FANDOM


Disambiguazione Per la città di Tottoland, vedi Chocolat Town

Chocolat è il membro dei Finti pirati di Cappello di paglia che impersona Nami.[1]

Aspetto Modifica

Chocolat è una donna bassa con la pancia grossa; ha il volto largo e i capelli arancioni, tenuti nella stessa acconciatura che la vera Nami ha sulla sua taglia. Indossa un top lavanda con pois viola e sulla spalla sinistra ha lo stesso tatuaggio della vera navigatrice dei Pirati di Cappello di paglia.

Carattere Modifica

Al pari degli altri membri della ciurma Chocolat usa la reputazione della ciurma di Rufy a proprio vantaggio per intimidire gli altri. Al contrario della vera Nami si fa vanto della "propria" taglia nonostante essa in realtà sia molto bassa per i canoni della Rotta Maggiore. Quando l'inganno della sua ciurma viene svelato si rivela una persona codarda ed implora Caribou di risparmiarla.

Forza e abilità Modifica

Ha una scarsissima forza di volontà, perché sviene quando Rufy utilizza l'Ambizione del re. Inoltre non ha grandi capacità combattive, perché viene sconfitta dai Pirati di Caribou.

Armi Modifica

Chocolat possiede una pistola ma non è chiaro quanto sia esperta nel maneggiarla.

Storia Modifica

Saga del ritorno alle Sabaody Modifica

Finta Nami contro vera

Chocolat minaccia Nami.

In un bar dell'arcipelago Sabaody Chocolat ed alcuni altri impostori che si spacciano per la ciurma di Rufy si stanno divertendo, quando il falso Rufy nota la vera Nami seduta al bancone, ma senza riconoscerla. L'uomo la invita a sedersi con loro ma Nami rifiuta seccamente, così Chocolat le si avvicina e la minaccia con la pistola. Quando gli altri le si avvicinano finiscono assieme a Chocolat vittima di un Pop Green di Usop, giunto per caso in quello stesso bar. Tutti i finti pirati di Cappello di paglia poi vengono colpiti da un potente fulmine creato da Nami.

Finti implorano

Chocolat e gli altri implorano Caribou di risparmiarli.

Quando si riprendono il falso Rufy ordina a Chocolat e agli altri di dare la caccia ai due sconosciuti, ma durante le ricerche incontrano il vero Rufy. Demaro Black cerca di attaccarlo senza averlo riconosciuto, così tutti loro finiscono vittima dell'Ambizione del re di Rufy. Il gruppo viene risvegliato da falso Zoro e dal falso Sanji.

Riappare al grove 46 dell'arcipelago assieme agli altri finti pirati di Rufy, mentre il capitano fa un discorso ai nuovi reclutati. All'improvviso fa la sua comparsa Sentomaru con due Pacifista e numerosi Marine; Chocolat fugge spaventata a morte e quando il vero Rufy si mostra a tutti i presenti Chocolat rimane senza parole.

Chocolat e il resto della sua ciurma, tranne Demaro Black, riescono a sfuggire all'arresto; vengono però catturati da Caribou e dai suoi uomini. Il gruppo inizia ad implorare pietà, mentre Caribou rivela di essere infuriato per l'inganno e di volerli seppellire vivi. La sorte di Chocolat è sconosciuta.

Note

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale