FANDOM


Disambiguazione Per la città di Tottoland, vedi Chocolat Town

Chocolat è il membro dei finti pirati di Cappello di paglia che impersonava Nami.[1]

Aspetto Modifica

Chocolat è una donna bassa con la pancia grossa; ha il volto largo e i capelli arancioni, tenuti nella stessa acconciatura che la vera Nami ha sulla sua taglia. Indossa un top lavanda con pois viola e sulla spalla sinistra ha lo stesso tatuaggio della navigatrice.

Carattere Modifica

Al pari degli altri membri della ciurma, Chocolat usa la reputazione dei Pirati di Cappello di paglia a proprio vantaggio per intimidire gli altri. Al contrario della vera Nami, si fa vanto della "propria" taglia nonostante essa in realtà sia molto bassa per i canoni della Rotta Maggiore. Quando l'inganno della sua ciurma viene svelato si rivela una persona codarda ed implora Caribou di risparmiarla.

Forza e abilità Modifica

Non ha dimostrato particolari doti, infatti è rimasta tramortita dopo essere stata intrappolata dalle piante carnivore e da un fulmine. Non ha una grande forza di volontà poiché non resiste all'Ambizione di Rufy e non ha speranze contro i Pirati di Caribou.

Armi Modifica

Chocolat possiede una pistola, ma non è chiaro quanto sia esperta nel maneggiarla.

Storia Modifica

Saga del ritorno alle Sabaody Modifica

Finta Nami contro vera

Chocolat minaccia Nami.

Accetta di impersonare Nami nella ciurma che si spaccia per quella di Cappello di paglia. Con Demaro Black, Mounblutain e Turco entra in un bar, allo scopo di reclutare nuovi membri. Quando Nami respinge l'invito del suo capitano di unirsi alla ciurma, Chocolat le si avvicina e la minaccia con la pistola. Quando gli altri la raggiungono finiscono assieme a Chocolat vittima di un Pop Green di Usop, giunto per caso in quello stesso bar. Tutti i finti pirati di Cappello di paglia poi vengono colpiti da un potente fulmine creato da Nami.

Più tardi, insieme al suo capitano, cerca di sparare al vero Rufy. Tuttavia tutta la ciurma cade a terra, per l'Ambizione del re sprigionata da quest'ultimo.

Finti implorano

Chocolat e gli altri implorano Caribou di lasciarli vivere.

Viene poi svegliata da Manjaro e Drip. Tutti si recano al grove 46 dove incontrano le nuove reclute che si uniranno ai finti pirati di Cappello di paglia. Quando si scopre la vera identità di Demaro Black, sfugge impaurito per la furia delle reclute e per l'arrivo della Marina. Quando il vero Rufy appare, lei e gli altri restano completamente scioccati e poi fuggono dalla battaglia, ma vengono catturati da Caribou e Coribou. Supplicano poi per la loro vita mentre Coribou si prepara a seppellirli vivi. Caribou inizia poi a soffocare Drip con i poteri del suo frutto e Chocolat è testimone del fallito tentativo di Mounblutain di fermarlo con un bazooka. Lo stato attuale di Chocolat è sconosciuto.

Note

Navigazione Modifica