FANDOM


G-8 è una base della Marina situata su Navarone sotto il comando del viceammiraglio Jonathan.

Funzione Modifica

La base è una roccaforte di supporto per le attività della Marina nell'area e fornisce cure mediche, riparazioni navali, ma anche supporto militare. Tuttavia il quartier generale della Marina considera la base uno spreco di risorse e ha tentato numerose volte in passato di dimostrare la sua inutilità, fallendo sempre.

Aspetto Modifica

Tutte le aree della base sono scavate nella roccia e l'isola è tappezzata di postazioni di artiglieria. L'isola infatti funge da roccaforte naturale per la base.

Luoghi Modifica

L'edificio principale è molto grande, al punto che è facilissimo perdersi. Tra le varie zone c'è un'enorme cucina in cui viene preparato da mangiare alle centinaia di soldati che vi lavorano, molti moli in cui lavorano numerosissimi carpentieri e un'infermeria molto capiente. Nei sotterranei ci sono anche alcune celle. Tutti questi locali sono collegati da lunghissimi corridoi.

Le scogliere hanno numerose grotte, un tempo utilizzate come approdi aggiuntivi ma ormai in disuso. In una di esse, inoltre, è presente un caveau in cui sono custoditi tutti i tesori della base.

Membri Modifica

Storia Modifica

Film 4 Modifica

Una sera numerose navi pirata appaiono di fronte all'isola. Gaspardi infatti ha truccato la gara a cui esse stanno partecipando, consegnando loro un Eternal Pose che punta verso la base della Marina. Tutte le navi vengono affondate dai cannoni presenti sull'isola.

Saga di Navarone Modifica

Di ritorno da Skypiea la ciurma di Rufy ammara nel bel mezzo di Navarone, allarmando tutti i soldati presenti alla base. La ciurma abbandona la nave per evitare di essere arrestata, così i Marine si ritrovano una nave pirata sbucata da chissà dove e senza nessuno a bordo. Questo spinge molti di loro a credere che si tratti di una nave fantasma.

Nel frattempo la vita alla base scorre come sempre: essendo giunta poco prima una nave inviata dal quartier generale della Marina i pirati riescono ad infiltrarsi e a spacciarsi per i nuovi arrivati. Solo il viceammiraglio Jonathan, capo della base, intuisce la verità ed ordina che la fortezza sia esplorata da cima a fondo per scovare gli intrusi. Zoro è il primo a venire sorpreso e catturato, anche per colpa di Nami. Usop è il secondo mentre il terzo è un vero Marine giunto da poco dal quartier generale, per cui tutti alla base credono che sia un pirata.

Jonathan è convinto che sia solo questione di tempo prima che anche i loro compagni facciano la stessa fine, ma Rufy e Sanji raggiungono le prigioni e li fanno evadere. I Marine cercano di catturare tutti e quattro, ma senza successo. Comprendendo che gli intrusi si dirigeranno alla nave Jonathan fa riempire di soldati l'officina in cui è stata trainata la Going Merry, creando un diversivo che rallenti i pirati lungo il loro tragitto.

Giunti alla nave i Marine hanno quasi il sopravvento sui pirati, ma all'improvviso sbucano la dottoressa Kobato e Nami (travestita da infermiera), così la ciurma finge di prendere quest'ultima come ostaggio in modo che i soldati non possano attaccarli. Jonathan, nonostante tutto, si dice fiducioso che i pirati non si allontaneranno molto: si è infatti impadronito di tutto l'oro che era presente a bordo, per cui sa che i pirati torneranno indietro per cercare di rientrarne in possesso. Prepara quindi un'altra trappola per gli intrusi: svuota la sala in cui generalmente vengono custoditi i preziosi e la riempie di Marine. Anche stavolta i soldati stanno per avere la meglio, ma l'intervento maldestro di Shepherd permette alla ciurma di Rufy di fuggire.

Nami intuisce che l'oro si trova nell'ufficio di Jonathan, così lei e Rufy vanno all'attacco mentre gli altri li aspettano sulla nave. L'impresa riesce e la Going Merry incomincia a dirigersi verso l'uscita. Jonathan rimane tranquillo, perché sta arrivando la bassa marea che bloccherà la nave tra gli scogli.

I Marine si dirigono di corsa nel luogo in cui i pirati sono rimasti immobilizzati, ma all'improvviso la nave si alza in volo grazie al polpo che hanno usato come paracadute e che stavolta viene utilizzato come mongolfiera.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.