FANDOM


El Dorago è un capitano pirata.

Aspetto Modifica

È un uomo dalla pelle scura e dai capelli rossi che assomiglia a un gatto o a un leone, come nota lo stesso Rufy. Per via del suo amore maniacale per l'oro indossa un'armatura fatta di tale metallo, con sotto una maglietta bianca. Sopra alle unghie porta degli artigli fatti anch'essi d'oro e che possono essere usati come armi.

Carattere Modifica

El Dorago innamorato

L'atteggiamento di El Dorago nei confronti dell'oro.

El Dorago è molto avido, e ama l'oro in maniera quasi maniacale, tanto da sfregarci contro le guance. È anche abbastanza ingenuo, visto che crede a tutto ciò che Usop gli racconta.

Forza e abilità Modifica

Frutto del diavolo Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Goe Goe
Goe Goe

El Dorago scaglia un'onda sonora.

Ha anche mangiato il frutto Goe Goe, un frutto del diavolo di tipo Paramisha che gli dona la capacità di creare onde sonore che possono causare enormi esplosioni, in tutto e del tutto simili a raggi laser.

Armi Modifica

El Dorago artigli

Gli artigli d'oro di El Dorago.

El Dorago indossa dei finti artigli d'oro sulle unghie, che possono essere usati per tagliare e trafiggere i nemici. Indossa anche un'armatura dorata che usa per difendersi.

Storia Modifica

Film 1 Modifica

Appare al termine di un arrembaggio ai danni di un'altra ciurma, nel momento in cui si impossessa di ciò che bramava, ovvero la mappa che conduce all'isola in cui è sepolto il tesoro di Woonan.

Non appena sbarcati si imbattono in Usop, anch'egli appena approdato, ed ordina a Gorass di ucciderlo, salvo cambiare idea sentendo che Usop è a conoscenza del luogo preciso in cui è sepolto l'oro. Per questo El Dorago gli ordina di mettersi alla testa del gruppo.

Giunti al castello crede anche alle bugie di Nami, secondo le quali l'oro sarebbe sepolto sotto all'ingresso. Mentre usa il suo frutto del diavolo per demolire la struttura, Rufy e Zoro si presentano al suo cospetto e lo attaccano, salvo poi venire scagliati lontani.

Mentre i Pirati di Cappello di paglia stanno per inoltrarsi in un passaggio segreto, trovato in cima ad una montagna, El Dorago e i suoi uomini ricompaiono decisi ad impossessarsi del tesoro. Prima El Dorago ordina a Gorass di sconfiggere Zoro, poi attacca personalmente Rufy. Nonostante i numerosi attacchi portati con gli artigli non riesce a ferire il ragazzo di gomma, così in preda all'ira per i colpi ricevuti utilizza ancora una volta il frutto Goe Goe. Il corpo di gomma di Rufy fa rimbalzare il colpo, che colpisce lo stesso El Dorago lasciandolo privo di forze. A quel punto Rufy lo colpisce con grande forza e lo scaglia lontano dall'isola.

Curiosità Modifica

  • Il nome di El Dorago è stato probabilmente ispirato da quello di Francis Drake, che aveva come soprannome El Draco.
  • Il suo nome è simile a El Dorado, la città d'oro della leggenda sudamericana.
  • Ricorda il personaggio di Auric Goldfinger, uno dei più famosi nemici di James Bond. Entrambi hanno una passione sfrenata per l'oro, e indossano vestiti e oggetti fatti di questo materiale.
  • El Dorago viene menzionato anche nel secondo film, quando alcuni sottoposti di Bear King parlano di El Dorago come del loro ultimo boss.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.