FANDOM


Carta è una città portuale situata nella parte orientale di Dressrosa.

Luoghi Modifica

Casa di Kyros Modifica

Su una collina vicina alla città si trova la casa di Kyros e Rebecca.

Storia Modifica

Passato Modifica

Quando Riku Dold III venne ricattato da Do Flamingo, il sovrano contattò anche i cittadini di Carta affinché gli consegnassero tutto il denaro che avevano. In seguito il re e l'esercito vennero controllati da Do Flamingo stesso con il frutto Filo Filo e anche a Carta furono seminate morte e distruzione. Quando Do Flamingo si presentò come il salvatore, la popolazione di Carta lo acclamò come nuovo sovrano.

Saga di Dressrosa Modifica

Quando l'effetto del frutto Hobby Hobby svanisce si diffonde il caos e un comune odio nei confronti di Do Flamingo. Il sovrano intrappola tutta la nazione e con il suo frutto del diavolo costringe numerose persone, anche a Carta, ad attaccare amici e familiari senza potersi controllare.

Quando Do Flamingo inizia a restringere la sua gabbia, gli edifici di Carta cominciano ad essere tagliati dai fili e gli abitanti scappano verso il centro dell'isola.

Dopo la sconfitta del pirata la ciurma di Cappello di paglia, Law, Sabo, Bellamy e Kyros vanno a riposare a casa di quest'ultimo.

Sabo più tardi abbandona Carta e tre giorni dopo l'ammiraglio Fujitora ordina ai Marine di mobilitarsi verso la città per catturare i Pirati di Cappello di paglia e Law. Tuttavia i gladiatori del colosseo riescono ad organizzare un piano di fuga e a fare fuggire il gruppo.

In seguito dal porto della città i pirati, i samurai e i gladiatori salpano da Dressrosa.

Curiosità Modifica

  • "Carta" in spagnolo, catalano e portoghese significa lettera.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.

Inoltre su FANDOM

Wiki casuale