FANDOM


Il Doku Doku è un frutto del diavolo di tipo Paramisha che dona l'abilità di produrre e controllare vari tipi di veleno. È stato mangiato da Magellan.

Vantaggi e svantaggi Modifica

Il vantaggio maggiore ottenuto ingerendo questo frutto è la capacità di produrre e controllare molti tipi di veleno, oltre a donare l'immunità verso di essi. Queste sostanze possono avere una tossicità variabile e presentarsi in stato solido, liquido o gassoso. Il possessore può produrne in grandi quantità e sputarlo dalla bocca sotto forma di bolle o semplicemente con il suo alito.

Se una persona viene infettata da un solo tipo di veleno può essere curata somministrandogli un antidoto. Se però la vittima assorbe vari tipi di veleno, produrre un antidoto efficace diventa più difficile, se non impossibile. Qualsiasi tentativo di curarla potrebbe portarla ad una morte ancora più veloce.

Oltre ai veleni mortali, il possessore può produrre gas lacrimogeni e allucinogeni per disabilitare chi li respira.

Il fuoco è una difesa valida contro i veleni liquidi, i quali sono infiammabili e vengono distrutti dalle fiamme. Anche se alcuni veleni possono sciogliere la pietra, certe sostanze resistono alla corrosione, come la cera prodotta da Galdino. Il veleno più potente però, chiamato Veleno proibito, è in grado di intaccare la cera più resistente e potenzialmente qualsiasi cosa. Inoltre si può sopravvivere all'intossicazione se il corpo viene aiutato da ormoni curativi, diventando così immuni ai veleni che l’organismo ha respinto.

Se il possessore si nutre con cibi velenosi può soffrire di dissenteria. Oltre a ciò, il frutto comporta le debolezze donate da tutti i frutti del diavolo.

Uso Modifica

I poteri di questo frutto vengono usati da Magellan principalmente per tenere a bada i prigionieri o in combattimento se necessario. Sfruttando una particolare miscela di veleni, Magellan riesce a creare un enorme drago a tre teste, chiamato Idra (毒竜, Hidora?), il cui veleno neurotossico paralizza le vittime in uno stato di agonia, portandoli alla morte in poche ore anche in caso di contatto minimo.[1] Con esso può sconfiggere facilmente gli avversari ricoprendoli con la tossina. Sfruttando il corpo dell'Idra, può spostarsi velocemente creando una sorta di tunnel, il Venom road (毒の道, Benomu Rōdo?).

Per impedire ai prigionieri evasi di muoversi liberamente per Impel Down, Magellan ha ostruito le porte con il suo veleno, rendendolo solido. Barbanera però ha aggirato l'ostacolo usando il suo potere per assorbire il veleno, liberando il passaggio.

Venom Demon

Il Venom Demon di Magellan, creato dal Veleno proibito.

In battaglia, Magellan può ricoprirsi di veleno, impedendo al nemico di colpirlo senza che egli stesso venga avvelenato. Nonostante ciò, Magellan ha un perfetto controllo sul veleno che lo ricopre, al punto da liberare una mano dalle tossine per potere utilizzare un lumacofono senza ucciderlo.

In casi estremi, sfrutta il Veleno proibito (禁じ手, Kinjite?), una miscela velenosa tanto potente da liquefare la pietra, la cera di Galdino, più dura dell'acciaio, e la stessa Impel Down. È così forte che ne basta una goccia per morire avvelenati, inoltre è molto fluido e si propaga rapidamente nell'ambiente in modo incontrollato. Magellan lo usa per creare un golem di veleno che non lascia scampo ai nemici, che comunque usa con cautela vista la sua pericolosità.

Curiosità Modifica

  • Questo frutto è molto simile ai frutti Gas Gas e Noko Noko perché tutti e tre permettono la manipolazione di veleni. Tuttavia il Doku Doku non è un Rogia perché non permette la trasformazione in quell'elemento.
  • Rufy, dopo essere sopravvissuto all'attacco di Magellan, ha sviluppato l'immunità a molti tipi di veleni, come quello di Hyozo e quelli di Caesar Clown.

Note

  1. Vol. 55capitolo 534 ed episodio 435, Bentham descrive il veleno dell'Idra.

Navigazione Modifica