FANDOM


Disambiguazione Per la ragazza dello speciale TV 2, vedi Amanda

Charlotte Amande è la terza figlia femmina di Big Mom, un membro della sua ciurma e il ministro della frutta secca di Tottoland.[4]

Aspetto Modifica

Amande intera

Profilo completo di Amande.

Amande è una donna alta e magra con labbra carnose, pelle grigia, naso schiacciato, occhi verdi e capelli azzurri lunghi fino ai fianchi mossi sulle punte. Essendo per metà una collo-di-serpente, ha un collo notevolmente lungo.

Ha quasi sempre un'espressione fredda e malinconica. Ha tatuati due cuori fucsia e una striscia nera orizzontale sul collo. Indossa un paio di grandi orecchini circolari arancioni, un cappello bianco ornato da alcuni fiori rosa dalla tesa molto larga, una fascia rossa attorno ai fianchi e un lungo abito celeste.

Carattere Modifica

È molto leale nei confronti di Big Mom e non si fa scrupoli ad uccidere coloro che entrano nel suo territorio senza permesso oppure i bersagli indicati dalla madre. Amande è molto spietata e sadica, visto che ha ucciso King Baum in modo lento e doloroso, anche se l'albero stava cercando di spiegare che era impotente contro i Pirati di Cappello di paglia. Crede che il senso dell'uccidere sia proprio il far soffrire, come dice a Baum.

Ha fiducia nella sua forza e non si sorprende facilmente, infatti quando la Thousand Sunny è fuggita volando lei non ha battuto ciglio mentre gli altri attorno a lei erano sbalorditi. Nonostante sia sempre impassibile, mostra preoccupazione per la sua sua isola e i suoi abitanti, chiedendo alla madre di smetterla di distruggerla.

Relazioni Modifica

Famiglia Modifica

Disambiguazione Per le relazioni di parentela complete, vedi famiglia Charlotte

Gode della fiducia della madre, che l'ha scelta come una dei suoi ministri e l'ha invitata ad una delle sue feste più importanti.

È la seconda sorella maggiore preferita dai suoi fratelli e sorelle minori.[5]

Forza e abilità Modifica

In quanto ministro della frutta secca, governa Nuts, possiede una certa autorità a Tottoland e ha diritto a guidare una flotta di navi in battaglia[6]. Come membro della ciurma di uno dei quattro imperatori, Amande è abbastanza forte per essere schierata a Whole Cake Island per catturare Rufy insieme ai suoi fratelli.

Amande è stata in grado di uccidere numerosi cavalieri armati, inoltre possiede una grande fama dato che i principi Niji e Yonji del regno di Germa l'hanno riconosciuta. Riesce a camminare anche su pareti verticali.[7]

Possiede una grande forza di volontà, dal momento che ha resistito all'Ambizione del re della madre ed è rimasta cosciente nonostante le sue grida assordanti.[8]

Capacità fisiche Modifica

Amande ha una grande forza fisica dato che ha trapassato facilmente le armature di alcuni cavalieri, il corpo di legno massiccio di King Baum e anche un muro di caramello di Perospero, che poco prima aveva retto un pugno in Gear Third di Rufy, anche se debilitato. È anche molto veloce, avendo raggiunto rapidamente Rufy per attaccarlo.

Armi Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere Pesce bianco

Impugna una meito chiamata Pesce bianco ed è molto abile ad adoperarla.

Storia Modifica

Saga di Whole Cake Island Modifica

Viene mandata da Big Mom su un'isola a recuperare le uova per la torta nuziale di Sanji e Pudding, dove uccide tutti coloro che la ostacolano.

Amande trancia King Baum

Amande trancia King Baum.

Due giorni dopo, a Whole Cake Island, Amande fa parte dell'armata che raggiunge Rufy e Nami ed inizia ad affrontarli. Qui taglia di netto King Baum, sconfiggendolo, e poi prende la Vivre Card in possesso di Nami mentre è immobilizzata; si chiede poi se i Pirati di Cappello di paglia abbiano sconfitto Laura, dato che su di essa è scritto il nome di quest'ultima.

Più tardi, Amande partecipa alla riunione dei Pirati di Big Mom in cui viene erroneamente accertato che tutti gli intrusi nel castello sono stati uccisi o catturati.

La mattina dopo Amande partecipa al matrimonio ed assiste impotente all'irruzione di Rufy e dei suoi alleati dalla torta nuziale. Dopo il fallimento del piano di Bege, Amande si ripara dall'urlo di Big Mom grazie a dei tappi creati da Katakuri. I Pirati di Big Mom successivamente circondano Rufy, Bege e i loro alleati, prima che lo stesso Bege si trasformi in un gigantesco castello.

In seguito al tentativo di fuga dei Pirati di Cappello di paglia da Whole Cake Island, Amande sale su una delle navi salpate da Nuts per bloccarli, raggiungendoli così nella costa sudoccidentale dell'isola. Quando la Sunny prende il volo con il Coup de Burst, Amande informa gli altri Pirati di Big Mom del fatto.

Fa poi ritorno a Peanut Town, dove implora la madre di non distruggerla. Si stupisce poi quando vede dietro di lei Rufy e Brulee, la quale le chiede di aiutarla. Raggiunge poi velocemente il muro di caramello creato da Perospero per bloccare la fuga del pirata, che trancia a metà, non riuscendo però a colpire Cappello di paglia.

In seguito osserva gli abitanti di Peanut Town disperarsi, poiché hanno donato parte delle loro vite per vivere protetti nel territorio di un imperatore, ma poi è stata la stessa Big Mom a distruggerlo.

Differenze tra manga e anime Modifica

Armi Modifica

Nell'anime, punta una Walker contro Caesar Clown.

Saga di Whole Cake Island Modifica

Amande mostra rabbia per ciò che è successo a Perospero e, desiderosa di vendetta, ordina numerose volte di aprire il fuoco contro la Thousand Sunny. Dopo averla raggiunta, guida un altro attacco contro la nave.

Viene informata dell'imminente arrivo di Big Mom a Nuts, così vi si reca e ordina ai soldati scacchi di evacuare i cittadini. Nel manga Rufy evita un suo attacco, mentre nell'anime ne schiva due.

Prototipi per One Piece Modifica

Charlotte Amande Concept art

Il concept art di Amande.

In One Piece Magazine Vol. 4 è presente un prototipo del personaggio.

Curiosità Modifica

  • Amande significa "mandorla" in francese.
  • Il kanji "ama" (, ama?) è un radicale utilizzato per indicare qualcosa di dolce.
  • L'abbigliamento di Amande sembra trarre ispirazione dai vestiti tipici indossati dalle donne nel periodo della Belle Époque.
  • Il suo aspetto ricorda l'illustrazione di John Tenniel per il romanzo Le avventure di Alice nel Paese delle Meraviglie chiamata "Alice con il collo allungato".
  • Il suo aspetto fisico, il suo soprannome e il suo carattere sono ispirati alle onryō, fantasmi vendicativi tipici del folklore giapponese. In particolare, la sua altezza e il suo abbigliamento richiamano la leggenda urbana di Hachishakusama (letteralmente "donna alta otto piedi"), una donna che rapisce bambini.

Note

  1. SBS del volume 86.
  2. SBS del volume 87, viene affermato che tutti i ministri di Tottoland sono figli di Big Mom.
  3. SBS del volume 90, alcuni compleanni sono stati rivelati sul sito [1].
  4. Volume 88, Amande viene indicata come la terza figlia nel riepilogo del volume.
  5. SBS del volume 89.
  6. Vol. 87capitolo 877, Amande guida le Tarte di Nuts nel tentativo di impedire la fuga dei Pirati di Cappello di paglia.
  7. Episodio 811, Amande cammina sul corpo di King Baum per raggiungere il suo volto.
  8. Vol. 86capitolo 868 ed episodio 838.

Navigazione Modifica