Wikia

OnePiece Wiki Italia

Caesar Clown

Discussione0
2 711 pagine su
questa wiki
Bozza Questo articolo è una bozza!

"Caesar Clown" è ancora incompleto o disorganizzato, aiutaci a migliorarlo!

Caesar Clown
Caesar Clown
Caratteristiche

Nome giapponese:

シーザー・クラウン

Nome romanizzato:

Shīzā Kuraun

Soprannome:

Padrone (M(マスター), Masutā)

Prima apparizione:

Capitolo 658, episodio 581

Razza/tribù:

Umano

Affiliazioni:

Don Quijote Do Flamingo; Marina (in passato)

Ruolo:

Scienziato

Compleanno:

9 aprile[1]

Taglia:

300.000.000 Berrysymbol

Frutto del diavolo:

Gas Gas

Caesar Clown, chiamato anche "Maestro" o "Master" dai suoi sottoposti, è un ex-collega del dottor Vegapunk ed il principale antagonista della saga di Punk Hazard. Caesar è uno scienziato pazzo ed il massimo esperto di armi di distruzione di massa. Su di lui pende una taglia di 300.000.000 Berrysymbol.

Aspetto Modifica

Ha un aspetto gassoso, dovuto al potere del suo frutto del diavolo. Ha dei capelli blu, tendenti al viola, molto lunghi e irti e due corna che spuntano sopra  la nuca, come i suoi subordinati che lo fa assomigliare ad un diavolo. È abbastanza alto e porta del trucco blu, come i capelli, su occhi e labbra. Indossa anche dei guanti con le iniziali "CC", che sicuramente indicano le iniziali del nome e cognome. Indossa un lungo cappotto con stampato "GAS" su entrambi i lati ed una salopette a strisce diagonali di colore giallo e nero.

Carattere Modifica

Ha una personalità alquanto razionale, come mostrato quando si nasconde dai Marine invece che tentare lo scontro immediato, oppure quando fidandosi della deduzione di Monet, secondo la quale i pirati di Cappello di paglia siano più forti di quanto le loro taglie dimostrino, attende l'autorizzazione di Joker per far passare le sue azioni contro la ciurma per un incidente, prima di far partire la sua offensiva. È stato definito da Smoker un "pazzo bastardo".

È una persona orgogliosa, arrivando a sostenere che il suo lavoro sulle armi di distruzione di massa di quattro anni prima che causò l'incidente di Punk Hazard non fu un fallimento, ma bensì un grande successo, suggerendo un complesso di superiorità. Caesar è anche una persona abbastanza parsimoniosa, infatti non vuole "sprecare" il veleno tirandolo fuori, ma piuttosto salvarlo e comprimerlo nello slime.

È veramente spietato, tanto da sfruttare la fiducia cieca dei suoi subordinati feriti per testare un nuovo tipo di gas e dicendo ai fratelli Yeti di uccidere Barbabruna in quanto non era più di sua utilità. Ha inoltre usato il farmaco NHC10 per tenere sotto controllo i bambini che ha rapito, sapendo che non saranno in grado di scappare delle dolorose crisi di astinenza che quest'ultimo medicinale comporta; Law trova questo suo aspetto disgustoso. Caesar sembra anche gradire particolarmente i cocktail, in quanto spesso appare con un bicchiere in mano.

Relazioni Modifica

Subordinati Modifica

Barbabruna e gli altri centauri lo vedono come un salvatore dall'animo buono e si fidano ciecamente di lui. Barbabruna è estremamente grato verso Caesar per averlo accolto dopo aver perso l'uso delle gambe. Paragona Vegapunk al diavolo e Caesar a un dio ed è convinto che Caesar continui la propria ricerca per il bene dell'umanità. D'altro canto, Caesar non sembra curarsi troppo dei propri tirapiedi, sfruttando la loro fiducia nei suoi confronti per testare un nuovo gas sui suoi subordinati. Scotch ascolta una registrazione di Caesar in cui definisce Barbabruna un inutile idiota e dà ordine di ucciderlo. Barbabruna rimane sconvolto dal fatto che l'uomo in cui credeva così fermamente lo abbia tradito. Il suo ultimo ricordo infatti è di quando Caesar, in un'occasione, lo definì un buon leader. Scotch a quel punto gli spara e Barbabruna va in fiamme.

Monet sembra essere molto vicina a Caesar e, a differenza dei centauri, è conscia della sua vera natura.

Anche i fratelli Yeti sono leali a Caesar ed eseguono i suoi ordini senza discutere. Reciprocamente Caesar sembra anch'egli riconoscere la forza dei due, chiedendogli di occuparsi dei pirati di Cappello di paglia.

Joker Modifica

Joker sembra essere un socio di Caesar e aiuta lo scienziato a mantenere segrete le sue attività su Punk Hazard. Caesar necessita dell'approvazione di Joker prima di poter agire per non attirare attenzioni sull'isola. In realtà la vera identità di Joker è quella di uno degli esponenti della Flotta dei sette, ovvero Don Quijote Do Flamingo. Do Flamingo utilizza il nome in codice Joker per agire nell'ombra senza che il Governo sia a conoscenza delle sue azioni.

Kaido Modifica

Caesar è il responsabile degli affari fra Do Flamingo e l'Imperatore Kaido. Questo perchè Caesar è l'unico in grado di produrre i frutti del diavolo artificiali che Do Flamingo vende a Kaido, la quale quest'ultimo ha un esercito di 500 uomini che posseggono l'abilità di questi frutti. Caesar inoltre è a conoscenza della reazione di Kaido se non dovesse più riceverli.

Nemici Modifica

Vegapunk Modifica

Secondo quanto detto da Smoker, Caesar era collega di Vegapunk. Fra i due c'era rivalità, ma Caesar, come scienziato è sempre venuto al secondo posto, il che potrebbe essere la ragione che ha portato all'astio nutrito nei confronti di Vegapunk. Nonostante ciò, mostra un certo interesse nella possibilità di poter acquisire il sistema laser di Vegapunk, ragione per cui tenta di catturare Franky.

Marina Modifica

Caesar serba un profondo rancore nei confronti della Marina. Nonostante sia stato arrestato ed imprigionato, è riuscito a fuggire, altra ragione per cui ha una taglia sulla sua testa. Quando Caesar viene informato dell'arrivo della divisione G-5 della Marina, appare leggermente arrabbiato e sorride nel momento in cui Law gli consegna il cuore di Smoker. Più avanti, sostiene di avere un piano che coinvolge Smoker e il suo equipaggio.

Pirati di Cappello di paglia Modifica

Dopo aver saputo che i pirati di Cappello di paglia sono sbarcati sull'isola, Caesar decide che devono essere eliminati a tutti i costi, e per questo invia i fratelli Yeti a sbarazzarsi di loro.

Altri Modifica

Trafalgar Law Modifica

Sebbene siano partner, i due non sembrano essere molto aperti l'un l'altro. Lo scopo della loro alleanza è ancora sconosciuto. Caesar non sembra fidarsi di Law, infatti appena scopre la connessione con Rufy, pensa subito che Law lo abbia tradito chiamando i pirati di Cappello di paglia. In un primo momento aveva intenzione di sparare a Law, ma cambia idea sostenendo che probabilmente non l'avesse veramente tradito.
Law, d'altro canto, trova alcuni dei metodi di Caesar disgustosi, soprattutto tutta la faccenda riguardante i bambini rapiti.

Forza e abilità Modifica

Caesar è a capo di tutte le ex-cavie umane presenti sull'isola che ha salvato dal gas.

Possiede anche una notevole esperienza in campo scientifico e chimico, essendo secondo solo a Vegapunk e avendo causato un'esplosione chimica che ha reso Punk Hazard un'arida landa desolata. Ha anche usato il farmaco NHC10 la cui l'autorizzazione all'utilizzo è altamente difficile da ottenere.

Possiede armi di distruzione di massa, derivate dalla sua competenza in campo scientifico, come ad esempio l'essere chiamato slime, un enorme mostro che emette costantemente una sorta di gas o vapore, che Caesar utilizza quando i suoi avversari diventano troppo problematici.

Frutto del diavolo Modifica

Lente Per maggiori informazioni, vedere: Gas Gas
Gas Gas

La forma gassosa di Caesar.

Caesar ha mangiato il Gas Gas, un frutto del diavolo di tipo Rogia che dona l'abilità di trasformarsi in gas. Grazie ai suoi poteri è in grado di levitare e andare in posti impossibili da raggiungere da un normale essere umano, ad esempio è in grado di nascondersi dentro semplici fiaschi. Apparentemente grazie a questo frutto è stato in grado di purificare Punk Hazard dai gas velenosi.[2]

Sembra che preferisca mantenere la sua abilità sempre attivata, dal momento che finora lo si è visto sempre o in forma gassosa completa o con almeno qualche parte trasformata.

Armi Modifica

Pistola Caesar

La pistola di Caesar Clown.

Caesar Clown ha utilizzato un acciarino a doppia canna per minacciare Law dopo aver scoperto il suo legame passato con Monkey D. Rufy.

Storia Modifica

Passato Modifica

L'incidente chimico su Punk Hazard Modifica

Punk Hazard una volta presentava una rigogliosa e vasta vegetazione, brulicante di vita, ed era la struttura sperimentale di Vegapunk, dove egli testava armi e farmaci insieme a Caesar Clown. Alcuni detenuti vennero portati sull'isola invece che in prigione, per fare da cavie per i loro esperimenti. Poi, quattro anni fa, uno degli esperimenti fallì e demolì due dei tre laboratori presenti. L'esplosione comportò un grosso aumento di calore e rilasciò particelle velenose nell'aria, uccidendo tutti. Gli operatori del Governo abbandonarono i prigionieri e chiusero l'accesso all'isola di darsi alla fuga, mentre, lasciati senza altre possibilità, i prigionieri si rifugiarono nell'unico stabilimento di ricerca rimasto in piedi. Quelli che non morirono rimasero con la parte inferiore del corpo inutilizzabile a causa dell'effetto di un potente agente nervino. Tutto sembrava perduto, ma a quel punto Caesar Clown si presentò in loro "aiuto", apparentemente come benefattore, visto che non sapevano che era l'unico vero responsabile dell'incidente avvenuto sull'isola, che riteneva essere stato un eclatante successo.

La verità era che Caesar aveva creato l'arma ed era responsabile di averla fatta detonare "accidentalmente". Lui e Vegapunk erano sempre stati rivali e Caesar lo aveva visto come un grande esperimento che lo avrebbe potuto esaltare rispetto al suo antagonista; sviluppare un'arma di distruzione di massa che diffondeva gas velenoso era però illegale e Caesar fu catturato ed arrestato. Riuscì comunque ad evadere e ritornò a Punk Hazard dove fece perdere le sue tracce.

Il ritorno di Caesar a Punk Hazard Modifica

Un anno dopo, Caesar Clown ritornò sull'isola e usò la sua abilità per purificare la zona dal gas. Creò anche delle gambe artificiali per i sopravvissuti che non potevano camminare e li accolse come suoi subordinati. Barbabruna arrivò un anno dopo Caesar. Era rimasto ancora del gas velenoso che lo fece ammalare gravemente e proprio in punto di morte Caesar e i suoi subordinati apparirono e lo salvarono.

Primo incontro Caesar e Law

Law chiede a Caesar di poter vivere a Punk Hazard.

Quando Trafalgar Law arrivò sull'isola, Caesar si alleò con lui. Appena arrivato sull'isola ebbe un colloquio con Caesar nel quale lo informava della sua intenzione di rimanere sull'isola. Tutto quello che chiedeva era di poter vagare liberamente, e nessuno dei due chiese altro di personale. Law chiarì anche che nessuno sapeva che si trovava sull'isola. Caesar disse che non c'era alcun pericolo nel fidarsi di Law e chiese a Monet se fosse d'accordo. Per tutta risposta lei chiese a Law se fosse stato in grado di guarire i prigionieri.

Saga di Punk Hazard Modifica

Caesar fa la sua prima apparizione quando Franky ed il suo gruppo evade dalla loro cella. Esaminando il buco fatto da Franky, commenta dicendo che solo il laser di Vegapunk sarebbe stato capace di tale impresa. Quando viene a sapere che Trafalgar Law sta combattendo contro la divisione G-5 della Marina, rimane contrariato in quanto il suo piano era di cacciarli via. Rimane scioccato nel sapere che i Marine hanno visto i bambini rapiti e teme che le sue attività segrete possano essere scoperte. Monet a quel punto arriva e lo informa che sia il drago di Vegapunk che il battaglione di centauri di Barbabruna sono stati sconfitti. A quel punto apprende anche della presenza dei pirati di Cappello di paglia sull'isola.

Dopo che Law si è occupato del G-5 e ritorna nello stabilimento, Caesar rimprovera il membro della Flotta dei sette ed esige delle spiegazioni per le sue azioni. Law replica che non è lui a doversi lamentare.

Contatta subito una persona, chiamata Joker, che gli dà il permesso di uccidere i pirati di Cappello di paglia, i membri della base G-5, e Kin'emon, mentre Joker si occuperà di farlo passare per un incidente. Uno dei centauri sconfitti dal gruppo di Rufy va da Caesar, informandolo che Barbabruna è stato catturato e implora il suo aiuto. Caesar gli dice che ha una medicina pronta che curerà lui e gli altri centauri, invece rinchiude il centauro in una camera e lo espone ad un apparentemente nuovo gas che ha sviluppato. Caesar gli chiede se riscontra alcuni sintomi, come nausea e allucinazioni, ed il centauro sembra soffrirne. Caesar preme un bottone e si sente un suono simile ad un'esplosione provenire dalla camera con il centauro all'interno, e successivamente viene mostrato un tubo all'esterno dello stabilimento che butta fuori del fumo.

Quando Monet chiede se l'esperimento è fallito, dichiara che nessuno dei suoi esperimenti è mai fallito, perfino quando quattro anni prima la sua arma di distruzione di massa sperimentale uccise un grosso numero di persone. Aggiunge anche di aver perfino seguito e sorvegliato le vittime dell'esperimento, documentandone gli effetti come prova della propria maestria scientifica. Chiede anche euforicamente al Governo (anche se non direttamente) dove sia il fallimento e promette di fargli vedere chi è realmente lo scienziato numero uno al mondo.

Law più tardi consegna il cuore di Smoker a Caesar. Caesar lo tiene in mano, mentre Law osserva silenziosamente con sguardo contrariato ed un'espressione accigliata. Caesar, di buon umore per la cattura del cuore di Smoker, dice di aver già mandato dei soldati per occuparsi dei Marine sostenendo di conoscere già l'esito dello scontro. Law chiede cosa è successo a Cappello di paglia e Caesar replica di aver seguito l'avvertimento di Monet riguardo alla possibile forza della ciurma, inviando i due killer delle montagne innevate, i fratelli Yeti. Viene rivelato successivamente che gli ha anche ordinato di uccidere Barbabruna e catturare Franky, in quanto in possesso del laser di Vegapunk.

Quando Monet informa Caesar degli incontri tra Law e Rufy all'arcipelago Sabaody e a Marineford, Caesar punta la pistola verso Law e gli chiede del suo rapporto con il famoso pirata. Law nega di aver niente a che fare con la presenza della ciurma di Cappello di paglia sull'isola. Caesar allora realizza che Law non lo tradirebbe, perché non avrebbe nessuna intenzione di complicare le cose tra loro, dopo essere diventato membro della Flotta dei sette ed essere arrivato su Punk Hazard. Nel momento in cui Caesar è prossimo ad andarsene, Law gli chiede perché i bambini dovrebbero tornare una volta lasciati soli. Caesar a quel punto gli mostra la pillola NHC10 e gli dice di averla data ai bambini, con grande disgusto da parte di Law. Mentre Law abbandona la stanza Caesar fa notare che le persone che pensano troppo difficili da manovrare.

Caesar raccoglie poi il manifesto da ricercato di Franky, desideroso di catturarlo per impossessarsi del laser di Vegapunk che Franky ha installato nel suo corpo. Caesar risponde poi ai suoi subordinati che gli chiedono del G-5, permettendo loro di rifugiarsi per il momento mentre lui stesso procede ai preparativi per il suo piano, minacciando di morte i suoi subordinati nel caso falliscano nel lasciare isolata la compagnia di Smoker.

Durante la battaglia fra i suoi uomini e quelli del G-5, i suoi sottoposti provano a contattarlo. Caesar, intuendo che si tratti dell'avviso del fatto che hanno liberato quel "qualcosa", oltre che essere una richiesta d'aiuto vista l'imminente sconfitta per mano dei Marine, decide di ignorare la chiamata. Dato l'arrivo di molte persone su Punk Hazard decide di smettere di preoccuparsi dei loro corpi per gli esperimenti e decide di liberare il suo slime, dichiarando che non ha intenzione di permettere loro di abbandonare l'isola. Viene mostrato successivamente mentre parla a Monet dell'incidente di quattro anni prima e di come lo slime sia il risultato dell'incidente stesso. Spiega di aver semplicemente compresso il gas eliminato dall'isola all'interno della creatura conosciuta come slime.

Curiosità Modifica

  • "Caesar" deriva da Cesare, titolo assegnato agli imperatori romani, derivante dal cognome di Giulio Cesare.
  • Come Magellan, Caesar ha un volto sinistro, capelli spettinati e delle corna che lo fanno assomigliare all'immagine stereotipata di un demone; particolarmente a Bafometto, una divinità pagana tasformata in diavolo più comunemente raffigurata come una capra umanoide.
  • Nella sua prima apparizione, il mantello di Caesar non possiede la scritta "GAS" come appare successivamente, dal capitolo 666.

Note Modifica

  1. One Piece Manga - SBS Volume 71.
  2. One Piece manga - vol. 67 capitolo 664, Barbabruna spiega come Caesar sia riuscito a purificare l'isola.

Navigazione Modifica