FANDOM


Fuza è l'enorme animale di Shura, un uccello che il sacerdote cavalca come mezzo di trasporto e utilizza come aiutante nei combattimenti.

Aspetto Modifica

Fuza è un enorme uccello dal piumaggio di colore viola, talmente grande da riuscire comodamente a trasportare una persona sulla sua groppa. Attorno al collo le sue piume sono rosse. La sua testa è bianca, ha un becco affilato e gli occhi gialli. La sua coda è viola ma di una tonalità più chiara rispetto al resto delle piume. Le sue zampe sono bianche e gli artigli sono neri.

Carattere Modifica

Fuza è fedele a Shura e obbedisce a tutti i suoi ordini.

Forza e abilità Modifica

Fuza è talmente grosso che può trasportare una persona. Shura vola su Fuza durante i combattimenti, ponendolo in vantaggio contro chi si muove a terra, permettendogli anche di evitare i fili invisibili che costituiscono la prova del filo.

Armi Modifica

Fuza sputa fuoco

Fuza può sputare fuoco grazie a un Dial inserito nel becco.

Fuza può sputare fuoco grazie a un Flame Dial inserito nel suo becco. Il fuoco può raggiungere grandi distanze, facendo di Fuza un combattente a lungo raggio.

Storia Modifica

Saga di Skypiea Modifica

Fuza accompagna Shura mentre quest'ultimo, assieme agli altri sacerdoti, sta dando la caccia a un uomo che ha osato intrufolarsi ad Upper Yard. Durante la battaglia tra il suo padrone e Gan Forr, Fuza e Pierre trasportano i loro padroni mentre cercano di colpirsi.

In seguito Fuza aiuta il suo padrone ad affrontare gli Shandia che hanno invaso l'Upper Yard dopo avere saputo della sconfitta di Satori.

Durante il survival, quando tutti gli Shandia si avventurano nell'area della sua prova, Shura osserva gli avversari cacciarsi in trappola restando comodamente seduto su Fuza. Dopo la sconfitta del suo padrone per mano di Wiper Fuza vola via.

Note

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.