FANDOM


Disambiguazione Per la piratessa Kuja, vedi Cosmos

Cosmo è uno dei quattro automi costruiti dal dottor Tsukimi su Karakuri.[1]

Aspetto Modifica

Cosmo indossa una divisa militare ed un cappello scuro. Come gli altri automi ha dei folti baffi.

Carattere Modifica

Voleva molto bene al suo creatore, il dottor Tsukimi; per questo è stato felice quando i pirati spaziali, che indirettamente ne hanno causato la morte, sono stati sconfitti da Ener. Per questo motivo gli è diventato fedele, come agli altri automi. Sembra essere in rapporti amichevoli anche con gli automi trovati sulla luna.

Forza e abilità Modifica

Cosmo e gli altri automi sono stati duramente sconfitti dai Pirati spaziali.

Armi Modifica

Impugna un fucile, ma non si sa quanto sia abile ad usarlo.

Storia Modifica

Passato Modifica

Spacey combattono

Gli automi affrontano un pirata spaziale.

Un giorno il dottor Tsukimi creò quattro automi, tra cui Cosmo. Tempo dopo, mentre tutti e cinque stavano osservando la luna, sul satellite ci fu una grandissima esplosione; per lo spavento il professore, che stava mangiando, soffocò con un dango. Dopo avere seppellito il loro creatore i quattro automi raggiunsero la luna mediante quattro palloncini. Lì attaccarono i Pirati spaziali, ma vennero brutalmente sconfitti.

Ener e le grandi manovre nello spazio Modifica

Ener sconfigge a sua volta i Pirati spaziali e scaglia un fulmine sui quattro automi ritenendola una mossa prudente, ottenendo come effetto quello di riattivarli. Osservando quanto accaduto, Cosmo e gli altri automi giurano fedeltà ad Ener.

Note

Navigazione Modifica