FANDOM


I Cipher Pol sono organizzazioni di polizia alle dipendenze del Governo Mondiale.

Descrizione Modifica

Tutti i vari Cipher Pol sono dislocati in nove basi in diverse parti del mondo ed agiscono per conto del Governo Mondiale.[1] Se incontrano pirati li combattono, ma generalmente non si occupano di semplici criminali, ma di minacce più grandi come ad esempio quella costituita dai rivoluzionari.

Ufficialmente esistono otto Cipher Pol, anche se ce ne sono altri due poco conosciuti, il CP9 e il CP0. I membri di questi ultimi hanno la facoltà di uccidere chiunque sia ritenuto una minaccia per il Governo Mondiale.

Gli agenti del CP9 vengono allenati fin da bambini in modo che con il tempo riescano a superare i limiti del corpo umano e gli vengono insegnate delle tecniche chiamate Rokushiki. Inoltre gli viene instillato nella mente che il loro dovere è quello di diventare assassini agli ordini del Governo Mondiale, più forti della stessa giustizia.

Le prime otto divisioni basano la loro forza sulle armi e, in certi casi, su un combattente di alto livello. In confronto al CP9 dimostrano di essere ben poca cosa.

Il CP0 viene ritenuto il più forte di tutti ed è sotto il diretto comando dei nobili mondiali.

Membri Modifica

Cipher Pol
CP0
Rob Lucci dopo primo piano
Rob Lucci
Hattori primo piano
Hattori
Spandam dopo primo piano
Spandam
Kaku primo piano
Kaku
Stussy primo piano
Stussy
CP0 Membro 1 primo piano
?????
CP0 Membro 2 primo piano
?????
CP0 Membro 3 primo piano
?????
CP5
Spandam CP5 primo piano
Spandam
(in passato)
CP6
Jerry primo piano
Jerry
CP7
Wanze primo piano
Wanze

Storia Modifica

Passato Modifica

Centodieci anni prima dell'inizio della narrazione, Carmel iniziò a vendere ad alcuni membri del CP0 degli orfani promettenti, in modo che potessero diventare Marine o agenti governativi.

Novant'anni dopo, il CP9 venne inviato ad Ohara per eliminare gli archeologi dell'isola, colpevoli di avere studiato i Poignee Griffe.

Sei anni dopo, Spandam, il capo del CP5, si recò più volte a Water Seven dal carpentiere Tom per farsi consegnare i progetti dell'arma ancestrale Pluton. Dato che quest'ultimo non volle cederglieli, Spandam ordì un complotto per incastrarlo e farlo arrestare: utilizzò le navi costruite da Franky per attaccare la nave giudiziaria recatasi a Water Seven per condonare a Tom la creazione della Oro Jackson. Tom fu quindi arrestato e condotto a Enies Lobby, tuttavia l'uomo-pesce non era più in possesso dei progetti.

Per questo motivo, cinque anni prima dell'inizio della narrazione, Spandam, promosso a capo del CP9, inviò quattro agenti sotto copertura a Water Seven affinché riuscissero ad entrare in possesso dei progetti di Pluton, che ipotizzava fossero nelle mani di Iceburg, ex allievo di Tom.

Saga di Water Seven Modifica

Jabura, Kumadori e Fukuro vengono inviati in una missione per assassinare tre rivoluzionari di spicco, tuttavia ne uccidono altre ventitré.

I quattro agenti del CP9, Lucci, Kaku, Blueno e Califa ordiscono un piano per spingere Iceburg e tirare fuori i progetti dal nascondiglio in cui sono stati nascosti. Dopo avere compreso che il sindaco della città non possiede più i progetti gli agenti raggiungono l'altro allievo di Tom, Franky, e lo catturano assieme ad Usop. A quel punto lasciano l'isola a bordo del Puffing Tom.

Come scorta salgono sul treno anche numerosi Marine ed agenti governativi, tra cui Jerry e Wanze, appartenenti rispettivamente al CP6 e al CP7, oltre che Nero, il nuovo membro del CP9. Durante il viaggio, Sanji libera Franky e Usop; il cuoco sconfigge i primi due agenti dei Cipher Pol mentre Franky sconfigge Nero. I tre pirati raggiungono la carrozza in cui si trova Robin, ma il CP9 impedisce la fuga della donna e riprende in custodia Franky; dopodiché abbandona sui binari la carrozza su cui si trovano Sanji e Usop.

Saga di Enies Lobby Modifica

Giunti a Enies Lobby, gli agenti sotto copertura a Water Seven si recano alla torre di giustizia assieme ai prigionieri dove si riuniscono agli altri membri della squadra. Più tardi però, i Pirati di Cappello di paglia raggiungono l'isola ed iniziano ad avanzare fino a raggiungere il tribunale, dove Blueno ingaggia una battaglia con Rufy e viene sconfitto. Inoltre Franky, vista la determinazione dei pirati, brucia davanti agli agenti i progetti di Pluton tanto bramati da Spandam.

Spandam decide di dirigersi ai cancelli della giustizia con Robin e Lucci lasciando agli altri il compito di fermare gli invasori. Inoltre consegna ad ogni agente rimasto una chiave, delle quali solo una è in grado di aprire le manette di Robin. Poco dopo i Pirati di Cappello di paglia irrompono nella torre ed iniziano ad affrontare i vari agenti che incontrano. Nonostante qualche difficoltà uno ad uno tutti i membri del CP9 vengono sconfitti e privati delle chiavi, mentre Lucci inizia ad affrontare Rufy all'interno del pilone che conduce al ponte dell'esitazione.

Intanto Spandam, mentre porta Robin verso i cancelli della giustizia, invoca involontariamente il Buster Call. Mentre sta per consegnare l'archeologa alla Marina, Usop e Franky lo colpiscono e liberano Robin. A quel punto Spandam sale su una nave della Marina e nel frattempo Lucci viene sconfitto dopo un duro combattimento.

Missioni extra-curriculari del CP9 Modifica

Blueno, grazie ai suoi poteri, recupera i suoi compagni e insieme raggiungono San Popula camminando sui binari del treno marino. Lì racimolano soldi per pagare le spese mediche di Lucci e, una volta essersi ripreso, decidono di svagarsi. Tuttavia in città giungono i Pirati Candy, così gli agenti sconfiggono la ciurma ma vengono allontanati dalla città per la loro brutalità.

Gli agenti raggiungono l'isola su cui sono stati addestrati e lì vengono attaccati dai Marine guidati da Verygood, poiché Spandam, ricoverato per le ferite riportate, gli ha addossato la responsabilità dell'incidente di Enies Lobby. Lucci e i suoi compagni allora sconfiggono i nemici e, dopo avere giurato vendetta al loro ex capo, prendono il largo con una nave della Marina.

Salto temporale Modifica

Lucci, Spandam, Kaku e Hattori vengono reclutati nel CP0.

Saga di Dressrosa Modifica

Alcuni membri del CP0 raggiungono Dressrosa per rassicurare i cittadini sul fatto che Do Flamingo non ha realmente lasciato la sua carica all'interno della Flotta dei sette come affermano i giornali. Per questo chiedono alle persone di continuare con le loro vite normalmente, dopodiché abbandonano l'isola.

Lucci, Spandam, Kaku ed Hattori raggiungono Dressrosa dopo la sconfitta di Do Flamingo. Constatano che tutte le armi trafficate illegalmente dal membro della Flotta dei sette sono state portate via dai rivoluzionari.

Saga di Whole Cake Island Modifica

Venuti a sapere della posizione di Baltigo, quartier generale dei rivoluzionari, i Cipher Pol vi si dirigono insieme alla Marina, tuttavia trovano l'isola distrutta dai Pirati di Barbanera, con cui hanno un conflitto prima che questi ultimi fuggano.

Note

  1. Lucci parla dei Cipher Pol ad Iceburg.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.