FANDOM


Epoida è un famigerato capitano pirata del Nuovo Mondo alleatosi con Barbabianca.[2]

Aspetto Modifica

È uomo paffuto con i capelli castani, lunghi e mossi che arrivano fino alla vita mentre quelli sulla fronte gli coprono gli occhi. Ha anche un naso rotondo. Le braccia sono relativamente lunghe e sottili in confronto alla sua corporatura. Indossa un cappello bianco a falda larga e una camicia a righe orizzontali verdi ed azzurre con il colletto decorato, su cui sembra raffigurato un gioiello.

Carattere Modifica

È un pirata coraggioso che non si perde d'animo anche nei momenti più difficili e sorride con aria di sfida in battaglia o quando va alla carica. Il fatto che si sia presentato a Marineford dimostra che è molto legato ai Pirati di Barbabianca.

Forza e abilità Modifica

È un pirata temuto che è riuscito a farsi una temibile reputazione nel Nuovo Mondo e a diventare un alleato di Barbabianca. Ha autorità sulla sua ciurma.

Frutto del diavolo Modifica

Epoida frutto

Epoida nella sua forma ibrida.

Epoida ha ingerito un frutto del diavolo della categoria Zoo Zoo dal nome non rivelato che gli permette di trasformarsi in un bruco. Nella forma ibrida mantiene le mani e la testa umana, mentre il resto del corpo diventa come quello di un bruco.

Armi Modifica

Combatte con una lancia a due punte simile a quella di Speed Jil. La impugna con entrambe le mani e la usa in battaglia in modo insolito: la punta in avanti alzando le braccia sopra di lui. Ha anche brandito due spade quando è salito sulla nave di Barbabianca emersa dal fondale per irrompere nella piazza.

Storia Modifica

Passato Modifica

Epoida divenne un pirata famoso e si alleò con la ciurma di Barbabianca.

Saga di Marineford Modifica

Epoida e la sua ciurma, oltre a quarantadue ciurme pirata, uniscono le forze ai Pirati di Barbabianca per salvare Portuguese D. Ace dalla sua esecuzione a Marineford.

Rimane di stucco quando Sengoku rivela che Monkey D. Rufy è il figlio del rivoluzionario Dragon. Lui e gli altri pirati vengono in seguito attaccati dai Pacifista.

Dopo che il muro di cinta viene sollevato, l'ammiraglio Akainu scioglie il giaccio con i suoi poteri; Epoida così si imbarca sulla nave di Barbabianca tenuta nascosta sott'acqua e tutti i pirati entrano nella piazza con l'aiuto di Little Odr Junior. Più tardi segue l'ordine di Newgate di aiutare Rufy ed esulta con i suoi compagni quando quest'ultimo riesce a liberare Ace.

La gioia dura poco perché Akainu provoca Ace e gli toglie la vita poco dopo. Epoida e gli altri pirati proteggono Rufy quando l'ammiraglio attenta alla vita del giovane pirata. Dopo l'arrivo di Shanks che porta al termine le ostilità, anche Epoida come tutti gli altri smette di combattere e lascia il campo di battaglia.

Saga dopo la guerra Modifica

È presente ai funerali di Ace e Newgate insieme al resto della flotta di Barbabianca e ai Pirati del Rosso su un'isola imprecisata del Nuovo Mondo.

Nave Modifica

Epoida nave

La nave di Epoida.

La nave di Epoida è di notevoli dimensioni e possiede vari cannoni accanto alla polena, la quale ha le fattezze di un bruco. Il Jolly Roger della ciurma compare sulla vela di trinchetto e consiste in un bruco grigio e verde con un cranio al posto della testa e due spade incrociate pendenti verso il basso.

Note

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale