FANDOM


Disambiguazione Per i membri dei Pirati di Bagy, vedi Acrobati Fuwa

Il Fuwa Fuwa è un frutto del diavolo di tipo Paramisha che consente all'utilizzatore di fare levitare se stesso e gli oggetti inanimati da lui precedentemente toccati. È stato mangiato da Shiki.

Vantaggi e svantaggi Modifica

Il potere fornito da questo frutto consiste nel controllare la gravità che agisce sugli oggetti, che può essere ridotta o addirittura annullata, indipendentemente dal loro peso. In pratica questo potere è simile alla telecinesi, sebbene serva inizialmente un contatto diretto con l'oggetto per essere utilizzato.

Una volta che l'oggetto galleggia a mezz'aria ci rimane finché Shiki non decide di farlo scendere oppure nel caso perda i sensi. Non è però necessario che l'utilizzatore si trovi in prossimità dell'oggetto, dato che l'arcipelago Merveille è rimasto nel cielo anche mentre Shiki si trovava da tutt'altra parte. Il Fuwa Fuwa è utilissimo in battaglia soprattutto per i suoi innumerevoli modi di essere impiegato.

La debolezza di questo frutto è che, a parte l'utilizzatore, permette la levitazione solo degli oggetti inanimati precedentemente toccati.

A parte ciò, questo frutto comporta le tipiche debolezze dei frutti del diavolo.

Uso Modifica

Shiki manipola la terra

Shiki manipola la terra.

Generalmente quando fa levitare qualcosa, Shiki usa le mani e le dita per controllarne meglio i movimenti.

In combattimento, Shiki ha dimostrato di sapere utilizzare il frutto in modo letale, riuscendo a colpire i suoi nemici in vari modi, lanciandogli contro oggetti pesantissimi per schiacciarli o modellando l'ambiente circostante per creare mostri con cui attaccarli. Se il nemico si trova a Merveille, Shiki può anche usare il terreno come arma, sollevandolo e modellandolo per stritolarlo. Può inoltre fare la stessa cosa con l'acqua, facendo così annegare il proprio avversario, e può facilmente comunicare con persone lontane mandandogli un Tone Dial. Visto il suo grande potenziale, il Fuwa Fuwa è uno dei più potenti frutti Paramisha esistenti.[1]

Note

Navigazione Modifica