FANDOM


Disambiguazione Laura punta qui. Per altre pagine simili, vedi Laura (disambigua)

Charlotte Laura è la ventitreesima figlia femmina di Big Mom e il capitano dei Pirati Rolling.

Aspetto Modifica

Laura ragazza

Laura da ragazza.

Laura è una donna alta e grossa, con le gambe corte ed esili. Ha il volto ovale con piccoli occhi rotondi, un grosso naso e una bocca larga con un dente mancante. Ha dei lunghi capelli rosa raccolti in due chiome legate da alcuni nastri azzurri ed un minuscolo cappello a bombetta nera.

Indossa una specie di calzamaglia beige lunga fino ai polpacci con una cerniera lampo sul davanti che arriva fino allo stomaco, oltre ad una giacca rossa strappata e consumata lunga fino ai piedi. Calza delle scarpe viola con i tacchi e porta due katane a tracolla sulla schiena. Di aspetto è quasi uguale alla sua gemella Chiffon.

Quando era giovane Laura era più grassa, non le mancava il dente e portava i capelli a caschetto. Indossava un fiocco tra i capelli ed un abito con alcune decorazioni sui bordi.

Carattere Modifica

Laura è in costante ricerca di un marito; prima di incontrare la ciurma di Rufy aveva fatto la proposta di matrimonio a più di quattromila uomini. Nonostante sia sempre stata rifiutata non si è mai scoraggiata, anche per la sua volontà di cercare un amore libero e senza costrizioni, motivi per cui ha rifiutato il matrimonio combinato con il principe di Erbaf organizzato da sua madre.

È una persona d'onore: è rimasta a fianco dei Pirati di Cappello di paglia durante il duello tra Rufy e Moria anche mentre il sole nascente ha iniziato a vaporizzare le persone prive di ombra come lei. Tuttavia è anche ingenua, dato che ha regalato un pezzo della Vivre Card di sua madre ai Pirati di Cappello di paglia convinta che LinLin non la volesse morta.

Relazioni Modifica

Famiglia Modifica

Disambiguazione Per le relazioni di parentela complete, vedi famiglia Charlotte

I figli di Big Mom vengono regolarmente usati per matrimoni politici in modo da accrescere l'influenza della famiglia, tuttavia Laura non ha accettato tale pratica e si è imbarcata in un viaggio alla ricerca del proprio sposo[2] mandando all'aria il matrimonio combinato organizzato da LinLin con il principe di Erbaf Loki, motivo per cui ora la madre la desidera morta. Sua sorella gemella maggiore Chiffon, così come suo padre, le vogliono bene nonostante abbiano ricevuto le ripercussioni della sua ribellione.

Pirati di Cappello di paglia Modifica

Laura è riconoscente verso la ciurma di Cappello di paglia per averla salvata da Moria. Ha stretto una particolare amicizia con Nami, alla quale ha donato la Vivre Card di sua madre.

Loki Modifica

Loki, il principe di Erbaf, si è innamorato di Laura a prima vista, tuttavia lei ha rifiutato di sposarlo e si è imbarcata per andare alla ricerca di un amore libero senza essere obbligata dalla madre.

Forza e abilità Modifica

Laura deve essere abbastanza forte in quanto capitano di una ciurma capace di sopravvivere nel Nuovo Mondo. Ulteriore prova delle sue capacità è il fatto che Moria abbia inserito la sua ombra in un general zombie, la categoria di zombie più forti tra quelli a sua disposizione. Nonostante questo non era al livello dello stesso Moria.

Armi Modifica

Laura combatte con due katane che porta dietro la schiena. Il suo zombie, che ha ereditato le sue abilità, ha dimostrato di essere molto abile nell'uso di quel tipo di armi.

Storia Modifica

Passato Modifica

Loki incontra Laura

Laura incontra Loki.

Dopo che Loki, il principe di Erbaf, si innamorò perdutamente di Laura, lei venne obbligata dalla madre ad accettare un matrimonio politico con lui in modo da accrescere il suo potere e mettere fine all'astio dei giganti nei suoi confronti, tuttavia Laura si rifiutò di acconsentire e decise di abbandonarla per imbarcarsi e cercare un marito da sola. Prima di andarsene, salutò sua sorella Pudding avvertendola delle sue intenzioni e che la madre non l'avrebbe mai uccisa in quanto sua figlia.

Durante il suo viaggio fondò i Pirati Rolling ed insieme lasciarono il Nuovo Mondo per fare un viaggio nella prima metà della Rotta Maggiore.

Laura condusse i suoi uomini a Thriller Bark, dove le loro ombre gli furono sottratte. Laura e gli altri iniziarono a vivere nella foresta dell'isola per proteggersi dai raggi solari che li avrebbero uccisi e si unirono all'associazione vittime del furto d'ombra. Iniziarono a cercare un modo di riprendersi le ombre e scoprirono, dopo avere purificato uno zombie, che esse potevano essere catturate e inserite in un corpo vivente per potenziarlo. Con la speranza di trovare qualcuno in grado di affrontare Moria, Laura e gli altri iniziarono ad accumulare ombre.

Saga di Thriller Bark Modifica

Laura svanisce

Laura rischia di evaporare al sole.

I fratelli Risky incontrano Rufy nella foresta e lo conducono da Laura, la quale lo informa che Moria sta aiutando Odr ad affrontare i suoi compagni. Per fare in modo che Rufy possa combattere contro quel gigante, Laura e gli altri inseriscono dentro di lui tutte le ombre che hanno accumulato fino a quel momento.

Mentre Rufy affronta Odr e Moria, al suo interno, Laura e gli altri decidono di portare in salvo Brook e il resto della ciurma di Cappello di paglia, che hanno perso i sensi dopo essere stati colpiti dal nemico. Dopodiché assistono alla sconfitta di Odr e alla mossa finale di Moria, che decide di assorbire dentro di sé tutte le ombre che animano i suoi zombie, compreso quello di Laura. Mentre le luci dell'alba si avvicinano, tutte le persone prive di ombra corrono a rifugiarsi nuovamente nella foresta, ma Laura decide di restare vicino al combattimento. Con la sconfitta di Gekko Moria tutte le ombre tornano ai loro legittimi proprietari poco prima che il sole li faccia scomparire.

Laura dona Vivre Card

Laura dona a Nami una Vivre Card che punta alla propria madre.

Le celebrazioni per la vittoria durano poco, perché Orso Bartholomew si presenta con l'ordine di eliminare tutti. Nonostante la fama dell'avversario, Laura e il suo gruppo si preparano a combattere, ma Zoro gli ordina di stare indietro e lo affronta da solo. Dopo alcuni minuti il membro della Flotta dei sette offre ai presenti una possibilità di salvarsi: arrendersi e consegnargli Rufy in modo che sia solo lui a morire. Nessuno di loro accetta la proposta e per questo Orso scatena una gigantesca onda d'urto che devasta buona parte dell'isola e fa perdere i sensi alla maggior parte dei presenti, tra cui Laura. Dopo essersi ripresa si accorge che Orso Bartholomew se ne è andato e ne deduce che l'uomo ha creduto di essere riuscito ad ucciderli.

Dopo un giorno passato a recuperare le energie e altri due trascorsi a festeggiare, Franky informa Laura di avere terminato di riparare la vecchia nave dei Pirati Rumbar, che a Brook non serve più perché si è appena unito ai Pirati di Cappello di paglia. Laura e gli altri, quindi, hanno la possibilità di salpare nuovamente. Avendo sentito che la ciurma di Rufy ha intenzione di dirigersi vero il Nuovo Mondo, Laura dona a Nami un pezzo di Vivre Card che punta a sua madre, che secondo le sue parole è una piratessa molto potente che naviga in quelle acque. Vedendola, Rufy estrae la Vivre Card che gli ha donato Ace e si accorge che è parzialmente distrutta. Laura se ne preoccupa e gli spiega che significa che la vita di quella persona è in pericolo.

Poco dopo Laura e gli altri salpano da Thriller Bark augurando buona fortuna ai loro salvatori.

Dalle tolde del mondo Modifica

Laura e i fratelli Risky si trovano a Water Seven nel bar gestito da Mozu e Kiwi.

Curiosità Modifica

Laura Swish Swish

L'aspetto di Laura se mangiasse il frutto Swish Swish.

  • Nelle SBS del volume 69 Oda ha disegnato l'aspetto di Laura nel caso avesse mangiato il frutto Swish Swish.

Note

  1. One Piece Blue Deep: Characters World.
  2. Vol. 83 capitolo 828, Pudding parla di Laura.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale