Wikia

OnePiece Wiki Italia

Basil Hawkins

3 603pagine in
questa wiki
Discussione0
Scopri altri articoli pronti alla lettura! Gente! Questo è un articolo fatto come si deve!

"Basil Hawkins" è un articolo completo ed esauriente!

Basil Hawkins
Hawkins dopo.png
Caratteristiche

Nome giapponese:

バジル・ホーキンス

Nome romanizzato:

Bajiru Hōkinsu

Soprannome:

Il mago (魔術師, Majutsushi)

Doppiatore originale:

Shigenori Soya

Doppiatore italiano:

Dario Oppido

Prima apparizione:

Capitolo 498, episodio 392

Sesso:

Maschio

Razza/tribù:

Umano

Affiliazioni:

Pirati di Hawkins

Ruolo:

Capitano; pirata

Compleanno:

9 settembre[1]

Età:

29; 31 (seconda parte)[2]

Altezza:

210 cm[2]

Taglia:

249.000.000 Berrysymbol.gif 320.000.000 Berrysymbol.gif

Basil Hawkins è un pirata nativo del mare settentrionale ed il capitano dei pirati di Hawkins.

Aspetto Modifica

Hawkins è un uomo alto con gli occhi rossi e tre tatuaggi a forma di triangolo allungato sopra ogni sopracciglia; porta i capelli, biondi, lunghi fino ai fianchi e ha un tatuaggio di colore nero a forma di croce alla base della sua gola.

Il suo abbigliamento è composto da un lungo camice bianco che lascia scoperto l'intero corpo di Hawkins tranne quasi tutte le braccia e le spalle e con le maniche e il contorno affusolato; pantaloni viola infilati in degli stivali neri con lacci bianchi; intorno al bacino indossa un ornamento di pelliccia nera e marrone al centro, intorno alla vita una fascia rosa con attaccato una collana d'oro con una pietra preziosa di colorito giallo-arancione posta al centro di essa. Indossa anche un paio di guanti neri simili a quelli di Blueno del CP9, una corazza "da braccio" che gli copre il bicipite e la spalla sinistra. Al suo fianco destro porta una spada la cui elsa ha la forma di una bambola voodoo stilizzata, con un nastro azzurro legato al fodero.

Dopo il salto temporale sfoggia un cappotto blu scuro e pantaloni verdi con un motivo scozzese.

Da bambino aveva i capelli più corti, e indossava una maglietta bianca a maniche lunghe.

Galleria Modifica

Carattere Modifica

Hawkins ha un portamento piuttosto nobile ed enigmatico. Crede nel destino e dice di essere in grado di prevedere quello di ogni persona o oggetto. Può capire, anche solo ad una prima occhiata, la possibilità di morte incombente di una persona oppure della eventuale e imminente distruzione di un oggetto. Durante il suo combattimento con Kizaru, prima di iniziare a scontrarsi con l'ammiraglio, prevede l'esito della lotta e visto che le carte gli rivelano che non morirà rimane tranquillo durante tutto il combattimento, anche quando viene attaccato.

Si dimostra costantemente imperturbabile, anche quando Roronoa Zoro attacca un nobile mondiale o quando viene annunciata l'esecuzione di Ace, mentre molti suoi compagni o membri di altre ciurme sono andati in panico.

Hawkins sembra inoltre essere contrario alla violenza "inutile", visto che quando un suo compagno stava per attaccare un cameriere, per avergli erroneamente versato degli spaghetti addosso, Hawkins lo ferma, poi scusandosi con il cameriere.

Prima di cominciare lo scontro con Barbabruna, commenta freddamente di odiare gli scherzi.

Relazioni Modifica

Ciurma Modifica

I pirati di Hawkins sono molto fedeli al loro capitano e considerano ogni suo ordine come una ragione di vita. Nell'anime si ha una ulteriore dimostrazione di lealtà quando, pur di fare guadagnare tempo per la fuga al loro capitano, i membri della ciurma sono disposti persino ad affrontare personalmente un ammiraglio.

Alleati Modifica

Nel Nuovo Mondo Hawkins ha stretto un'alleanza con i pirati di Kidd e i pirati On Air per abbattere l'imperatore Shanks. Sembrano andare abbastanza d'accordo dal momento che i tre capitani e le rispettive ciurme hanno cenato insieme.

Forza e abilità Modifica

Hawkins è un pirata temibile, come dimostrano il fatto che sia riuscito a raggiungere le Sabaody e ad entrare nel Nuovo Mondo e che abbia una taglia incredibilmente alta sulla sua testa.

Conoscenza del futuro e cartomanzia Modifica

Hawkins Carte.jpg

Hawkins mentre fa una previsione con le sue carte.

Molte volte Hawkins parla come un indovino, affermando di potere leggere i "segni" che gli permettono di conoscere eventi futuri. Usa, a quanto pare, le carte per pronosticare avvenimenti futuri o le sue probabilità di successo, così come quelle degli altri. Questa capacità gli è estremamente utile, dato che Hawkins è in grado di determinare gli esiti degli scontri e quindi agire di conseguenza ad essi. Le carte del pirata gli permettono di predire in percentuale le probabilità future, per esempio la percentuale del rischio di morte. Le sue predizioni appaiono il più delle volte corrette, come quando profetizza che nessuno dei super novellini, inclusi i capitani, morirà per mano dell'ammiraglio Kizaru, e così avviene.

Hawkins prevede anche che Rufy sopravviverà alle ferite che riporterà alla conclusione della guerra di Marineford. Non si sa ancora come riesca a realizzare i suoi pronostici.

Frutto del diavolo Modifica

Hawkins bambole.png

Le bambole "escono" dal corpo di Hawkins.

Hawkins ha mangiato un frutto del diavolo dal nome sconosciuto di classe Paramisha, che gli permette di reindirizzare i danni che lui stesso subisce ad altre persone rimanendo incolume. Non si sa se il pirata possa scegliere a chi reindirizzare i danni. Una volta reindirizzata una lesione fisica, una bambola vudù esce dal corpo di Hawkins.

Hawkins trasformato.png

Hawkins trasformato in un mostro di paglia.

Una delle debolezze di questo frutto consiste nel numero di bambole che Hawkins può creare, che è limitato. Durante il combattimento contro Kizaru, l'indovino riflette sulle sue azioni e commenta che è da sconsiderati affrontare un ammiraglio con sole dieci bambole; questo vuol dire che Hawkins riesce a controllarne più di dieci. Ogni danno che il pirata reindirizza e quindi non subisce viene conteggiato da una bambola, quindi se Hawkins continua a venire attaccato prima o poi finirà le bambole diventando vulnerabile come qualsiasi altro essere umano. Gli attacchi a ripetizione sono dunque estremamente efficaci contro il pirata. Pare anche che le bambole possano riflettere solo i danni fisici, considerato che quando Kizaru ha abbagliato Hawkins, il pirata ha effettivamente accusato l'attacco.

Il frutto del diavolo permette ad Hawkins anche di trasformarsi in una bambola vudù gigante con chiodi di metallo come dita o unghie. Anche se la sua forma alternativa gli concede maggiore mole e forza fisica non modifica le funzioni del suo frutto del diavolo che rimangono le stesse. Questo significa che Hawkins non fa altro che ingrandirsi, permettendo agli avversari di colpirlo più facilmente e quindi di fargli esaurire più velocemente la scorta di bambole. Non si sa se il suo ritorno alla normalità sia causato dall'esaurimento delle bambole o altri aspetti del suo frutto o da una decisione consapevole di Hawkins.

Armi Modifica

Hawkins porta al fianco destro una spada con una elaborata elsa a forma di bambola voodoo stilizzata, ma non si sa quanto sia abile ad usarla. L'arma sembra essere una lama a singolo taglio.

Storia Modifica

Saga delle Sabaody Modifica

Hawkins fa la sua prima apparizione in un ristorante delle Sabaody dove, oltre lui e la sua ciurma, stanno mangiando anche Jewelry Bonney e Capone Bege, altri due super novellini. Un cameriere per errore rovescia un piatto di pasta su un compagno di Hawkins. Il pirata si lamenta, ma il suo capitano gli dice che la sua è stata solo sfortuna, e che se uccideranno qualcuno la sorte gli volterà le spalle.

Dopo l'attacco di Rufy ad un nobile mondiale Hawkins rimane calmo, al contrario della sua ciurma, e dice loro che non c'è bisogno di affrettarsi, perché il destino è già stato deciso.

Hawkins sconfitto.png

Hawkins viene sconfitto da Kizaru.

All'arrivo di Kizaru l'ammiraglio trova Hawkins seduto su una cassa in una piazza. I compagni di Hawkins subito si preoccupano per il loro capitano ma il super novellino, risoluto, rassicura i suoi compagni dicendogli che quel giorno non sarebbe morto. Dopo diversi calcoli sulle sue probabilità di riuscita nel combattimento con Kizaru, Hawkins viene improvvisamente attaccato dall'ammiraglio ma grazie ai suoi poteri rimane illeso, e poi commenta che affrontare l'ammiraglio con solo dieci bambole è stata una mossa azzardata. Durante la battaglia Hawkins viene affiancato da Urouge e X Drake.

Dopo che Kizaru attacca Urouge Hawkins si trasforma in una specie di bambola vudù gigante. Kizaru quindi lo acceca. Hawkins viene salvato dall'intervento di Scratchmen Apoo che viene comunque facilmente neutralizzato dall'ammiraglio. Dopo avere sconfitto X Drake Kizaru sconfigge Hawkins trafiggendolo con una freccia di luce, ma Hawkins scampa per la seconda volta alla morte, a causa dello squillo del lumacofono di Kizaru.

Saga di Marineford Modifica

Hawkins sfugge alla cattura dei Marine e assiste alla diretta dell'esecuzione di Portuguese D. Ace a Marineford.

In seguito si dirige nei pressi di Marineford per assistere di persona alle fasi finali della battaglia. Hawkins predice poi le probabilità di sopravvivenza di Rufy e, per quanto ripeta la previsione, si sorprende che non scendano mai a zero.

Saga dopo la guerra Modifica

Dopo la guerra di Marineford Hawkins e la sua ciurma entrano nel Nuovo Mondo e sbarcano a Foodvalten, dove affrontano e sconfiggono Barbabruna e i suoi uomini.

Saga di Punk Hazard Modifica

Incontro Kidd Hawkins e Apoo.png

I tre capitani si riuniscono per discutere un'alleanza.

Durante gli eventi di Punk Hazard Hawkins assieme a Scratchmen Apoo raggiunge il rifugio di Eustass Kidd accettando l'invito della loro ciurma a discutere la possibilità di un'alleanza. Alla fine le tre ciurme pirata creano un'alleanza.

Saga di Dressrosa Modifica

Hawkins, a seguito della sconfitta di Do Flamingo, mentre sta cenando insieme a Kidd, Killer e Apoo, suppone che Rufy e Law mirino ad abbattere Kaido mentre loro invece puntano a Shanks.

Poco dopo un'esplosione distrugge alcune navi e quando i tre capitani e le loro ciurme vanno a verificare si ritrovano davanti proprio Kaido.

Differenza tra manga e anime Modifica

Nel manga le carte di Hawkins non vengono mostrate, ma nell'anime sì: viene rivelata la carta della Morte (XIII), da questo si può dedurre che le carte siano dei tarocchi.

Curiosità Modifica

  • Il suo nome deriva da John Hawkins, un ammiraglio inglese del XVI secolo che praticava il commercio di schiavi, mentre il suo cognome da Basil Ringrose, medico di bordo del XVII secolo.[3]
  • Il giorno del compleanno di Hawkins è il 9 settembre, che in Giappone è noto come "Fortune-telling day" (占いの日, Uranai no Hi), in riferimento alle sue abilità da cartomante.
  • La sua previsione su Barbabruna sembra sbagliata, in quanto il pirata è sopravvissuto, anche se ha perso l'uso delle gambe. Tuttavia, forse Hawkins vedeva un evento ancora più futuro.
  • I suoi hobby sono l'arredamento di interni e fare il bagno.[4]

Note

  1. SBS volume 60.
  2. 2,0 2,1 SBS volume 68, vengono rivelate le età e le altezze dei super novellini prima del salto temporale.
  3. SBS volume 52.
  4. SBS volume 82.

Navigazione Modifica