Hody continuò a considerare gli umani come esseri spaventosi su cui ottenere vendetta.

Quando Fisher Tiger assaltò Marijoa, Hody ed suoi compagni supposero che il suo intento fosse distruggere il mondo degli umani e così iniziarono ad acclamare come eroi i Pirati del Sole. Anni dopo Tiger venne ucciso dagli umani e coloro che condividevano gli stessi ideali di Hody iniziarono ad uccidere i loro simili che avevano aiutato gli umani.

Molti anni dopo Hody fondò ufficialmente la ciurma dei Nuovi pirati uomini-pesce, ponendosi come obiettivi quelli di spodestare Nettuno ed ottenere il controllo dell'isola per poi raggiungere la superficie e dominare il mondo degli umani.

Hody si arruolò nell'esercito di Nettuno, in modo da apprendere il karate degli uomini-pesce. In seguito alla morte di Tiger e all'ingresso di Jinbe nella Flotta dei sette gli ufficiali considerarono Arlong come l'unico che portava avanti la lotta contro la razza inferiore.

Quando Myosgard naufragò sull'isola degli uomini-pesce, Hody propose di ucciderlo. Otohime tentò di salvare l'uomo, ma quest'ultimo minacciò di uccidere la regina e così Shirahoshi attivò inconsapevolmente il suo potere di richiamare i Re del mare. Tutti i presenti ne rimasero sbigottiti.

Qualche settimana dopo diede fuoco alla scatola contenente le firme per la petizione di Otohime. Nella confusione che seguì Hody sparò alla regina. Poco dopo uccise anche un pirata umano e lo mostrò ai presenti come assassino nonostante la richiesta di Jinbe di non farlo per preservare il duro lavoro di Otohime. Ciò demoralizzò gli abitanti, facendo cambiare le loro idee circa l'integrazione tra uomini-pesce ed umani.

Hody riuscì a sottrarre una piccola quantità di Energy Steroid dal palazzo del drago. Zeo, a partire da quelle poche pillole, riuscì ad avviare una produzione massiccia, al punto da riuscire a fornirle a tutti i settantamila uomini-pesce della ciurma. In seguito Hody abbandonò l'esercito reale.

Salto temporale Modifica

Per portare a compimento il proprio progetto, un mese prima del ritorno alle Sabaody dei Pirati di Cappello di paglia, Hody Jones e la sua ciurma iniziano ad intercettare gli equipaggi di passaggio costringendoli a diventare loro schiavi ed uccidendo coloro che si rifiutano di sottomettersi.

Saga dell'isola degli uomini-pesce Modifica

Alleanza Hody e Decken

Hody Jones e Decken stipulano un'alleanza.

Hody Jones ed i suoi ufficiali portano avanti i loro ideali costringendo tutti i pirati che passano per l'isola degli uomini-pesce ad essere loro subordinati. Quando la ciurma di Cappello di paglia giunge sull'isola, Hammond lo comunica ad Hody, che gli ordina di portargli Rufy. Quando viene a sapere della tentata fuga dei Pirati di Gyro, Hody decide di occuparsene di persona: consuma alcune pillole di Energy Steroid, si ammanetta in modo da non potere utilizzare le proprie mani e usando esclusivamente le proprie fauci sconfigge i pirati distruggendo la loro nave. Decide inoltre di non ucciderli in modo che possano raggiungere la superficie e comunicare al mondo la pericolosità dei nuovi pirati uomini-pesce.

Più tardi Hody, a bordo dell'arca Noah, viene raggiunto da Van Der Decken IX. I due si alleano con l'intenzione di spodestare il re Nettuno e conquistare il regno del palazzo del drago. Mentre parlano del piano però Hacchan entra nella stanza e tenta di dissuadere entrambi. Hody mostra il proprio disprezzo per il fatto che l'ex ufficiale di Arlong stia parlando di convivenza con gli umani, così lascia che Decken si occupi di lui. Poi raduna alcuni dei pirati umani catturati e spiega il loro ruolo all'interno del piano: Decken li lancerà contro la torre dal guscio granitico del palazzo del drago, una mossa che probabilmente li ucciderà. Tuttavia coloro che sopravviveranno all'impatto dovranno aprire il condotto che unisce il palazzo all'isola e permettere l'ingresso agli ufficiali della ciurma.

Verso il palazzo del drago

Hody Jones assalta la reggia di Nettuno.

Hody si dirige verso il palazzo del drago con la sua ciurma e Van Der Decken. All'interno del palazzo incontrano alcuni dei Pirati di Cappello di paglia che hanno legato Nettuno e le guardie reali. Nettuno accusa Decken del rapimento di Shirahoshi e così l'uomo-pesce comprende che la principessa non si trova più nel palazzo e si dispera. Hody lo calma ricordandogli che può facilmente rintracciarla con il suo potere. Decken va via e lascia Hody ad occuparsi della situazione a palazzo. Il ministro della destra si stupisce delle azioni di Hody, che un tempo era una guardia reale, ma l'uomo-pesce afferma di essere entrato nell'esercito solo per guadagnare esperienza, dopodiché distrugge un muro in modo che l'acqua inondi il palazzo. Quando la stanza è quasi totalmente sommersa dall'acqua Zoro affronta Hody, ferendolo gravemente. I ministri e le guardie reali riescono ad allontanarsi, ma Hody recupera le forze dopo avere assunto un'altra pillola di Energy Steroid e cattura il sovrano, che stava cercando di fuggire con Zoro, Brook e Usop.

Il piano di Hody prosegue e l'uomo-pesce trasmette un video a tutta l'isola, in cui dichiara ai cittadini la sua intenzione di rovesciare il regno del palazzo del drago. Afferma che esilierà chiunque desideri la pace con gli umani e che a breve giustizierà Nettuno nella piazza principale. Comunica di avere trovato la lettera del nobile mondiale e le scatole con le firme richieste da Otohime e che intende usarle per sapere chi sia un traditore. Dopodiché fa vedere anche di avere imprigionato Zoro, Usop e Brook in una stanza che sta per riempirsi d'acqua. Dopo il suo discorso Hody lascia il palazzo. Poi riceve un rapporto sull'attuale situazione dell'isola e del quartiere degli uomini-pesce e, mentre porta Nettuno verso piazza Gyoncorde, soffre per l'overdose di Energy Steroid assunti per attenuare il dolore provocato dalla ferita infertagli dallo spadaccino.

Zoro ferisce Hody

Zoro ferisce Hody Jones.

Hody arriva alla piazza e la sua ciurma lo raggiunge. I principi del regno li raggiungono e li attaccano con l'intenzione di liberare il padre, ma vengono catturati. La stessa sorte tocca a Jinbe, Shirahoshi e Megalo. Shirley si presenta di fronte a Hody e lo informa della sua visione, secondo cui non sarà lui a distruggere l'isola, ma bensì Rufy. L'uomo-pesce la zittisce e poi ammette davanti a tutti di essere il vero responsabile della morte di Otohime. Tutti rimangono esterrefatti, tranne Shirahoshi che afferma di averlo sempre saputo. Hody chiede alla principessa come l'abbia saputo e lei spiega che Megalo assistette all'omicidio e glielo comunicò, ma che non volle rivelarlo per onorare le ultime parole di sua madre.

I cittadini iniziano a desiderare che la visione di Shirley si avveri, in modo che Rufy distrugga l'isola sconfiggendo Hody. Quest'ultimo nega la veridicità della premonizione e colpisce Shirley con un proiettile d'acqua; poi si accinge a decapitare Nettuno, ma Rufy esce dalla bocca di Megalo e calcia via l'uomo-pesce. Hody Jones si rialza ed afferma di volere andare al Reverie per uccidere tutti i sovrani presenti. Dopo avere rivelato di volere diventare re dei pirati ordina ai suoi sottoposti di attaccare i Pirati di Cappello di paglia, ma Rufy ne fa svenire metà con l'Ambizione del re. Hody attacca quindi Shirahoshi, ma Jinbe la protegge. I Pirati di Cappello di paglia sconfiggono molti dei nuovi pirati uomini-pesce e così Hody, infuriato, ordina al kraken di attaccare; esso però si schiera con Rufy. Hody allora minaccia di uccidere i fratelli dell'animale, ma Rufy promette che li proteggerà e poi si dirige verso l'uomo-pesce e lo colpisce di nuovo. Nello scontro che ne deriva Hody sembra non avere speranze e che Rufy sia troppo superiore a lui.

Hody Jones vede l'arca Noah arrivare e capisce che Van Der Decken IX ha deciso di distruggere l'isola. Per questo raggiunge le catene connesse all'arca e Rufy si fa aiutare da Sanji affinché lo scagli sull'arca. I cittadini tentano invano di rallentare Noah afferrando le catene ma vengono attaccati a distanza da Hody Jones, infastidito dalla solo stoltezza. Poi Hody tenta di uccidere Rufy, ma Fukaboshi lo salva, così l'uomo-pesce decide di attaccare i due con la sua Kirisame, ma fallisce.

Decken trafitto da Hody Jones

Decken trafitto da Hody Jones.

Hody raggiunge Decken e cambia idea: decide di ucciderlo, per lasciare che Noah cada sull'isola ed uccida tutta la popolazione, che non condivide il suo odio per gli umani. Per questo lo trafigge con il suo tridente, ma Decken riesce a toccarlo con la mano sinistra. Decken scaglia un'ascia contro il suo avversario, che però la evita. Allora gli lancia alcuni coltelli ma Hody li schiva e morde la gamba dell'avversario. L'ascia torna indietro e Hody si fa scudo con Decken stesso, che viene colpito e crolla a terra. Hody Jones si dirige verso Shirahoshi e respinge gli assalti di Ryuboshi e Manboshi. Poi Rufy, sulla schiena di Fukaboshi, afferra l'uomo-pesce e lo scaraventa lontano. Shirahoshi cambia direzione per non fare cadere Noah sull'isola e Hody tenta di fermarla, ma viene ancora allontanato da Rufy.

Rufy ed i principi si scontrano con Hody, che impedisce loro di fermare la Noah. Manboshi rimane gravemente ferito e Rufy colpisce l'uomo-pesce, che finisce a bordo dell'arca e apre uno squarcio sulla bolla d'aria in modo da tenere lontano Rufy. Fukaboshi chiede così a Hody Jones il motivo del suo astio nei confronti degli umani e rimane sconcertato nel constatare che l'uomo-pesce non ha alcuna ragione particolare per odiarli. Hody Jones tenta di fermare Rufy e Shirahoshi, ma il pirata rompe la Kirisame e scaraventa via l'uomo-pesce, che si irrita ed assume un'altra manciata di Energy Steroid; subisce così un'ulteriore trasformazione e riprende il duello. Rufy ricorre ad un pugno particolarmente potente e scaglia Hody contro la Noah. L'uomo-pesce si accinge a prendere altri Energy Steroid quando vede arrivare il suo avversario e lo attacca. Rufy però lo schiva ed utilizza il suo colpo più potente per sconfiggere definitivamente Hody, che continua a desiderare la distruzione dell'isola degli uomini-pesce.

I Re del mare impediscono alla Noah di cadere sull'isola ed i principi catturano Hody Jones e Decken incatenandoli in piazza Gyoncorde. Hody viene poi rinchiuso nella prigione del palazzo reale insieme ai suoi sottoposti e Decken. Qui i Nuovi pirati uomini-pesce subiscono gli effetti collaterali degli Energy Steroid, diventando vecchi e deboli. Il ministro della destra parla del furto degli Energy Steroid e Hody ammette di esserne il responsabile. Poi giura vendetta contro Rufy e l'isola degli uomini-pesce.

Differenze tra manga e anime Modifica

Il suo tridente è molto più elaborato nel manga, mentre nell'anime ha una forma più semplice.

Curiosità Modifica

  • Il suo nome deriva da "Davy Jones", il soprannome del diavolo dei mari.
  • La vicenda che riguarda l'uccisione di Otohime da parte di Hody Jones per contestare la pacificazione tra gli esseri umani e uomini-pesce ricorda l'assassinio di Yitzhak Rabin per mano di Yigal Amir, il quale contestò gli accordi di Oslo che proponevano misure di pace tra ebrei ed arabi.

Note

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale