FANDOM


Disambiguazione Tesoro punta qui. Per la nave, vedi Gran Tesoro

Gild Tesoro è un criminale. In passato era uno degli uomini più ricchi al mondo e il proprietario della Gran Tesoro.

Aspetto Modifica

Tesoro è un uomo molto alto e muscoloso con i capelli verdi e lisci, pettinati all'indietro. Indossa un completo rosa con una striscia verticale bianca che lo percorre e sotto di esso una camicia, anch'essa bianca, e scarpe dello stesso colore. Porta una rosa rossa sul petto.

Sulla schiena ha marchiata a fuoco una stella, che copre il simbolo di schiavitù impressogli dai nobili mondiali.

Sfoggia numerosi gioielli d'oro, tra cui anelli a ogni dito, orecchini con pendenti a forma di stella e una spilla con la stessa forma a cui è attaccata una catena. Indossa anche un paio di occhiali di sole con le lenti viola e con rifiniture a forma di ali.

All'esecuzione di Zoro indossa un completo simile al primo, ma nero, con piume di colore magenta sulle spalle.

Galleria Modifica

Carattere Modifica

Quando era un bambino Tesoro amava cantare e ballare, al punto che desiderava entrare nell'industria del divertimento. Tuttavia, vista l'estrema povertà della sua famiglia, finì per essere un criminale. Cambiò atteggiamento quando conobbe Stella, ma dopo la sua morte tornò quello di prima. La morte di Stella, inoltre, spinse Tesoro a diventare ossessionato dal denaro, al punto da accumularne oltre l'immaginabile per diventare la persona più influente al mondo, anche se inizialmente era spinto dalle buone intenzioni di non perdere più nessuno di importante. Il fatto che lui stesso sia stato uno schiavo dei nobili mondiali lo ha spinto ad odiare le persone ricche e aristocratiche, anche se paradossalmente è ciò che lui stesso è diventato.

Crede che tutti e tutto nel mondo sia controllato dai soldi e il solo destino di chi non ne abbia è quello di essere schiacciato dai potenti e diventare schiavo di qualcun'altro. Non gli importa della sorte dei suoi debitori, anche se dovessero lavorare a vita per restituirgli i soldi, e lascia che il suo staff li maltratti. Non ha scrupoli nemmeno a barare, truffando molta gente grazie ai poteri di Baccarat.

Considera se stesso come una divinità, anche per la sua ricchezza, e non sopporta che qualcuno osi solo pensare di mettersi contro di lui. A causa di un trauma passato, quando un Nobile Mondiale prese Stella e ordinò a Tesoro di sorridere, arriva al punto di uccidere a sangue freddo chi ride di fronte a lui, e si giustifica dicendo di essere l'unico a potere stabilire cosa sia o non sia divertente.

Relazioni Modifica

Stella Modifica

Stella era una schiava di cui Tesoro si innamorò. Il suo amore era ricambiato dalla ragazza e i due passavano molto tempo a chiacchierare attraverso le sbarre della cella in cui Stella era tenuta prigioniera. Tesoro si ripropose di comprare la sua libertà, tuttavia Stella fu comprata da un nobile mondiale e morì due anni dopo. Da allora Tesoro fu ossessionato dal denaro, la cui mancanza gli aveva impedito di salvare Stella.

Forza e abilità Modifica

Tesoro era il proprietario e il governatore indiscusso della Gran Tesoro, una vera e propria nazione su cui aveva il pieno controllo e su cui il Governo Mondiale non aveva la minima autorità. Era inoltre in possesso del venti per cento di tutta la ricchezza mondiale, che gli garantiva un'ineguagliabile influenza a livello globale. Koala ha paragonato il suo potere a quello dei nobili mondiali. Tuttavia, dopo il suo arresto, ha perso tale potere.

Perfino Do Flamingo, un ex membro della Flotta dei sette la cui potenza è riconosciuta a livello mondiale, non è riuscito a ucciderlo e alla fine ha preferito legarsi a lui piuttosto che inimicarselo. Tesoro è riuscito a sconfiggere con facilità Zoro, uno spadaccino con una taglia molto alta sulla testa e scagliare lontano Rufy in Gear Second con un pugno. Ha sconfitto Bill e la sua ciurma, marchiando il terrore in lui. Per la sua forza era chiamato il "mostro del Nuovo Mondo", titolo che anche Sabo e Rob Lucci riconoscono.

Oltre a ciò, Tesoro è molto astuto, infatti ha nascosto l'impianto di dissalazione della nave nelle caldaie perché l'acqua di mare è il suo punto debole, disseminando di trappole e ostacoli l'unico percorso, come una ventola di agalmatolite. Aveva anche previsto che Rufy si sarebbe diretto lì, così ha inondato la sala di acqua marina, tuttavia il suo piano è fallito.

Tesoro è anche un abile cantante e ballerino.

Frutto del diavolo Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Gold Gold
Gold Gold

Tesoro usa i suoi poteri per imprigionare i compagni di Rufy.

Tesoro ha mangiato il frutto Gold Gold, della categoria Paramisha, che gli consente di manipolare a piacimento l'oro che lo circonda. Poiché Tesoro agisce sulla Gran Tesoro, una nave costituita da tonnellate d'oro, ha un'infinita quantità di minerale prezioso da controllare.

Tesoro utilizza il suo potere principalmente per tenere sotto controllo tutte le persone che si trovano sulla Gran Tesoro, dato che al loro ingresso vengono ricoperte da polvere d'oro. Può inoltre trasformare in statue d'oro chi che si oppone a lui o chi semplicemente lo infastidisce.

In combattimento Tesoro utilizza l'oro a sua disposizione per creare armature resistentissime per sé e per i suoi uomini. L'immensa disponibilità di oro gli consente addirittura di creare un gigantesco golem con il quale ottiene un immenso potere offensivo e difensivo e dal quale, in modo non specificato, può generare raggi laser in grado di distruggere intere navi.

Avendo risvegliato il suo frutto, Gild Tesoro è cosciente dell'oro sotto il suo controllo e riesce a percepire quando una struttura da lui creata viene danneggiata.

Storia Modifica

Passato Modifica

Tesoro nacque in una famiglia povera. Suo padre perse molti dei loro soldi al gioco d'azzardo, motivo per cui tempo dopo non si poté permettere un intervento chirurgico che gli avrebbe salvato la vita. Tesoro scappò di casa all'età di dodici anni e iniziò a condurre una vita da criminale e a sperperare tutti i soldi che accumulava nel gioco e in alcolici.

Tesoro e Stella

Tesoro e Stella.

All'età di sedici anni, Tesoro perse un'ingente somma a un casinò illegale: gli amici gli voltarono le spalle e venne reso uno schiavo. Il ragazzo comunque riuscì a fuggire dal commerciante di schiavi, anche se riportando diverse ferite. In seguito conobbe Stella, una ragazza in vendita in un negozio di schiavi, costretta a diventare una schiava per ripagare i debiti del padre che perse al gioco d'azzardo, e i due si innamorarono. Tesoro iniziò ad racimolare soldi in modo onesto per poterla comprare e liberare, tuttavia tre anni dopo un nobile mondiale comprò Stella. Tesoro lo attaccò, ma venne sconfitto da una sua guardia e schiavizzato. Tesoro venne quindi condotto a Marijoa, dove fu continuamente maltrattato dal suo padrone, che addirittura gli proibì di sorridere. Due anni dopo, Tesoro scoprì che Stella era morta dopo essere stata abusata dal suo padrone; per questo si convinse che solo il denaro gli avrebbe permesso di salvare la sua vita e rimase ossessionato dalla ricchezza.

Tesoro venne liberato dalla schiavitù cinque anni dopo, durante l'incursione di Fisher Tiger a Marijoa, e ritornò a condurre una vita criminosa come pirata.

Gild fa un patto con doflamingo

Tesoro fa un patto con Do Flamingo.

Tre anni più tardi, i Pirati di Don Quijote organizzarono un'asta per la vendita del frutto Gold Gold, anche se Do Flamingo in realtà intendeva tenerlo e impossessarsi del denaro. Tesoro mandò alcuni assassini all'asta che uccisero molte persone e si impossessarono del frutto. Do Flamingo si infuriò e da allora tentò diverse volte di uccidere Tesoro senza riuscirci. Alla fine Do Flamingo decise di collaborare con Tesoro e gli diede alcuni contatti con il Governo Mondiale.

La ricchezza di Tesoro crebbe in maniera esponenziale nel corso degli anni, al punto che riuscì a costruire la Gran Tesoro e a diventare una delle persone più ricche e influenti al mondo.

Ad un certo punto Tesoro ebbe la meglio su Bill, che da allora divenne un suo sottoposto.

Saga di Silver Mine Modifica

Tesoro viene informato da Tanaka che Silver Mine è affondata assieme a Bill.

Speciale TV 11 Modifica

Tesoro viene a conoscenza del fatto che è stata segnalata l'esistenza di un'abitante di Alchemi. Per questo incarica Mad Treasure di catturarla e farsi consegnare l'oro puro.

Tanaka più tardi informa Tesoro che Mad Treasure è scomparso.

Film 13 Modifica

Tesoro e Carina conducono uno show nella baia di Gran Tesoro quando i Pirati di Cappello di paglia, appena arrivati, vengono attaccati da Long Long e i suoi uomini. Tesoro fa in modo che lo scontro diventi l'evento principale dello spettacolo, dopodiché utilizza i suoi poteri per catturare i pirati sconfitti e li trasforma in statue d'oro. Tesoro, consapevole della fama dei nuovi arrivati, decide di farne la vittima di una truffa e renderli i protagonisti di uno scherzo.

Zoro ricoperto d'oro

Zoro attacca Tesoro, ma viene intrappolato nell'oro.

I suoi sottoposti gli prestano denaro a credito ed essi vincono molti milioni di Berry, finché Tesoro in persona li raggiunge e gli propone un'ultima scommessa. Rufy accetta la proposta, ma Baccarat interviene e con i suoi poteri rende sfortunato Rufy facendolo quindi perdere. Tesoro allora pretende che la ciurma restituisca tutti i soldi prestati, ma essa si rifiuta poiché è stata truffata. A quel punto gli uomini di Tesoro attaccano la ciurma di Rufy, mentre Roronoa Zoro decide di affrontare direttamente il loro capo, che però con estrema facilità lo intrappola nell'oro. Tesoro si accorda allora con la ciurma: ucciderà Zoro il giorno seguente a mezzanotte, a meno che i suoi compagni non riescano a racimolare tutti i soldi che gli devono.

Tesoro blocca Rufy

Tesoro blocca Rufy.

Il giorno successivo Spandam si presenta di fronte a Tesoro con l'incarico di ritirare il tributo dovuto periodicamente dall'uomo ai nobili mondiali. Tesoro gli consegna il dovuto ma, notando la sua incompetenza, incarica Tanaka di richiedere la presenza di dieci navi della Marina.

La ciurma di Rufy, alleatasi con Carina, cerca di derubare Tesoro; per questo motivo Rufy e Franky raggiungono la sala delle telecamere per sabotarle, ma vengono scoperti. Tesoro e Tanaka li raggiungono e li attaccano: Tesoro trafigge Franky con una lancia d'oro, per poi intrappolare le braccia di Rufy in un grosso ceppo d'oro puro. A quel punto Tanaka fa precipitare i due intrusi nella prigione sotterranea. Il piano di Tesoro sembra procedere senza ulteriori imprevisti, poiché la ciurma di Rufy raggiunge quella che crede essere la sala della cassaforte solo per ritrovarsi all'aperto e in pubblico. Tesoro rivela ai pirati che Carina ha solo finto di allearsi con loro, come parte del piano, e decide di festeggiare accendendo i fuochi d'artificio. Dato che il tempo è scaduto e i pirati non hanno restituito il denaro dovuto l'uomo si prepara a giustiziare il loro compagno Zoro.

Zoro giustiziato

Tesoro si appresta a giustiziare Zoro.

Tesoro così ha lo spettacolo al completo, Carina ha condotto tutti i membri dei pirati di cappello di paglia allo spettacolo, tranne Rufy e Franky che sono rinchiusi in una stanza pieni di tubi che contengo acqua di mare, allora Gild Tesoro la fa inondare d'acqua e si accinge a giustiziare Zoro mentre gli altri membri della ciurma sono bloccati dall'oro. Tuttavia dalla nave escono enormi getti d'acqua di mare che lavano tutte persone che sono sulla nave così da non essere più controllate da Gild Tesoro; la ciurma dichiara a Tesoro, sbigottito, che in realtà Carina stava dalla loro parte e che tutto era stato previsto. Insieme ad uno di questi getti escono Rufy e Franky, e tutta la ciurma e pronta a scontrarsi contro Gild ma quest'ultimo distrugge l'hotel ed evoca grandi onde d'oro che trasformano tutti gli spettatori in statue d'oro.

Rufy vs Tesoro

Tesoro e Rufy combattono.

Tesoro dona a Tanaka, Baccarat e Dice armature e armi d'oro, dopodiché crea un golem d'oro gigante nel quale prende posizione. In questa forma afferra le spade di Zoro con filamenti d'oro, permettendo a Dice di scagliare via lo spadaccino e di impossessarsi delle armi. Tesoro attacca poi alcuni dei Pirati di Cappello di paglia e Rufy riprende ad attaccarlo. Nel frattempo anche le navi della Marina giunte sul posto attaccano Tesoro bombardandolo, così quest'ultimo inizia ad attaccare anch'esse emettendo un raggio laser che ne fa esplodere una.

Tesoro si appresta a calpestare Carina per vendicarsi del tradimento, ma Nami riesce a salvarla. Tesoro afferra Nami e la scaglia verso il terreno, ma Rufy riesce a salvare tutte e due le ragazze portandole in un posto sicuro. A quel punto Tesoro colpisce il capitano, che però gli frantuma il braccio attivando il Gear Fourth e con un altro colpo manda a terra Tesoro.

Tesoro sconfitto

Tesoro sconfitto da Rufy.

Quando Tanaka, Baccarat e Dice vengono sconfitti tutti i sottoposti di basso rango di Tesoro iniziano a fuggire, ma quest'ultimo trasforma il suo golem d'oro in oro liquido che inonda tutta la città. Tesoro continua a provocare Rufy con i suoi discorsi di supremazia. Infine con un colpo potentissimo Rufy riesce a sconfiggere Gild Tesoro scagliandolo sulle navi della Marina, dove viene arrestato.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.