FANDOM


Bozza Questo articolo non è aggiornato!

"Charlotte LinLin" era completo, ma per via delle ultime novità potrebbe avere bisogno di essere aggiornato! Aiutaci a migliorarlo!

Charlotte LinLin, meglio conosciuta come Big Mom, è una dei quattro imperatori. È anche il capitano dei Pirati di Big Mom, il capo della famiglia Charlotte e la regina di Tottoland.

Aspetto Modifica

LinLin è una donna enorme, almeno due volte più alta e grossa di Jinbe, con il viso rugoso e il mento che si attacca a malapena al corpo rotondo. Ha una bocca sproporzionata, una lunga lingua, lunghi capelli rosa ricci che arrivano fino alla schiena, un naso a becco, delle guance rotonde, rossetto e grandi occhi sporgenti. Ha un tatuaggio a forma di cuore rosso sul braccio sinistro ed indossa un vestito rosa a pois fucsia e tacchi alti. Le sue braccia sono inoltre relativamente corte rispetto al busto.

Porta degli anelli arancioni su ogni dito di entrambe le mani, inoltre alla sua prima apparizione indossava due braccialetti fatti da sfere di colore verde acqua ai polsi. Indossa un mantello bianco all'interno e giallo all'esterno e un cappello bicorno rosa animato dai suoi poteri con impresso un teschio e due spade incrociate e dotato di un piumaggio bianco. Sotto di esso, indossa una bandana viola a pois gialli.

Da bambina, LinLin aveva già la stazza di un bambino gigante, inoltre indossava un vestito scuro a pois chiari e i capelli raccolti in due ciuffi. Aveva anche le lentiggini.

All'inizio della sua carriera da pirata, indossava un abito simile al precedente, con i pois concentrici e un fiocco più grande. Aveva in testa un cappello tondo con piumaggio bianco.

A ventotto anni indossava un fedora scuro con una fascia chiara a pois; portava i capelli sciolti ondulati e con un ciuffo. Aveva un orecchino all'orecchio sinistro e un cappotto, oltre che il tipico vestito a pois. Era proporzionata, tanto da non avere il mento attaccato alla gola. Inoltre non aveva più le lentiggini e aveva il rossetto sulle labbra.

A quarantotto anni portava Napoleon sulla testa e sotto di esso una bandana a pois. Il collo pare ingrossato.

Galleria Modifica

Carattere Modifica

Big Mom si ingozza

Big Mom perde il controllo a causa di una delle sue voglie di cibo.

Ama tantissimo le sorprese, i regali e i dolci, al punto da costringere tutte le isole sotto la sua protezione a fornirle un quantitativo mensile di dolci come ricompensa e ne è ossessionata a tal punto da non esitare a distruggere chi non riesce a tenere fede al patto. Il suo interesse per i dolci è perfino superiore a quello per oro e gioielli e dal suo punto di vista, i pirati non devono accettare compromessi di nessun tipo, ad esempio quando ha rifiutato l'intero tesoro nazionale dell'isola degli uomini-pesce in cambio di attendere due settimane per avere i dolci che desiderava. LinLin soffre anche di un disturbo alimentare peculiare a causa di cui, di volta in volta, si fissa su uno specifico alimento fino al punto da diventare una furia impazzita alla ricerca di ciò che vuole mangiare. In questo stato distrugge tutto ciò che si trova nel suo percorso, sia che si tratti del suo castello, dei suoi subordinati o i suoi stessi figli, fino a quando non ha ricevuto il cibo che desidera. Quando è infuriata, i suoi occhi si iniettano di sangue. Appena le sue voglie sono appagate, diventa più affabile, pur non avendo ricordi delle azioni compiute durante il suo stato di furia.

Ci sono due cose che LinLin odia: i dolci amari e chi non si reca alle sue feste pur essendo stato invitato; infatti è solita recapitare a chi rifiuta gli inviti un pacco contenente la testa di un loro caro, anche se non hanno potuto presenziare per motivi importanti come un lutto. Big Mom desidera ardentemente creare una nazione in cui tutte le razze possano vivere insieme e felici in onore della sua benefattrice Carmel, infatti molti membri del suo equipaggio e della sua famiglia appartengono a razze diverse, tuttavia a Tottoland non vive nessun gigante a causa dell'odio che questi ultimi provano per lei, e quando ciò le viene fatto notare lei si altera. Il suo interesse non si limita solo alle razze, ma le piacciono anche ogni creatura o animale esotico che colleziona nella sua libreria grazie ai poteri del figlio Mont d'Or. Quando è di buon umore, gode nel celebrare il compimento delle sue ambizioni con canti e balli.

Big Mom sogno

Il sogno di Big Mom di avere una famiglia comprendente tutte le razze del mondo.

Tuttavia la sua allegria, la sua famiglia e la sua idea di nazione utopica nascondono un lato sinistro ed egoistico: difatti LinLin è puramente motivata da un semplice desiderio collezionistico e dal soddisfare i suoi capricci. In realtà non le importa dell'armonia tra le razze, del benessere dei suoi famigliari o di quello dei suoi cittadini, dato che usa i propri famigliari solamente come strumenti per la sua ambizione ignorando le volontà dei propri figli e non si fa scrupoli a radere al suolo le isole sotto la sua protezione se non rispettano i pagamenti mensili.

Nel caso in cui dovesse accumulare rabbia a causa di svariati eventi traumatici, LinLin è solita andare in confusione e perdere i sensi rimanendo in piedi. Quando qualcuno tenta di abbandonare la sua ciurma o la sua flotta, Big Mom pretende che le lasci qualcosa, affidando ad una roulette la decisione di quale parte del corpo recidergli o quanti anni di vita sottrargli.

LinLin ha dimostrato di essere estremamente perfida ed astuta, disposta a rompere le promesse e a tradire potenziali alleati per ottenere ciò che desidera. Mentre dichiara apertamente di volere unire la sua famiglia a quella dei Vinsmoke, in realtà non ha alcuna intenzione di donare in sposa una delle sue figlie preferite, Pudding, per creare quest'alleanza, ed al contrario progetta di uccidere tutti i Vinsmoke durante il matrimonio in modo da acquisire la loro armata di cloni. Ha inoltre molta fiducia nel suo potere e non vede la maggior parte dei nemici come una minaccia, inoltre tende ad incoraggiare i comportamenti violenti dei figli.

Big Mom ha il sonno pesante, difatti le urla di Brook e Brulee non l'hanno svegliata pur essendo stati molto vicino a lei. Tuttavia il ronzio di una mosca è stato sufficiente a portarla in uno stato di dormiveglia. Inoltre russa e parla nel sonno. A cinque anni LinLin era molto gentile, dato che voleva aiutare sia le persone che gli animali. Tuttavia le sue intenzioni benevole finivano con risultati pericolosamente violente a causa della sua forza mostruosa e della sua innocua semplicità.

Relazioni Modifica

Famiglia Modifica

Disambiguazione Per le relazioni di parentela complete, vedi famiglia Charlotte
Genitori di LinLin

I genitori di LinLin.

Big Mom è stata abbandonata dai suoi genitori a cinque anni, perché ingestibile. Attualmente ha trentanove figlie, quarantasei figli e quarantatré mariti sparsi per tutto il mondo che costituiscono le fondamenta dei Pirati di Big Mom e dai figli ha anche avuto dei nipoti. Ha iniziato a procreare a ventisei anni e ha avuto da allora circa un parto all'anno, qualche volta anche plurigemellare fino anche a dieci gemelli.[2] Big Mom utilizza i matrimoni dei suoi figli per rafforzare la sua flotta ignorando le loro volontà personali. Per questo motivo i figli hanno rinunciato al desiderio di sposare chi vogliono veramente, tuttavia Laura ha deciso di rinunciare ad un matrimonio combinato con Loki, principe di Erbaf, facendo arrabbiare la madre al punto da desiderare la sua morte. Questo perché più un figlio contribuisce al rafforzamento della ciurma, che sia tramite matrimoni o imprese personali, più ottiene il rispetto e la fiducia della madre e viceversa. Inoltre LinLin, se è in preda alla sua furia, non è in grado di riconoscere i figli e può anche ucciderli. LinLin non ha alcuna considerazione dei suoi ex mariti e non li considera parte della sua famiglia in quanto non hanno legami di sangue. Big Mom sogna di fare diventare gigante ogni membro della sua famiglia.

Ciurma Modifica

I suoi subordinati la chiamano "mamma" e sembrano avere paura di lei e delle sue voglie. Finora soltanto Bobin ha dimostrato di non temerla, tanto da parlare apertamente con lei e da suggerirle di distruggere l'isola degli uomini-pesce. LinLin ha un legame speciale con Streusen, il capocuoco della ciurma, che la accudì dopo la scomparsa di Carmel e la aiutò a fondare il suo equipaggio.

Monkey D. Rufy Modifica

Quando Charlotte LinLin ha mandato due suoi sottoposti sull'isola degli uomini-pesce a ritirare il quantitativo mensile di dolciumi, Rufy le ha parlato via lumacofono dichiarandosi unico responsabile per la loro mancanza. Big Mom comprende che si tratta di una bugia, ma ammira il coraggio del super novellino e decide di accettare il suo desiderio di prendersi la responsabilità di quanto accaduto. Inoltre Rufy ritiene che sia da pazzi lasciare l'isola sotto la protezione di qualcuno che la distruggerebbe per una cosa così futile. Dichiara quindi guerra all'imperatrice, affermando che arriverà nel Nuovo Mondo e che la sconfiggerà, prendendo l'isola sotto la sua protezione. Dopo che Rufy e i suoi compagni distruggono la foto di Carmel, Big Mom giura che non li perdonerà mai.

Vinsmoke Judge Modifica

Big Mom, interessata al potere del Germa 66, decide di stringere un'alleanza con Judge e di organizzare un matrimonio politico coinvolgendo sua figlia Pudding e Sanji. Tuttavia la sua è solo una montatura, in quanto intende in realtà uccidere Judge durante il matrimonio e rubargli l'armata di cloni. Al tempo stesso anche Judge non si fida di LinLin in quanto pirata e la ritiene pazza, e proprio per questo ha deciso di donare in sposa a sua figlia l'unico parente che ritiene un fallimento ed ha deciso di tenere prigioniera Pudding nel suo regno dopo la cerimonia.

Caesar Clown Modifica

In passato Caesar Clown ha truffato LinLin rubandole una grossa somma di denaro, facendole credere che gli esperimenti finanziati per creare un siero in grado di trasformare umani in giganti erano andati a buon fine mentre invece erano falliti, e per ciò ha paura delle possibili conseguenze. Quando i Pirati di Big Mom hanno attaccato la Thousand Sunny per recuperarlo, Caesar ha pregato la ciurma di Cappello di paglia di proteggerlo. Alla fine però lo scienziato è stato portato al cospetto di Big Mom, che gli ha commissionato la creazione del siero entro due settimane promettendo di donargli tutti i soldi necessari e facendolo tenere costantemente d'occhio dal suo primogenito. Caesar ha poi accettato di prendere parte al piano di Bege per uccidere Big Mom.

Capone Bege Modifica

Dopo che Bege è diventato un suo subordinato, il pirata ha cominciato a guadagnare punti agli occhi di LinLin, che è arrivata a fidarsi di lui al punto da lasciargli l'organizzazione della cerimonia di matrimonio tra Sanji e Pudding. Tuttavia Bege ha provato ad ucciderla proprio durante la cerimonia, fallendo però nel suo intento.

Jinbe Modifica

Dopo la morte di Barbabianca, i Pirati del Sole si uniscono alla flotta di Big Mom per ottenere la protezione dell'imperatrice all'isola degli uomini-pesce. Nonostante ciò Jinbe non le è estremamente fedele e, dopo avere ricevuto la proposta di entrare a fare parte dei Pirati di Cappello di paglia, decide di troncare il legame con LinLin. Quando Rufy e Nami vengono catturati dall'imperatrice, Jinbe la tradisce definitivamente liberando i due e colpendo Opera, e le comunica la sua decisione durante la festa.

Da parte sua Big Mom considera Jinbe come uno dei suoi più valenti subordinati e per questo gli consente di abbandonare la sua flotta solo a condizione che anche lui perda qualcosa come un arto o la vita.

Carmel Modifica

Carmel è colei che accolse LinLin nel suo orfanotrofio, nonché l'unica persona che era sempre gentile nei suoi confronti perdonandola per ogni atto che compiva. Big Mom riserva un posto ad ogni festa per la foto di Carmel e se si dovesse danneggiare per qualsiasi motivo, l'imperatrice cade nel panico al punto da scoppiare a piangere e diventare persino vulnerabile, segno della grande importanza che questa persona ha per lei.[5] Big Mom ha ereditato da Carmel il sogno di creare una nazione con tutte le razze del mondo. LinLin odia quando qualcuno le chiede il genere di rapporto che ha con Carmel, senza sapere che la sua scomparsa deriva dal fatto che l'ha mangiata inconsapevolmente. LinLin è però inconsapevole che in realtà Carmel puntava a venderla al Governo Mondiale e la considerava unicamente un "pezzo" da scambiare.

Giganti Modifica

Tutti i giganti del mondo provano del riserbo nei suoi confronti da quando si è sparsa la notizia della volta in cui la piccola LinLin uccise Jorl.[6] I giganti finirono per odiare ancora di più LinLin dopo che uno di loro rivelò che si era mangiata sia Carmel che i bambini dell'orfanotrofio. Big Mom cercò di appianare le divergenze grazie al matrimonio tra Laura e Loki, ma a causa della fuga della figlia il rapporto con i giganti si inasprì ancora di più.

Forza e abilità Modifica

Poiché è una degli imperatori, Charlotte LinLin è una dei quattro pirati più potenti al mondo. Fin da bambina riuscì ad attirare le attenzioni del Governo Mondiale, guadagnandosi una taglia di 50.000.000 Simbolo Berry a sei anni e ottenendone una seconda più tardi di addirittura 500.000.000 Simbolo Berry. Gli astri di saggezza la ritengono una delle poche persone in grado di sconfiggere Teach e anche i Pirati di Cappello di paglia riconoscono che Big Mom possa facilmente annientarli se la affrontassero in modo sconsiderato. Allo stesso modo la pensano i Pirati Firetank e Jinbe, per questo si sono tutti alleati per prendere la testa dell'imperatrice.

LinLin dispone di un equipaggio molto forte, così come lo sono molti dei capitani al suo servizio. Ha inoltre una considerevole influenza nella malavita, avendo legami con figure di spicco di quel mondo. Fa in modo che i propri figli e figlie sposino membri di ciurme pirata o famiglie importanti per aumentare la forza del suo equipaggio.

In qualità di regina di Tottoland, ha anche autorità su tutti i suoi sudditi. Big Mom è in possesso di uno dei quattro Road Poignee Griffe che, unito agli altri tre, indica l'ubicazione di Raftel.

Sotto la protezione di Big Mom, l'isola degli uomini-pesce è stata protetta dagli attacchi dei pirati, e ciò indica una forte influenza, simile a quella che aveva Barbabianca. La sua influenza le permette inoltre di raccogliere informazioni sulle persone che le interessano e con esse può perpetrare minacce o richieste. Le persone spesso dicono che persino il diavolo in persona non rifiuterebbe un invito ad un suo ricevimento.

Capacità fisiche Modifica

Ha una forza sovrumana con cui riesce a scalare strutture elevante nonostante la sua stazza e a sferrare pugni di incredibile potenza, tanto da danneggiare pesantemente il castello di Bege. È riuscita a sfondare la porta di metallo della stanza del tesoro del suo castello, il tutto solamente passandoci attraverso. Anche nel sonno, non ha difficoltà a distruggere il pavimento della sua stanza da letto, soltanto per uccidere una mosca. Ha affrontato e sopraffatto Vinsmoke Judge e i suoi due figlio Niji e Yonji, entrambi geneticamente rafforzati, spezzando nel mentre anche la lancia di Judge con i denti.

Big Mom possiede anche una formidabile resistenza grazie alla sua spessa pelle. Capone Bege, infatti, la paragona ad un pallone di ferro. È in grado di radere al suolo città, affondare navi e resistere a colpi di cannone e proiettili senza ricevere nessuna ferita. Inoltre è riuscita a sopravvivere quando Zeus, carico di fulmini, le è stato scagliato addosso da Nami. Ha resistito ad un pugno in Gear Fourth di Rufy apparentemente senza danni. Tuttavia, perde questa durezza se entra in crisi psicologica, come quando, in seguito al danneggiamento della foto di madre Carmel, cade sulle proprie ginocchia, ferendosi.[5]

Quando entra in crisi, Big Mom emette un urlo talmente forte da costringere coloro che sono intorno a lei a coprirsi le orecchie, rendendoli in questo modo indifesi. L'urlo è tale da distruggere uno specchio creato da Brulee e persino dei missili.

LinLin possiede una forza mostruosa fin da quando aveva cinque anni, anche se non riusciva a controllarla. Aveva abbastanza forza da uccidere un orso adulto con un solo pugno e fratturare numerose ossa ad un gigante con una semplice pacca mirata a uccidere una zanzara. Quando soffriva a causa della fame, era in grado di devastare interi villaggi come quelli di Erbaf e abbattere svariati giganti senza subire alcuna ferita; con la sola forza fisica non solo ha spezzato la spada di Jorl, ma lo ha anche scaraventato a terra ferendolo mortalmente.

Frutto del diavolo Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Soul Soul
Soul Soul

LinLin estrae l'anima di Moscato grazie al frutto Soul Soul.

Big Mom dispone dei poteri del frutto del diavolo Soul Soul della categoria Paramisha che le consente di manipolare a piacimento le anime delle persone. È ad esempio in grado di creare gli homeys estraendo una parte della forza vitale di una persona, compresa la sua, per poi impiantarla in un oggetto o un animale; tuttavia è impossibilitata ad inserirle dentro i cadaveri o i corpi di altre persone. A seconda della quantità dell'anima estratta questo processo può essere fatale. Tuttavia, quest'abilità non ha funzionato su Jinbe dal momento che egli non aveva paura nei suoi confronti.

È inoltre in grado di materializzare la propria essenza vitale sotto forma di incarnazioni scure.

Controllo del meteo Modifica

Big Mom clima

Big Mom controlla il clima grazie ai suoi homeys.

Grazie al suo frutto del diavolo, Big Mom ha usato parte della sua stessa anima per creare due homeys speciali: Zeus, una nuvola, e Prometheus, un sole in miniatura. Con essi, può causare esplosioni e scatenare tempeste atmosferiche come dimostrazione della sua rabbia. Si dice che nulla possa fermarla quando inizia a scatenarsi.

Ambizione Modifica

È in grado di usare l'Ambizione del re e quando ha le sue crisi, la rilascia involontariamente.[7] Sa anche utilizzare l'Ambizione dell'armatura.

Armi Modifica

Il suo cappello Napoleon cela una spada, che può essere maneggiata sia da lui[8] che da lei.[9] È molto abile ad utilizzarla e con essa può scagliare fendenti volanti.

Storia Modifica

Passato Modifica

LinLin distrugge il villaggio

LinLin distrugge il villaggio su Erbaf.

A cinque anni LinLin venne improvvisamente abbandonata dai suoi genitori ad Erbaf a causa della sua natura incontrollabile.[10] La bambina così venne accolta da Carmel, che la portò nel suo orfanotrofio; nonostante LinLin facesse inavvertitamente molti danni, Carmel la difese sempre dalle accuse e la bambina iniziò anche a frequentare i giganti che vivevano ad Erbaf.

I giganti solevano compiere un digiuno di dodici giorni prima del solstizio d'inverno in onore del sole, prima del quale banchettavano con dei semla. LinLin, però, non resistette al digiuno e, il settimo giorno, distrusse il villaggio per cercare dei semla e ferì mortalmente Jorl, l'eroe dei giganti. A causa di questo fatto, Carmel abbandonò Erbaf insieme a LinLin e agli altri orfani e rifondò l'Hitsuji no Ie su un'altra isola. Segretamente, poi, Carmel si accordò con il Governo Mondiale per vendergli LinLin, ma prima di poterlo fare, venne mangiata insieme agli altri orfani da LinLin il giorno del sesto compleanno di quest'ultima.

Rimasta da sola, LinLin venne avvicinata da Streusen, che aveva assistito a tutto quanto e aveva deciso di rimanere al suo fianco. I due poi fondarono una ciurma con lo scopo di realizzare il desiderio di Carmel di unire tutte le razze sotto la stessa nazione. LinLin diede vita a Zeus e Prometheus.

LinLin ebbe il primo figlio a ventisei anni, dopodiché iniziò a partorire almeno una volta all'anno creando la sua famiglia e guadagnandosi il soprannome di "Big Mom".[11]

Anni dopo, LinLin divenne uno dei quattro imperatori. Inoltre creò numerosi homeys. Cercò di raggiungere Raftel prima della grande era dei pirati ed entrò in possesso di uno dei quattro Road Poignee Griffe. Tuttavia, oltre ventidue anni prima dell'inizio della narrazione, Roger decifrò il suo Road Poignee Griffe, riuscendo in questo modo a batterla sul tempo. Intenzionata ad essere il suo successore, Big Mom generò Pudding, discendente dei tre-occhi, in modo che risvegliasse le capacità speciali della sua tribù per leggere i Poignee Griffe.

Almeno tre anni prima dell'inizio della narrazione, Big Mom organizzò un matrimonio combinato coinvolgendo Laura e Loki, principe di Erbaf innamorato della figlia, in modo da poter appianare le divergenze con i giganti e potere avere un esercito che le avrebbe permesso di battere gli altri imperatori e divenire regina dei pirati. Tuttavia Laura rinunciò al matrimonio e scappò, facendo infuriare la madre, che cercò di sostituirla con Chiffon; Loki però scoprì l'inganno ed annullò il matrimonio, aumentando l'odio che i giganti provavano per lei.

A causa di questo, LinLin abbandonò l'idea di portare dalla sua parte i giganti ed entrò in affari con Caesar Clown affinché quest'ultimo creasse un siero in grado di rendere giganti le persone. Tuttavia lo scienziato sottrasse alla piratessa una grossa somma di denaro per il proprio svago facendole credere che la ricerca fosse andata a buon fine, quando in verità era fallita.

Otto anni prima dell'inizio della narrazione, Pekoms giunse a Tottoland con altri visoni, ex membri dei Pirati Nox, e divennero suoi sottoposti in cambio di protezione.[12]

Cinque anni dopo, Pedro e Zepo invasero Tottoland nel tentativo di rubare i Poignee Griffe, tuttavia furono sconfitti e i suoi membri portati davanti a Big Mom. Dopo avere fatto ricorso alla sua roulette, la donna rubò trent'anni di vita da Zepo, uccidendolo; pretese poi gli altri settanta da Pedro, anche se gli abbuonò vent'anni, permettendogli di andarsene grazie alle suppliche di Pekoms ed al fatto che il visone stesso si cavò l'occhio sinistro per compensare quello tagliato a Uovo.

Salto temporale Modifica

Dopo la morte di Edward Newgate, l'isola degli uomini-pesce torna nuovamente indifesa dalle scorribande dei pirati che intendono rapire sirene da rivendere alle case d'asta; per questo gli abitanti chiedono protezione a Big Mom, la quale accetta a patto di ottenere delle caramelle come ricompensa ogni mese, rendendo necessaria la costruzione sull'isola di una fabbrica di dolci.

I Pirati del Sole entrano a fare parte della flotta di Big Mom. Un anno dopo la battaglia di Marineford, anche i Pirati Firetank fanno lo stesso, dopo avere tentato inutilmente di invadere Tottoland. Per suggellare ciò Big Mom dà in sposa due delle sue figlie ad Aladin e Capone Bege.

Ad uno dei matrimoni viene invitato anche Jigra, ma quest'ultimo non vi partecipa a causa della concomitanza del funerale della madre. Nonostante la lettera di scuse, Big Mom gli fa recapitare la testa del padre.

Durante uno dei suoi banchetti qualcuno urta la foto di Carmel posta davanti a LinLin, che per questo impazzisce, urla disperatamente e sprigiona l'Ambizione del re, facendo perdere i sensi alla maggior parte dei presenti e finendo per ferirsi alle ginocchia.

Quando Urouge invade Tottoland e sconfigge Snack, uno dei dolci comandanti dei Pirati di Big Mom, LinLin gli manda contro Cracker con la sua flotta ed evoca una tempesta che fa fuggire i Pirati monaci corrotti.

Saga dell'isola degli uomini-pesce Modifica

LinLin manda Pekoms e Uovo sull'isola degli uomini-pesce per riscuotere il quantitativo mensile di dolciumi, che saranno la base della festa che avrà luogo su Whole Cake Island quattro giorni dopo, e per la quale LinLin è entusiasta. Ad un certo punto Bobin le annuncia che un'isola che poco tempo prima non aveva pagato l'imperatrice è stata distrutta come da programma.

Quando scopre che anche l'isola degli uomini-pesce non ha dolci sufficienti per onorare il patto, Big Mom contatta direttamente i suoi sottoposti giunti sul luogo. Alla telefonata risponde però Rufy, che lei riconosce come il nipote di Monkey D. Garp. Il pirata offre il tesoro reale come rimborso e Uovo le fa notare che pochi giorni prima Eustass Kidd ha distrutto due delle loro navi, quindi sarebbero necessari dei soldi per costruirne di nuove, concedendo all'isola due settimane per recuperare il tempo perso. Big Mom però rifiuta l'accordo, dicendo che i pirati non dovrebbero mai scendere a compromessi. Poi afferma di essersi interessata a Rufy, e che se proprio ci tiene farà di lui il bersaglio della sua ira anziché l'isola degli uomini-pesce. Il ragazzo per tutta risposta afferma che la raggiungerà nel Nuovo Mondo e la sconfiggerà, facendo dell'isola degli uomini-pesce un suo protettorato.

Saga di Dressrosa Modifica

Dopo essere stata avvisata da Pekoms e Uovo che Caesar Clown è assieme ai Pirati di Cappello di paglia, LinLin ordina loro di catturare lo scienziato assistiti dai Pirati Firetank. Inoltre viene a sapere che nella ciurma di Rufy c'è anche Sanji, così si accorda con il padre del ragazzo affinché la sua trentacinquesima figlia, Pudding, venga data in sposa a lui, in modo da attirare tutta la famiglia Vinsmoke sulla sua isola e sterminarla per appropriarsi dell'armata di cloni che essa possiede.

Saga di Whole Cake Island Modifica

Big Mom commissiona Caesar Clown

Big Mom commissiona a Caesar Clown la creazione di un siero.

Big Mom, a tre giorni di distanza dalla festa per il matrimonio tra Sanji e Pudding, si occupa dei preparativi mentre scopre che Rufy è giunto nel suo territorio. Poco dopo, in preda ad una delle sue voglie, devasta la capitale di Whole Cake Island e assorbe la forza vitale di uno dei suoi figli, fino a quando Jinbe interviene e riesce a farle mangiare il cibo che desiderava. Una volta calmatasi lo ringrazia per il Poignee Griffe che le ha portato e, dopo che l'uomo-pesce afferma di volere abbandonare la sua flotta, acconsente a patto che egli perda qualcosa di prezioso, per questo fa portare nella stanza in cui si trovano una roulette, facendo girare la quale si determinerà se Jinbe perderà la vita o eventualmente quale parte del corpo gli verrà amputata. A quel punto però Jinbe rinuncia a girare la roulette e cambia idea.

Il giorno dopo Big Mom fa condurre Caesar Clown al suo cospetto per sapere come procede la sua ricerca, e quando quest'ultimo le rivela che Rufy e Law hanno mandato a monte tutto, la donna gli fornisce un laboratorio per fargli concludere gli esperimenti entro due settimane, mettendolo sotto il controllo di suo primo figlio maschio. La giornata successiva LinLin viene informata dell'arrivo di Ichiji e Niji su Whole Cake Island per la cerimonia e, più tardi, anche dell'arrivo di Katakuri e Smoothie al castello.

Nel pomeriggio Big Mom, dopo avere messo fine ad una litigata tra Anana, Dolce e Dragée, partecipa ad un pranzo con Pudding e i Vinsmoke. Sanji allora le propone l'accordo di acconsentire al matrimonio in cambio della salvezza dei suoi compagni e del permesso di farli andare via sani e salvi, e LinLin accetta la proposta. Più tardi la donna mostra ai Vinsmoke la collezione di creature che tiene racchiuse nei libri di Mont d'Or, alterandosi quando Judge le fa notare che mancano i giganti a Tottoland. In quel momento viene informata che Rufy e Nami sono stati imprigionati, così comunica con loro, venendo a sapere che Laura è loro amica e desiderando che le dicano dove si trova. Tuttavia Rufy la sfida di nuovo per il titolo di re dei pirati, lei però non se la prende in quanto troppo contenta.

Brook vs Big Mom

Brook affronta Big Mom.

Poco dopo viene avvertita di un intruso nel castello, così si precipita nella stanza del tesoro trovandovi all'interno Brook, contro cui comincia a combattere riuscendo a sconfiggerlo e a catturarlo grazie a Napoleon, Zeus e Prometheus. LinLin decide di tenere lo scheletro con sé come ornamento e nel frattempo conclude insieme a Pudding la pianificazione dell'assassinio dei Vinsmoke durante il matrimonio. Durante la notte seguente si sveglia ad ogni minimo rumore che la disturba e tenta di porvi fine in modo violento. Tuttavia non si accorge che Brook viene liberato dai suoi compagni e rimpiazzato con un altro scheletro. La mattina dopo si sveglia e si dispera poiché è convinta che Brook sia morto, ma si riprende appena si ricorda che è il giorno del matrimonio.

Big Mom così avvia la cerimonia. Quando arriva il momento di sparare a Sanji, Pudding esita a causa di un complimento del ragazzo al suo terzo occhio, quindi LinLin ordina al sacerdote di farlo al posto di sua figlia. Quando vede che anche il sacerdote avrebbe fallito nell'uccidere il cuoco, Katakuri spara a quest'ultimo, che però evita l'attacco. La situazione peggiora quando alcuni cloni di Rufy fuoriescono dalla torta nuziale, cosa che fa infuriare LinLin tanto da uccidere alcuni suoi cuochi per non averle portato un'altra torta. Inoltre Jinbe le comunica che abbandona definitivamente la sua flotta, perciò Big Mom cerca di togliergli l'anima; l'attacco fallisce poiché l'uomo-pesce non ha paura di lei, quindi prova ad attaccarlo direttamente con Zeus e Prometheus. Improvvisamente però Brook distrugge la foto di Carmel mandando in tilt Big Mom.

Pirati Firetank attaccano LinLin

I Pirati Firetank attaccano Big Mom.

Quando poi Rufy le mostra i resti della foto distrutta, LinLin impazzisce facendo inavvertitamente svenire la maggior parte dei presenti e diventando vulnerabile, al punto che Bege, Vito e Gotti le sparano contro con i KX Launcher. Tuttavia le urla della donna distruggono sia i proiettili sparati dai KX Launcher che lo specchio per la fuga dei nemici, così, quando si riprende, LinLin inizia ad attaccare la fortezza creata da Bege dentro cui si sono ritirati tutti i suoi alleati. Non appena Bege annulla la trasformazione per fuggire, Big Mom cerca di colpirlo ma viene fermata da Reiju; l'imperatrice rivolge allora i suoi attacchi verso la donna, tuttavia Rufy e Sanji intervengono per salvarla.

Rufy e Big Mom si scontrano, ma il super novellino esaurisce subito le energie e così LinLin si appresta a giustiziarlo insieme ai suoi alleati. Improvvisamente lo scrigno fatato esplode causando il crollo del castello e interrompendo l'imperatrice nel suo intento.

Big Mom precipita a Sweet City tra le macerie del castello trasformato in panna liquida e pandispagna da Streusen. Qui cade in preda ad una delle sue crisi alimentari, iniziando a desiderare di nutrirsi della torta nuziale. Si imbatte così in Opera e lo priva dell'anima, uccidendolo. Tutti gli abitanti si spaventano, per questo Perospero racconta alla madre, mentendo, che Rufy ha rubato la torta nuziale di riserva, quindi la donna parte all'inseguimento del pirata, affermando che, se ciò non fosse vero, avrebbe privato lo stesso Perospero della vita.

LinLin colpisce King Baum

Big Mom colpisce con un fendente King Baum.

Salita su Zeus, LinLin raggiunge in volo i Pirati di Cappello di paglia che stanno fuggendo sfruttando King Baum. Lancia contro di loro un fendente con la spada custodita in Napoleon, colpendo l'homey. Mentre scaglia un secondo attacco contro i nemici, Zeus si fa distrarre da alcune black ball facendo così cadere a terra la donna. LinLin ordina così agli homeys della foresta della seduzione di sbarrare la strada ai fuggitivi. Poco dopo richiama Zeus a sé, ma Nami lo fa cadere su di lei e i suoi sottoposti dopo avergli fatto mangiare un Weather Egg che lo ha caricato di fulmini.

Big Mom torna in superficie, riemergendo dal cratere formatosi attraversando il terreno e riprende il suo inseguimento. Quando vede Chiffon e Pudding parlare con i fuggitivi, scaglia un altro fendente con la spada, che però i nemici riescono ad evitare. Raggiunge poi la costa, dove lancia l'ennesimo fendente, il quale viene ancora evitato dai fuggitivi.

Dopo l'esplosione provocata da Pedro, LinLin cade a terra. Dopo essersi rialzata, afferra la Sunny, che però le sfugge grazie al Coup de Burst.

Curiosità Modifica

  • Il suo cognome ricorda i nomi di Charlotte de Berry e Charlotte Badger.
  • Molto probabilmente conosce Garp, perché quando Rufy si presenta ella lo inquadra come il nipote del leggendario Marine.
  • Il fatto che viva su Whole Cake Island e che mangi i suoi subordinati è un probabile riferimento alla strega di Hänsel e Gretel, che viveva in una casa fatta di dolci.
  • Il suo aspetto è molto diverso dalla silhouette mostrata durante la spiegazione di Garp riguardante gli imperatori. Rispetto a quell'immagine ha un naso grosso e rotondo, e anche i denti sono grossi e arrotondati.
  • Big Mom condivide alcune sue caratteristiche con la Regina di cuori, l'antagonista principale del romanzo Alice nel paese delle meraviglie.
    • Inoltre il suo sogno di un siero che renda giganti potrebbe essere un riferimento al pasticcino che reca la scritta "Mangiami" che Alice mangia all'inizio del racconto e che la rende molto grande.

Note

  1. One Piece Blue Deep: Characters World.
  2. 2,0 2,1 SBS volume 85.
  3. Vol. 86 capitolo 868.
  4. Vol. 86 capitolo 868.
  5. 5,0 5,1 Vol. 86 capitolo 859, Bege e Chiffon parlano di Carmel.
  6. Vol. 86 capitolo 867.
  7. Vol. 86 capitolo 859, Bege parla di Big Mom.
  8. Vol. 85 capitolo 855, Napoleon impugna la sua spada.
  9.  capitolo 873, Big Mom brandisce la spada di Napoleon per attaccare la ciurma di Cappello di paglia.
  10. Vol. 86 capitolo 866, i genitori di LinLin la abbandonano su Erbaf.
  11. SBS volume 85.
  12. SBS volume 86.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.