FANDOM


Articolo scelto Gente! Questo è un articolo fatto come si deve!

"Brook" è un articolo completo ed esauriente!

Prototipi per One Piece Modifica

Concept art Brook

I primi disegni di Brook.

In One Piece Green sono presenti alcuni disegni preliminari di Brook. L'idea di uno scheletro musicista era venuta in mente a Oda quando ha disegnato per la prima volta Lovoon.

Differenze tra manga e anime Modifica

Passato Modifica

Il flashback del primo duello tra Brook e Ryuma è molto diverso tra manga e anime.

Nel manga il duello è così serrato che alcune schegge delle ossa di Brook si rompono. Nell'anime il duello è allungato ed è molto meno violento, al punto che solo ad un certo punto Brook viene ferito. Inoltre la fine del duello è presentata in maniera diversa. Nel manga Ryuma trafigge il teschio di Brook rompendolo parzialmente, una frattura che con il tempo guarisce. Nell'anime invece Ryuma si limita a minacciarlo di trafiggerlo.

Il duello che accade nel presente, invece, è rappresentato con la stessa intensità sia nel manga che nell'anime. Anche nell'anime sono rappresentate le scene in cui Ryuma colpisce Brook con colpi che sarebbero stati fatali per chiunque avesse avuto ancora gli organi.

Saga di Thriller Bark Modifica

Nell'anime, quando Brook cena per la prima volta con la ciurma di Rufy, Sanji serve numerosi piatti a base di polpo; tra di essi ci sono i takoyaki. Nel manga invece non viene specificato cosa viene servito in tavola.

Questo contraddice ciò che in seguito accade nel manga a Brook, dopo che la ciurma ha salvato Hacchan. L'uomo-pesce prepara per loro alcuni takoyaki e Brook afferma che è la prima volta che ne mangia.

Saga di Spa Island Modifica

I Pirati di Cappello di paglia sono approdati a Spa Island, un'isola artificiale dove i clienti possono rilassarsi e divertirsi come se fossero in vacanza.

In seguito, Brook e Franky raggiungono casualmente il resto dell'equipaggio dopo essersi ristorati in diverse zone dell'isola. Qui sente Rufy, colpito come gli altri dal raggio Noro Noro, urlare a Franky di occuparsi di Foxy. Il cyborg obbedisce ad attacca il nemico, mentre Cappello di paglia e Robin salvano tutti utilizzando le loro abilità. Foxy ritorna al suo macchinario per attivarlo una seconda volta, ma Hamburg sbatte la porta troppo forte e gli specchi che lo compongono vanno in frantumi. Brook vede così Rufy colpirli con tutta la sua forza e farli volare oltre l'orizzonte.

Quando tutto sembra risolto, Nami chiede a Sayo spiegazioni riguardo al quaderno di appunti che stringe tra le mani; la ragazza rivela che sono figlie di uno scienziato interessato alla ricerca della formula chimica con cui produrre una gemma. I loro concittadini lo ritenevano un folle e spesso la famiglia era vittima degli scherzi dei ragazzi del villaggio. Un giorno il padre decise di partire per una lunga spedizione di ricerca e portò con sé Nukky, lasciando da sole le figlie. Dopo circa un anno, l'animale ritornò a casa con il quaderno degli appunti dell'uomo, contenente una lettera indirizzata alle figlie nella quale chiedeva loro di terminare le sue ricerche. Rina si arrabbiò perché credeva che il padre le avesse abbandonate, per di più con un diario pieno di scritte senza senso.

Brook sente Rufy accettare la richiesta di Sayo di aiutarla nella ricerca dell'ingrediente segreto per produrre la gemma. L'unica cosa che Nami riesce a capire è che l'ingrediente si trova da qualche parte su Spa Island, dopodiché all'improvviso sotto a Sayo si apre una botola e lei precipita. Il proprietario dell'isola, Doran, ha ascoltato la conversazione mediante i lumacofoni diffusi un po' ovunque. Era stato lui, in precedenza, ad inviare i Pirati di Foxy nella speranza che riuscissero dove invece hanno fallito. Ora che Sayo è nelle sue mani ordina alla ciurma di trovare per lui l'ingrediente mancante.

La ciurma di Rufy inizia a distruggere l'isola e gli uomini della sicurezza non possono fare nulla per fermare i pirati. Così Doran lega Sayo ad un palo e le punta contro un enorme cannone, minacciando di ucciderla se non gli consegneranno il quaderno. A questo punto, Rina decide di consegnare il quaderno con gli appunti del padre, ma Sayo le urla di non farlo. Dopo che quest'ultima viene liberata da Zoro, Cappello di paglia attiva il Gear Third e con un colpo distrugge l'isola a metà. Dopo che tutti sono saliti a bordo della Thousand Sunny, Sayo e Rina scorgono un girobaleno, creato dal vapore fuoriuscito da un vulcano che si trovava proprio sotto a Spa Island. Le due sorelle capiscono che quest'ultimo è l'ingrediente mancante, perché indica in quale ordine mescolare gli altri per produrre la favolosa gemma. Le due scendono così dalla nave.

Alcuni giorni dopo, mentre la ciurma prosegue il suo viaggio, arriva Nukky in volo e consegna una lettera da parte delle sue proprietarie. Sayo e Rina sono riuscite a produrre la gemma ed inoltre il loro padre è tornato a casa sano e salvo. Le due sorelle hanno inserito la gemma nella busta per donargliela in segno di ringraziamento. L'equipaggio si riunisce attorno a Rufy per osservarla da vicino quando all'improvviso una pioggia di caramelle gli fa cadere la gemma di mano. Brook sente così Nami ordinare subito al capitano di mettersi a cercarla tra le migliaia di caramelle finite sul ponte della nave.

Saga di Zo Modifica

Nell'anime, mentre i Pirati di Cappello di paglia vengono accompagnati da Wanda e Carrot da Gatto-vipera, vengono attaccati da alcune vespe succhia sangue.

Dopo l'attacco dei Pirati delle cento bestie a Zunisha, Brook taglia del legname necessario affinché Franky ripari le imbarcazioni danneggiate dai sottoposti di Jack. In seguito aiuta Black Back, Kin'emon e Zoro a trasportarlo.

Dopo essere salpati da Zo, Brook mostra parte della Thousand Sunny a Carrot.

Saga dei marine novellini Modifica

L'equipaggio della Sunny è affamato, ma si rallegra quando Pedro avvista un'isola, sulla quale però è presente una base della Marina. Brook, Rufy, Nami, Chopper e Carrot salgono così a bordo dello Shark Submerge 3 per avvicinarsi e poco dopo vi sbarcano. Dopo avere recuperato alcune uniformi della Marina per i suoi compagni, Brook fa ritorno al sottomarino. Successivamente sente suonare l'allarme della base e capisce che i suoi compagni sono stati scoperti.

Grazie alla sua anima raggiunge Carrot e Rufy, ai quali rivela che Nami e Chopper sono in dispensa; Rufy gli chiede così di fare loro strada. Brook si dimentica però che loro non possono attraversare oggetti solidi, facendoli arrivare in una strada senza uscita; per questo Rufy apre un varco in modo da uscire dalla base.

In seguito Prodi cerca di colpire lo Shark Submerge 3, ma sbaglia mira. Dopo la sconfitta dei marine il gruppo torna alla Thousand Sunny.

Saga di Whole Cake Island Modifica

Nell'anime, Mascarpone attacca Brook con la sua arma dopo che quest'ultimo ha rotto la foto di Carmel e lo decapita. Nel manga non viene mostrato come ciò accada.

In seguito congela Oven dopo che quest'ultimo aveva usato i suoi poteri su Rufy, recuperando i resti della foto di Carmel che dà poi a Rufy. Ha poi un breve scontro dopo che il ministro ha sciolto il ghiaccio.

Viene mostrata anche la reazione di Brook quando lo specchio per la fuga va in pezzi. Quando Big Mom attacca Reiju con Prometheus, Brook trattiene Rufy dall'intervenire.

All'interno del corpo di Capone Bege, discute della potenza dei comandanti del Germa 66 con i presenti e afferma che i Pirati di Big Mom non sono da sottovalutare. Quando i suoi alleati vengono sopraffatti, si prepara a combattere. Viene poi raggiunto da Rufy e Sanji, che entrano nel corpo di Bege.

Viene mostrato il momento in cui Chopper e Brook trovano il sottomarino, che è completamente ricoperto di panna, la quale si trova anche al suo interno. La renna la mangia finché non lo libera completamente.

Curiosità Modifica

  • Brook ha un Jolly Roger personale composto da un teschio senza mandibola, la capigliatura afro, un cilindro e il suo bastone al posto delle ossa incrociate.
    • Oda ha modificato anche il suo Jolly Roger dopo il salto temporale. È composto da un teschio con la capigliatura afro, dai suoi nuovi occhiali e da una corona. Attorno ad esso c'è un cerchio fatto di ossa e al posto delle ossa incrociate c'è la sua chitarra.
  • La sua risata tipica è "yohohohoho!".
  • L'altezza di Brook, che in misure anglosassoni vale 8 piedi e 8 pollici, è un'allusione al numero di tasti di un pianoforte, cioè ottantotto. La stessa cosa vale per la sua età prima del salto temporale, cioè ottantotto anni.
  • Oltre che a The Nightmare Before Christmas è possibile che Oda si sia ispirato all'opera "La ballata del vecchio marinaio", di Samuel Taylor Coleridge. In essa un equipaggio sperduto nelle nebbie dell'Antartide si fa guidare da un albatros, ma un marinaio uccide l'animale e per questo la Morte prende con sé tutto l'equipaggio. La Vita nella Morte però ottiene per sé l'anima del marinaio responsabile e lo condanna ad un destino peggiore della morte, ovvero rimanere per decenni sulla sua nave immersa nella nebbia finché non abbia compreso il valore della vita. A quel punto gli viene concesso di uscire dalla nebbia per potere raccontare ad altre persone la sua storia, essendo diventato più saggio.
  • È il secondo scheletro pirata ad essere apparso nella serie. Il primo è stato Joke.
  • Nell'episodio 509, quando Brook comincia a suonare una canzone per motivare gli abitanti di Namakura, la melodia intonata è la stessa suonata da Butler nel terzo film. Anche quella musica era servita a spronare gli animali a partire alla carica, in modo simile a come Brook cerca di spronare la popolazione di Harahettania.
  • In One Piece Blue Deep viene detto che dopo il salto temporale Brook è cresciuto di undici centimetri. Questo contraddice il fatto che Brook ha smesso di crescere, che è il motivo che lo porta ad avere cura dei propri capelli.

Curiosità basate su SBS Modifica

  • Il suo compleanno, il 3 aprile, deriva dal fatto che Yo-mi può significare 4-3.
  • Secondo Oda assomiglia ad un cavallo.
  • È identificato dai colori bianco e nero.
  • Profuma di tè.
  • La sua isola preferita è un'isola primaverile in autunno.
  • Se facesse parte di una famiglia, sarebbe il nonno.
  • Brook non può piangere per tristezza, ma può farlo per felicità.[5]
Brook femmina

Brook femmina.

  • In una SBS è stato raffigurato il suo aspetto se Ivankov lo trasformasse in una donna. La differenza non si noterebbe.[6]
  • Oda ha rivelato che se Brook vivesse nel mondo reale sarebbe austriaco.[7]
  • La doppiatrice di Robin ha affermato che se Brook fosse un fiore, sarebbe una rosa.
  • Se non fosse un pirata sarebbe un investigatore.
  • Brook fa il bagno una volta alla settimana.[8]
  • Se vivesse in Giappone, verrebbe dalla prefettura di Tottori.[9]
  • Il cibo che odia è il limone perché non può fare la faccia tipica di quando si mangiano cose aspre.[10]
  • La sua specialità in cucina è il churrasco.[11]
  • In una gara di corsa su cinquanta metri, svolta tra i membri della ciurma nella saga di Whole Cake Island, sarebbe il più veloce dato che è il più leggero.[12]
  • Il suo cibo preferito è il curry, ma Sanji non gli permette di mangiarlo a causa delle sue pessime maniere a tavola.[13]

Note

Navigazione Modifica