Wikia

OnePiece Wiki Italia

Ambizione

Discussione0
2 451 pagine su
questa wiki
Ambizione
Ambizione
Caratteristiche

Nome giapponese:

覇気

Nome romanizzato:

Haki

Prima apparizione:

Capitolo 1; episodio 4

Utilizzatore/i:

Molti

Basato su:

Forza di volontà

L'Ambizione è una forza misteriosa che si trova in ogni essere vivente. Non è molto differente dagli altri sensi, ma la maggior parte delle persone non sviluppa questa potenzialità in tutta la vita. Ci sono due tipi di Ambizione che possono essere imparati da chiunque, se allenati a dovere; ne esiste anche un terzo tipo posseduto soltanto da una persona su un milione.[1][2]

Caratteristiche

L'"Ambizione" è un potere che si trova latente in tutte le creature... "presenza", "spirito combattivo" ed "intimidazione"... Non è qualcosa di diverso da queste che le persona naturalmente percepiscono... Non dubitare, quella è la forza!
— Silvers Rayleigh spiega cosa sia l'Ambizione

L'Ambizione appare per la prima volta quando Shanks la utilizza contro il Signore della scogliera per salvare Monkey D. Rufy dall'essere mangiato dal Re del mare. In quell'occasione però non ne viene detto il nome. La parola Ambizione viene pronunciata per la prima volta molto più tardi, quando Barbanera sull'isola di Jaya commenta la taglia di Rufy, e se ne parla anche durante la visita di Shanks a Barbabianca.

Alcuni aspetti nascosti dell'Ambizione sono stati parzialmente svelati durante la saga delle Sabaody e la saga di Amazon Lily. Le sue caratteristiche vengono spiegate esplicitamente da Silvers Rayleigh a Rufy poco prima che quest'ultimo iniziasse il proprio addestramento sull'isola di Rusukaina.

L'Ambizione è presente, in stato dormiente, in ogni persona, ma sono pochi coloro che riescono a risvegliare questa abilità. È possibile riuscirci con un intenso addestramento oppure con uno shock estremamente forte, come accade nel caso di Kobi durante la battaglia di Marineford o Aisa che ha sviluppato la sua abilità durante il regno del terrore instaurato da Ener.

Tipi di Ambizione

Esistono tre tipi di Ambizione:

  • l'Ambizione della percezione, che dona una specie di sesto senso riguardo all'ambiente circostante e una capacità precognitiva dell'immediato futuro;
  • l'Ambizione dell'armatura, che rende possibile trasformare la propria forza spirituale in un'armatura per respingere gli attacchi o per potenziare i propri;
  • l'Ambizione del re, il tipo più raro, posseduto solo da una persona su un milione, che permette di intimidire le altre persone e far svenire quelle dalla scarsa forza di volontà.

La maggior parte delle persone che sviluppa l'Ambizione tende a specializzarsi nel tipo che gli è più congeniale, ma in realtà è possibile sviluppare entrambe ad un livello molto elevato.

Ambizione della percezione

Ambizione della percezione
Ambizione Kenbunshoku
Caratteristiche

Nome giapponese:

見聞色の覇気, 心綱(マントラ)

Nome romanizzato:

Kenbun-shoku no Haki, Mantora

Significato:

Colore dell'osservazione

Prima apparizione:

Capitolo 246; episodio 160

Utilizzatore/i:

Molti

Basato su:

Percezione, limitata preveggenza

L'Ambizione della percezione, nota come Mantra o rete spirituale a Skypiea, è un tipo di Ambizione che permette di sentire la presenza delle altre persone anche se sono nascoste o lontane per essere viste ad occhio nudo. Chi usa questo tipo di Ambizione può prevedere le mosse dell'avversario qualche istante prima che vengano effettuate, che diventano molto facili da evitare. Questa "previsione" si manifesta nella mente di chi usa questo tipo di Ambizione come un'immagine di ciò che l'avversario intenda fare e di cosa ne consegue. Sembra che più l'intento omicida dell'avversario sia forte, più sia facile leggere le sue intenzioni, anche se utilizzatori esperti non sono limitati da ciò.

Viene usata per la prima volta nell'isola del cielo, anche se lì viene chiamata Mantra, quando Satori, uno dei quattro sacerdoti di Ener, usa questa tecnica per combattere contro Sanji, Rufy e Usop contemporaneamente. Aisa è l'unica Shandia ad avere questa abilità.

Il Mantra, nei vari sacerdoti di Ener, è sviluppato in maniera diversa. Quello di Ener è il più forte, perché viene potenziato dal suo frutto del diavolo, il Rombo Rombo. Ener spiega a Nami che può emettere onde elettromagnetiche, permettendogli di udire conversazioni anche molto lontane e percepire la presenza delle persone; la portata di questo potere è grande come tutta l'isola di Skypiea. Inoltre Ener afferma che questo potere funziona meglio se si ha un obiettivo specifico.[3]

La prima volta in cui se ne parla come di Ambizione è sull'isola di Amazon Lily, durante il combattimento tra Rufy e le sorelle Boa. Durante la saga di Marineford, Kobi sviluppa l'Ambizione della percezione nel momento in cui sente le "voci" dei soldati che muoiono uno dopo l'altro allo stesso modo in cui Aisa sentiva scomparire le voci di coloro che cadevano durante il survival di Ener. Rufy usa quasi inconsciamente questa abilità durante il combattimento con Drakul Mihawk, quando cerca di colpire lo spadaccino ma abbandona subito l'idea dopo aver avuto una visione del membro della Flotta dei sette nell'atto di tagliargli le mani.

Anche se questa tecnica permette all'utilizzatore di predire molti attacchi, può essere resa inutilizzabile in vari modi; per esempio, Rufy è in grado di annullare il Mantra di Ener facendo rimbalzare i suoi pugni su un muro nelle vicinanze, impedendo a se stesso e dunque ad Ener di sapere dove andranno a colpire tali attacchi. Inoltre questo tipo di Ambizione non rende l'utilizzatore più veloce del normale, per cui l'abilità di schivare i colpi dell'utilizzatore rimane vincolata alla sua velocità; Ener non è stato in grado di evitare la mossa finale di Rufy perché era troppo veloce. Allo stesso modo, Rufy in Gear Second è in grado di colpire Boa Sandersonia nonostante la sua abilità di leggere le sue mosse. Infine, questo tipo di Ambizione sembra venir meno se l'utilizzatore perde la concentrazione, come quando in stati di rabbia estrema, ma questa condizione può variare a seconda di chi la utilizza. Per esempio, Satori perde il controllo del suo Mantra quando Rufy inaspettatamente porta le catene di sfere esplosive vicino a lui, permettendo a Rufy di afferrarlo da dietro quando il fumo si dirada. Anche Gedatsu perde contro Chopper perché non è riuscito a mantenere la concentrazione e di conseguenza il suo Mantra.

Utilizzatori dell'Ambizione della percezione


Ambizione dell'armatura

Ambizione dell'armatura
Vergo corpo Ambizione
Caratteristiche

Nome giapponese:

武装色の覇気

Nome romanizzato:

Busō-shoku no Haki

Significato:

Colore dell'armamento

Prima apparizione:

Capitolo 434; episodio 316

Utilizzatore/i:

Molti

Basato su:

Armatura spirituale

L'Ambizione dell'armatura è un tipo di Ambizione che permette di creare una specie di armatura invisibile attorno a sé con la quale è possibile proteggersi dagli attacchi avversari così come amplificare la potenza dei propri. Solo un'enorme forza fisica può eventualmente scavalcare questa protezione, come ad esempio il Gear Second di Rufy era abbastanza potente da far barcollare Boa Marigold.

Questo tipo di Ambizione amplifica la potenza degli attacchi portati, e addirittura può "oltepassare" i poteri di alcuni frutti del diavolo riuscendo a colpire i "corpi sostanziali", scavalcando qualsiasi difesa o trasformazione corporale, tipiche dei Rogia, fornite dal frutto. Può anche essere usata per potenziare le proprie armi, come fanno le amazzoni della tribù Kuja con le loro frecce.

Dopo il salto temporale, l'uso di questa Ambizione viene reso visibile anche al lettore tramite l'inscurimento della parte del corpo o dell'oggetto dove viene concentrato il potere. La parte oltre ad inscurirsi assume anche un effetto lucido.

Utilizzatori dell'Ambizione dell'armatura


Ambizione del re

Ambizione del re
Ambizione del re
Caratteristiche

Nome giapponese:

覇王色の覇気

Nome romanizzato:

Haō-shoku no Haki

Nome doppiaggio italiano:

Ambizione del re conquistatore

Significato:

Colore del re conquistatore

Prima apparizione:

Capitolo 1; episodio 4

Utilizzatore/i:

Una persona su un milione

Basato su:

Intimidazione

L'Ambizione del re è una rara forma di Ambizione che non si può imparare, con cui nasce solo una persona su un milione. Rufy mostra per la prima volta di poterla usare durante lo scontro con Motobaro, il bufalo d'acqua di Duval. La seconda volta avviene durante il combattimento con Marigold e Sandersonia, sull'isola di Amazon Lily, quando la maggior parte delle amazzoni presenti come pubblico sviene, e questo nonostante le amazzoni siano pratiche di Ambizione. La terza volta avviene nello scontro a Marineford per salvare Ace al patibolo.

Questo tipo di Ambizione garantisce il potere dell'intimidazione. Chi lo usa può far perdere coscienza alle persone dotate di scarsa forza di volontà. Coloro che sono inesperti nel controllo di questo potere possono far svenire le persone indistintamente, siano esse amici o nemici, mentre chi è esperto può colpire con precisione i bersagli voluti senza sfiorare le persone lì vicino. Quelli che invece hanno una volontà forte non risentono minimamente di questa Ambizione. Sebbene questo tipo di Ambizione non può essere allenato direttamente, può migliorare con il tempo dal momento che cresce assieme allo spirito della persona.

Chi perde i sensi colpito da questa Ambizione sembra provare dei brividi lungo la schiena dopo avere ripreso i sensi.

Utilizzatori dell'Ambizione del re


Curiosità

  • L'Ambizione sembra assomigliare al concetto di Ki (Chi, Qui, Qi) descritti in altri manga e proprio della filosofia orientale.
  • Chi usa l'Ambizione può usare il proprio frutto del diavolo. Questo perché l'Ambizione permette di oltrepassare le difese costituite dai frutti del diavolo altrui.
  • Il concetto di Ambizione della percezione, nota agli abitanti di Skypiea col nome di Mantra, è basato sullo stile di pensare dell'Induismo, che si chiama per l'appunto Mantra.

Note

  1. One Piece manga ed anime - vol. 53 capitolo 519 ed episodio 413, Rufy combatte contro Sandersonia e Marigold.
  2. One Piece manga ed anime - vol. 61 capitolo 597 ed episodio 516, Rayleigh spiega l'Ambizione.
  3. One Piece manga - vol. 30 capitolo 278, Ener spiega a Nami alcuni aspetti del Mantra.

Navigazione

Nella rete di Wikia

Una wiki a caso