FANDOM


A Long Ring Long Land, Rufy subisce una totale sconfitta per mano dell'ammiraglio Aokiji. Per evitare che ciò accada di nuovo, e quindi per riuscire a proteggere i suoi compagni dai futuri avversari, Rufy decide di diventare più forte. All'inizio della saga di Enies Lobby rivela ai suoi compagni di avere in serbo due nuove tecniche di combattimento. Durante il salto temporale riesce a svilupparne una terza.

Gear Second Modifica

Il Gear Second consiste in una tecnica con cui Rufy accelera la circolazione sanguigna in tutto il suo corpo o in una sola parte tramite compressione, usando le gambe come una pompa. In questo modo la sua temperatura corporea aumenta, permettendo alla gomma di cui è costituito di diventare più flessibile, consentendogli di aumentare la velocità e la potenza dei suoi colpi. Anche il metabolismo accelera, causando estrema fatica e fame se la tecnica viene usata prolungatamente, inoltre l'aumento della temperatura corporea causa continua sudorazione che si trasforma istantaneamente in vapore. La tecnica sostanzialmente ha gli effetti di un dopaggio naturale ed è possibile solo grazie al fatto che i vasi sanguigni possono sopportare tale pressione essendo di gomma.[1]

Prima del salto temporale Modifica

Gear Second veloce

La velocità del Gear Second.

Rufy attivava questa tecnica usando le proprie gambe come pompe per accelerare la circolazione in tutto il suo corpo. Secondo Rob Lucci, il Gear Second accorcia la vita in maniera consistente. Rufy però non se ne cura, affermando che è disposto a farlo senza rimorso pur di salvare i suoi compagni.

Dopo il salto temporale Modifica

Gear Second dopo

Rufy attiva il Gear Second solamente in un braccio.

Rufy ha un controllo molto maggiore sul Gear Second, al punto da riuscire a riscaldare soltanto la parte del proprio corpo che desidera sfruttare per colpire il nemico. Inoltre l'attivazione è pressoché istantanea e non richiede la solita posa. Nell'anime, però, sembra che tutto il corpo entri in Gear Second. Con questa tecnica, unita all'uso dell'Ambizione dell'armatura, Rufy ha distrutto un Pacifista con una sola mossa ed ha steso il gigantesco Wadatsumi alla stessa maniera.

Gear Third Modifica

Per attivare il Gear Third, Rufy si mette un pollice in bocca e lo morde, facendosi una piccola ferita, dopodiché soffia forte dentro il taglio fino a gonfiare le ossa dell'arto. A questo punto può spostare l'aria da una parte all'altra del corpo. La quantità d'aria che Rufy immette nel suo corpo è talmente elevata che l'arto ingrandito raggiunge le dimensioni di quello di un gigante. In questo modo Rufy ha a disposizione una superficie d'impatto maggiore; purtroppo così facendo la sua manovrabilità è molto ridotta.

Il Gear Third viene utilizzato di solito quando è necessaria forza bruta. A differenza di una tecnica simile con la quale Rufy si gonfia come un pallone morbido, le ossa gonfiate rimangono dure come le ossa normali, quindi il risultato è simile ad uno pneumatico gonfio. Alla stessa maniera i proiettili che lo colpiscono non rimbalzano ma cadono semplicemente a terra. L'aria soffiata nelle ossa rende l'arto duro come una gigantesca mazza.

Tra un attacco e l'altro, Rufy deve spostare l'aria al busto e poi convogliarla nell'arto che intende utilizzare in seguito. Questo significa che tra le due mosse, non può attaccare né difendersi. Inoltre per l'avversario è facile capire quale sarà il colpo successivo e può prepararsi e schivare l'attacco.

Prima del salto temporale Modifica

Rufy mini

L'effetto collaterale del Gear Third.

Rufy aveva delle difficoltà a muovere l'arto gonfiato, rendendo questa mossa scomoda da usare contro avversari molto veloci o in ambienti chiusi.

Disattivando il Gear Third, Rufy si rimpicciolisce temporaneamente, e questo effetto collaterale dura più o meno per un tempo pari a quello in cui ha usato il Gear Third stesso. In questa forma, Rufy non riesce ad allungarsi e rimane quasi senza forze.

Dopo il salto temporale Modifica

Rufy ha migliorato il suo controllo su questa tecnica. La differenza principale consiste nel fatto che ora non si rimpicciolisce più quando smette di usare questa mossa.

Gear Fourth Modifica

Il Gear Fourth è una tecnica che Rufy ha acquisito per contrastare i vari animali presenti a Cennessuno.

Ricopre parte del suo corpo con l'Ambizione dell'armatura e poi si morde il braccio soffiando aria nei muscoli. Questa combinazione moltiplica la forza dei suoi attacchi ed inoltre è più resistente a quelli degli avversari, in quanto mantiene la propria pelle elastica. Ne esistono almeno tre versioni: Boundman, Tankman e Snakeman.

Secondo Do Flamingo, questa forma è una fusione tra l'Ambizione dell'armatura e la gomma. Tuttavia sembra che vi sia un limite a quanto tempo Rufy possa tenere attivo il Gear Fourth, soprattutto se utilizza troppa Ambizione nei colpi, e quando raggiunge quel limite, la tecnica si disattiva automaticamente lasciando Rufy stremato al suolo, a malapena in grado di muoversi ed incapace di utilizzare l'Ambizione per i prossimi dieci minuti. Questa tecnica consuma molte calorie velocemente.[2] A causa di ciò, Rufy usa questa forma solo in casi estremi, se tutte le tecniche e gli attacchi sia in Gear Second che in Gear Third dovessero rivelarsi inutili.

Boundman Modifica

In questa forma, Rufy riesce ad usare il Geppo calciando l'aria, così può mantenersi in volo. Per aumentare l'efficacia dei suoi colpi, fa rientrare il pugno nel braccio e quando attacca lo fa scattare fuori. Il colpo è stato così potente da scagliare Do Flamingo dal palazzo reale al centro di Dressrosa. Un attacco simile viene eseguito usando le gambe come molle. Può anche piegare le braccia per cambiare la direzione dei suoi attacchi.

Tankman Modifica

Gear Fourth Tankman

Il Gear Fourth Tankman.

In questa forma, Rufy assomiglia ad un lottatore di sumo con proporzioni esagerate, dato che il torso diventa più grande e tondo. In questo modo le spade non riescono a perforarlo e la sua pancia, dopo avere inglobato il nemico, può scagliarlo a grande distanza, come un cannone. Tuttavia solo se mangia in modo spropositato raggiunge tale forma.

Snakeman Modifica

Gear Fourth Snakeman

Il Gear Fourth Snakeman.

In questa forma, il corpo di Rufy rimane delle stesse proporzioni, ma con avambracci e gambe leggermente irrobustiti e ricoperti dall'Ambizione dell'armatura; i suoi capelli si alzano, assomigliando a una fiamma. Chiude i pugni in modo diverso, con i pollici in linea con le nocche, e può piegare le braccia per cambiare la direzione dei suoi colpi, come il Boundman, ma essi diventano via via più veloci e quindi più potenti, finché non colpiscono l'avversario. Tuttavia, le sue difese sono ridotte e non può riflettere i colpi subiti.

Curiosità Modifica

  • Nel settimo film, che è ambientato prima della saga di Water Seven, Rufy ad un certo punto attiva inconsapevolmente il Gear Second. Accade quando un enorme ingranaggio sta per schiacciarlo ed egli, nel tentativo di reggerlo, comprime le sue gambe causando un aumento del flusso sanguigno, dopodiché scaglia lontano Rachet, l'antagonista, con una delle sue mosse. Al termine dell'azione commenta che si è sentito più forte del solito.

Note

  1. Vol. 44capitolo 420 ed episodio 320, Rob Lucci analizza la tecnica di Rufy.
  2. Vol. 84capitolo 843, Rufy fa questa affermazione per spiegare il rapido ritorno al suo aspetto normale dopo avere mangiato una grande quantità di biscotti.

Navigazione Modifica