FANDOM


Bluejam era il capitano dei Pirati di Bluejam.

Aspetto Modifica

Bluejam era un uomo alto con capelli corti sulla cima della testa pettinati a strisce e lunghi e fluenti ai lati del capo. Indossava una tipica giacca da pirati sopra a una maglia chiara molto scollata che mostrava il suo petto muscoloso. Portava delle bretelle che sorreggevano i pantaloni.

Carattere Modifica

Bluejam era una persona crudele, disposta ad uccidere i suoi subordinati in caso di fallimento. Era capace di fingere molto bene, al punto da affermare che Rufy ed Ace erano molto forti e per questo degni di fare parte del suo equipaggio. In realtà il suo piano era quello di sfruttare i due ragazzi per fargli riempire di esplosivi e liquidi infiammabili il Grey Terminal, con l'intenzione di abbandonarli in mezzo alle fiamme e lasciarli morire.

Il suo desiderio più grande era quello di diventare un nobile, per via della ricchezza e degli agi che ne derivano. Per questo motivo il re di Goa riesce ad ingannarlo e a convincerlo ad appiccare il fuoco al Grey Terminal con la promessa di esaudire il suo desiderio.

Bluejam sosteneva che in battaglia sopravvivono solo i più forti e i codardi.

Forza e abilità Modifica

Bluejam era un pirata del mare orientale molto temuto, al punto che molti quando ne parlavano citavano in particolare la sua cattiva reputazione. Ha dimostrato di avere molta forza di volontà essendo in grado di resistere all'Ambizione del re di Ace, mentre il resto della sua ciurma è svenuto.

Armi Modifica

Bluejam ha usato una pistola per uccidere il suo sottoposto Polchemy e durante l'incendio del Grey Terminal portava con sé un fucile. In seguito appare con una sciabola con cui ha dimostrato di sapere combattere ad un livello mediocre.

Storia Modifica

Passato Modifica

Fondò la sua ciurma e a bordo della sua nave raggiunse Dawn.

Un giorno Ace e Sabo, nel tentativo di accumulare abbastanza soldi da comprare una nave pirata, derubarono uno degli uomini di Bluejam. Quando Bluejam lo scoprì, incolpò dell'accaduto il suo braccio destro, Polchemy, colpevole anche di avere catturato Rufy ma di esserselo fatto sfuggire dopo essere stato attaccato da Ace e Sabo, e quindi sparò al suo sottoposto uccidendolo. In seguito il padre di Sabo lo assoldò per riportare il ragazzino a casa e di occuparsi di Ace e Rufy in modo che non incontrassero più Sabo.

Poiché gli era stato promesso dal re di Goa che se avesse appiccato un incendio al Grey Terminal sarebbe diventato nobile invece di uccidere i due li convinse a lavorare per lui facendogli trasportare casse che contenevano esplosivi e combustibili con cui dare fuoco all'enorme discarica. In realtà si rivelò essere una menzogna, infatti quando le fiamme circondarono i Pirati di Bluejam le porte della città restarono chiuse, impedendo ai Pirati di trarsi in salvo dalle fiamme.

Dadan Bluejam

Dadan affronta Bluejam.

La ciurma venne anche usata come capro espiatorio, accusata di avere appiccato il fuoco di propria volontà. Mentre Bluejam e i suoi uomini cercarono di salvare la pelle intravidero Ace e Rufy, così Bluejam decise di ucciderli se non gli avessero rivelato dove si trovasse il loro tesoro. Ace glielo rivelò e Bluejam decise di portare con sé i due sul luogo, ma venne attaccato da Dadan e il resto della famiglia Dadan.

I due ragazzini vennero liberati, ma Ace si rifiutò di fuggire e decise di restare ad affrontare Bluejam assieme a Dadan. Il pirata fu sconfitto, ma la sua sorte è sconosciuta.

Differenze tra manga e anime Modifica

Nell'anime la sua sconfitta viene mostrata: Ace riesce ad immobilizzarlo mentre Dadan lo colpisce. Nel manga invece viene mostrato solo l'inizio dello scontro.

Curiosità Modifica

  • "Blue jam" significa in inglese marmellata blu.

Note

Navigazione Modifica

Ad blocker interference detected!


Wikia is a free-to-use site that makes money from advertising. We have a modified experience for viewers using ad blockers

Wikia is not accessible if you’ve made further modifications. Remove the custom ad blocker rule(s) and the page will load as expected.