FANDOM


Articolo scelto Gente! Questo è un articolo fatto come si deve!

"Brook" è un articolo completo ed esauriente!

Carattere Modifica

Brook è un personaggio eccentrico ed ha una spiccata personalità tutta sua, come gli altri Pirati di Cappello di paglia. Sembra e sostiene di essere un gentiluomo ma possiede alcune cattive abitudini come chiedere alle donne di mostrargli le proprie mutandine ed è impaziente quando si tratta di mangiare. Brook apprezza le cose semplici come un gesto di gentilezza, la compagnia degli altri e il poter camminare nuovamente alla luce del sole dopo avere ricevuto indietro la sua ombra.

Le sue reazioni a diversi eventi possono essere considerate eccessive, spesso divertenti. Ad esempio, quando la ciurma dei Pirati di Cappello di paglia si spaventa di lui nelle sue prime apparizioni, si dimentica di essere la causa dello spavento e si fa prendere dal panico anche lui. Anche se tende a mostrare le emozioni più estreme riesce ad assumere un atteggiamento rilassato quando gli viene detto di calmarsi. Brook è anche molto paziente, essendo rimasto sulla nave del suo vecchio equipaggio per anni, in attesa di ricevere indietro la sua ombra. Tuttavia, a causa della sua maleducazione, risulta essere impaziente su cose come l'attesa di essere servito a cena. La caratteristica di Brook più notevole tra tutte è che si fa burla di se stesso per essere uno scheletro e accompagna queste battute con la sua tipica risata anche quando non vi è nessuno ad averlo ascoltato. Quando Chopper finisce una delle sue battute al posto suo, Brook si deprime.

Brook è un grande appassionato di musica. Momenti felici o brutti che siano, la musica si rivela essere ciò da cui Brook trae la forza per andare avanti. Di conseguenza, il suo amore per la musica spesso si riflette in vari altri aspetti del suo carattere, così come nel suo stile di combattimento in cui i nomi dei suoi attacchi derivano da vari brani musicali e danze. Si è dedicato alla musica così intensamente che, nella sua prima vita è stato soprannominato "il canterino".

Diversamente dalle paure degli altri codardi della ciurma di Rufy - l'insicurezza di Usop, l'istinto di sopravvivenza di Nami e la prudenza di Chopper - la paura di Brook è più terrena: teme le cose che non sono normali. Ad esempio Brook si terrorizza facilmente alla visione di fantasmi e zombie. Per combattere le varie creature di Thriller Bark senza esserne spaventato al loro incontro, si convince che se canta non avrebbe avuto più paura di loro. La tecnica di cantare durante un combattimento, tuttavia, ha come effetto collaterale quello di renderlo più sinistro degli zombie. Apparentemente sembra non gradire i movimenti rapidi, come risulta evidente dalla corsa veloce al Sabaody Park e dal volo altrettanto veloce in sella ai pesci volanti dei Tobiuo Rider. Comicamente, molte di queste paure sono cose che involontariamente fanno parte della sua personalità come essere uno scheletro quasi vivente che può correre talmente velocemente da lasciare ben poche speranze di vittoria ai suoi avversari.

Prima di incontrare i Pirati di Cappello di paglia, Brook navigava alla deriva da solo desiderando la compagnia di chiunque fosse passato accidentalmente da quelle parti. In un primo momento accetta di entrare a far parte dell'equipaggio di Rufy e di cenare con esso sulla Thousand Sunny con lo scopo di interagirci e di colmare il vuoto che ha vissuto per molti anni. Inoltre, nonostante sia uno dei pirati più vecchi in circolazione, Brook conserva uno spirito infantile al pari di Rufy e Chopper con i quali partecipa a buffonate.

Brook tende a mancare di buon senso quando si agita. Ad esempio quando Rufy cade in acqua Brook si tuffa in acqua pur avendo ingerito anche lui un frutto del diavolo.

Brook protegge

Il rispetto per la vita spinge Brook a difendere anche i nemici, se rischiano di morire.

Sembra offendersi quando qualcuno lo evita in quanto privo di "sostanza". Durante la saga di Punk Hazard, quando la ciurma dei Pirati di Cappello di paglia, Kin'emon e Barbabruna vengono attaccati da un drago affamato che però lo ignora, Brook si infuria sostenendo che anche le ossa sono una ricca fonte di nutrienti.

Brook crede ed ha citato la filosofia per cui "le cose buone arrivano per coloro che sanno attenderle", riferendosi al tempo che ha trascorso in solitudine sulla nave alla deriva e alla pazienza eterna della balena Lovoon.

Una delle cose che disprezza maggiormente è lo spreco della vita. Avendo sperimentato la morte, conosce meglio di chiunque altro cosa essa comporti. Condivide una forte enfasi su come mantenere le promesse e le amicizie come si constata dal suo desiderio di tornare dalla sua amica Lovoon usando tutte le risorse in suo possesso e ricevendo per questo la stima di Franky. Anche se incline ad essere infantile, si dimostra essere un amico leale e senza paura come quando si mette tra Orso Bartholomew e Usop con l'intento di proteggere quest'ultimo pur essendo consapevole che le sue possibilità di sopravvivenza fossero scarse. Anche Zoro riconosce in Brook un vero uomo. È anche simile a Sanji in quanto ambedue sono dei donnaioli che si lasciano andare ai pensieri più lascivi. Brook è anche molto protettivo nei confronti delle donne e lo si evince quando rimprovera i nuovi pirati uomini-pesce per avere puntato le loro armi da fuoco contro Shirahoshi.

Anche se conosce altre canzoni quella che preferisce cantare e suonare è "Il liquore di Binks". Anche quando chiede ad altri un brano da suonare sorvola sulla richiesta e comincia a cantare questa canzone.

Brook è anche abbastanza intelligente da ingannare Jora e spingerla a riportare alla normalità la sua arma e a fingere di essere al suo fianco.

Relazioni Modifica

Ciurme Modifica

Pirati Rumbar Modifica

In qualità di membro e di vicecapitano dei pirati Rumbar Brook e il suo equipaggio erano molto amici ed uniti quanto lo si è in una famiglia. Erano tutti appassionati di musica e amanti della compagnia. Brook si rattrista quando il capitano Yooki e metà dell'equipaggio ha contratto una malattia incurabile che li ha costretti a separarsi per evitare di contagiare l'altra metà. L'equipaggio dimezzato affida fiducioso a Brook l'incarico di nuovo capitano dei pirati Rumbar. Dopo che i restanti membri della ciurma sono stati sconfitti da un nemico che ha usato armi avvelenate contro di loro Brook è rimasto il solo a portare il peso della promessa della ciurma di incontrare nuovamente Lovoon.

Pirati di Cappello di paglia Modifica

La ciurma di Cappello di paglia si mostra subito contraria alla proposta di Rufy di far entrare Brook nel suo equipaggio. Tuttavia, dopo gli avvenimenti di Thriller Bark, la ciurma cambia opinione sul suo conto e lo accoglie senza problemi. Prima che entrasse ufficialmente a far parte della ciurma di Cappello di paglia, Rufy è l'unico a stringerci amicizia in quanto lo trova divertente. Nonostante la sua personalità particolare, Brook si preoccupa profondamente per il suo equipaggio, arrivando a proteggere Usop e Sanji da Orso Bartholomew. Il suo carattere eccentrico manda spesso fuori dai gangheri la ciurma, non mostrando alcun rispetto appropriato per Nami e Nico Robin quando chiede di vedere le loro mutandine.

Tuttavia, il senso umoristico di Brook e la sua musica possono illuminare un'organizzazione grande come quella dell'associazione vittime del furto d'ombra. Franky si commuove ascoltando il passato di Brook ed anche il resto della ciurma comincia a nutrire rispetto per lui dopo avere sentito la sua devozione a mantenere la promessa fatta a Lovoon. Anche Usop e Chopper che prima ne erano spaventati. Brook ha stretto un legame di rispetto anche con Zoro. Tende anche ad andare d'accordo con Sanji, visto che entrambi hanno interessi perversi. Insieme ai fratelli Risky, Brook è uno dei pochi ad avere assistito al tentativo di sacrificio di Zoro e Sanji e rispetta la loro decisione di non farne parola con gli altri membri dell'equipaggio.

Amici Modifica

Lovoon Modifica

Brook e Lovoon

Il piccolo Lovoon assieme a Brook.

Più di cinquant'anni fa Lovoon ha incontrato i pirati Rumbar dopo essersi separata dal suo branco e cominciò a seguirli in solitudine. Dopo un po' i pirati si accorsero di quanto era triste e decidono di rallegrarla suonando una canzone e, come risultato, la balena continuò a seguirli. L'equipaggio ci si affezionò perché carina ed infine, mentre Brook la nutriva, la chiamò Lovoon. Venne poi riconosciuta ufficialmente come membro dell'equipaggio. Lovoon, durante un combattimento, aiutò la ciurma recuperando due uomini caduti in mare dove nessun altro avrebbe potuto raggiungerli.

Brook ha molto a cuore la sua pettinatura afro perché è l'unica parte ad essersi conservata tale e quale anche dopo la sua morte. Essa è l'unico carattere distintivo che ritiene che Lovoon sia ancora in grado di riconoscere dopo cinquant'anni. Dal momento che non potrà più ricrescere una volta tagliata, Brook riserva molta attenzione ad essa. A causa della promessa fatta a Lovoon da Brook ed dal resto del suo equipaggio, si sente obbligato ad incontrarsi nuovamente con Lovoon al fine di mantenere la parola data. Sente che Lovoon non li perdonerebbe per essere morti irresponsabilmente nella Rotta Maggiore.

Fan Modifica

Durante il salto temporale di due anni Brook è diventato una celebrità di fama mondiale. Appare alle Sabaody, dove ha deciso di tenere il suo ultimo concerto per i suoi fan più accaniti, prima di tornare nella pirateria ancora una volta. I suoi fan hanno dimostrato di essergli molto devoti tollerando il fatto che fosse uno scheletro in grado di muoversi e sono rimasti rattristati quando la Marina ha svelato pubblicamente la sua identità di pirata appartenente alla ciurma dei Pirati di Cappello di paglia. I fan, pur di ascoltarlo suonare e cantare un'ultima volta, impediscono ai soldati della Marina di arrestarlo.

Nemici Modifica

Marina Modifica

Nella sua prima vita ha anche ricevuto una taglia e, grazie al tradimento dei suoi manager l'esistenza di Brook come pirata appartenente alla ciurma di Rufy è stata rivelata alla Marina. La sua taglia resta valida ed è probabile che venga rilasciato a breve un nuovo manifesto da ricercato che lo ritrae nel suo stato attuale.

Thriller Bark Modifica

A causa dello scompiglio che ha provocato anni fa a Thriller Bark Moria e alcuni dei suoi sottoposti sanno quanto possa essere pericoloso. Il dottor Hogback in particolare lo teme molto, perché Brook una volta ha minacciato di ucciderlo e in più perché conosce il punto debole degli zombie.

Ryuma Modifica

Il principale nemico di Brook a Thriller Bark era lo zombie del samurai Ryuma, il quale possedeva la sua ombra. Dopo essere stato mandato alla deriva Brook è tornato sull'isola alla ricerca della sua ombra. Dopo avere diffuso il caos Brook si è imbattuto in Ryuma e, nonostante condividessero le stesse tecniche combattive, il corpo dello zombie si è dimostrato più forte determinando così la sconfitta di Brook. Sapendo che uccidendo il proprietario originario dell'ombra lo zombie che la possiede viene purificato Ryuma lascia andare Brook con solo una frattura sul cranio.

Anni dopo mentre è seduto a bere una tazza di tè nel laboratorio di Hogback, Ryuma si trova nuovamente Brook davanti, pronto a combattere per riottenere la sua ombra. Dopo colpi traumatici alle ossa Ryuma riesce facilmente a sconfiggere Brook. Ryuma poi afferra i capelli di Brook e decide di tagliarglieli per renderlo uno scheletro a tutti gli effetti. Tuttavia, poco prima che Ryuma possa proseguire, l'intera isola trema e lo zombie perde la presa sull'afro. L'intervento di Franky e soprattutto di Zoro permette a Brook di salvare i capelli.

Manager Modifica

Braccialunghe

I manager di Brook, prima di diventare professionista.

I manager di Brook erano dei banditi sull'isola Namakura, capeggiati da Sanclin. Essi rapiscono Brook con l'intenzione di farne un fenomeno da baraccone sulla loro isola natale, Kenzan.

Due anni dopo essi sono diventati i suoi manager. Quando Brook annuncia loro la sua intenzione di abbandonare l'attività chiamano la Marina nonostante Brook continuasse ad essergli grato per essersi presi cura di lui per due anni. Appaiono per l'ultima volta al Sabaodome, furibondi per la fuga di Brook.

Note

  1. SBS volume 50.
  2. 2,0 2,1 SBS volume 51.
  3. One Piece Blue Deep: Characters World.
  4. SBS volume 66.

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.