FANDOM


I fratelli Decalvan sono due famosi pirati del Nuovo Mondo che si sono alleati con Barbabianca.

Aspetto Modifica

I fratelli Decalvan indossano lo stesso abbigliamento. Entrambi hanno facce larghe e lunghi capelli neri. Quello dei due con la faccia più grande ha anche dei denti affilati. Ognuno dei due tiene un occhio aperto circondato da un bordo nero e tiene chiuso l'altro, su cui c'è una cicatrice; l'occhio aperto e quello chiuso sono invertiti nei due fratelli.

Entrambi indossano in testa un tricorno marrone con una linea ocra e sotto una bandana a pois. Sul cappello è disegnato il loro Jolly Roger: due teschi sopra a due ossa incrociate, con un'onda sopra a esse. Entrambi indossano anche dei guanti gialli con artigli affilati simili alle zampe degli orsi, che usano per combattere.

Carattere Modifica

Sono molto fedeli a Barbabianca, essendo stati disposti a combattere e rischiare le loro vite per salvare Ace dall'esecuzione.

Forza e abilità Modifica

I fratelli Decalvan sono riusciti a farsi un nome nel Nuovo Mondo e ad ottenere un'alleanza con Barbabianca. Sono la seconda scelta, dopo Squardo, per guidare tutte le ciurme alleate durante l'attacco a Marineford.[2]

Armi Modifica

Artigli Decalvan

I loro guanti dotati di artigli.

Indossano guanti con un artiglio affilato su ciascun dito, che usano in battaglia in modo simile a quanto fatto da Sham e Buchi. Tuttavia, la loro abilità è maggiore.

Storia Modifica

Saga di Marineford Modifica

I Decalvan, con la loro ciurma, appaiono per la prima volta assieme alle altre quarantadue navi alleate dei Pirati di Barbabianca a Marineford, intenzionati a salvare Portuguese D. Ace dall'esecuzione. Ad un certo punto Barbabianca contatta i Decalvan e gli ordina di mettersi al comando di tutte le ciurme alleate.

Dopo che Barbabianca viene trafitto a tradimento da Squardo, commentano quanto debba vergognarsi quest'ultimo per il suo gesto, e per essersi fatto ingannare da Akainu. Appaiono successivamente nel gruppo di alcuni capitani del Nuovo Mondo intenti a proteggere Rufy.

Quando i Pirati di Barbanera uccidono Barbabianca, i fratelli Decalvan piangono la sua morte. Con l'arrivo di Shanks e Sengoku che dichiara la fine delle ostilità, anche loro abbandonano il terreno di battaglia.

Saga dopo la guerra Modifica

Partecipano assieme al resto della flotta di Barbabianca e ai Pirati del Rosso ai funerali di Ace e Newgate su un'isola imprecisata del Nuovo Mondo.[3]

Differenze tra manga e anime Modifica

Passato Modifica

Nell'anime, quando viene mostrato il passato di Ace, è stata aggiunta una scena in cui i Decalvan combattono contro Satch. Quando sembra che i due stiano per sconfiggerlo, Ace si unisce allo scontro. Nonostante l'esito non venga mostrato, si presume che i due comandanti abbiano avuto la meglio, poiché subito dopo la battaglia giunge notizia che la taglia di Ace è salita nuovamente.

Saga di Marineford Modifica

Dalmata e Decalvan

I fratelli Decalvan affrontano Dalmata.

Nell'anime, quando Barbabianca ordina ai suoi alleati di proteggere Rufy, è stata aggiunto un loro scontro con il viceammiraglio Dalmata, contro il quale hanno saputo combattere allo stesso livello.[4]

Traduzioni ed adattamenti Modifica

Nell'edizione italiana di One Piece Green vengono chiamati "fratelli Dicalvan".

Note

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.