FANDOM


Amazon è la bigliettaia del parco divertimenti "Elasticoland" situato nell'Upper Yard. In passato è stata guardiana della porta del paradiso da cui si accede a Skypiea.

Aspetto Modifica

Amazon

Amazon prima del salto temporale.

Amazon è una donna anziana molto bassa con molte rughe sul viso. Ha i capelli di colore viola, che porta suddivisi in due chignon. Indossa un vestito rosa, e come tutti gli abitanti di Skypiea ha un piccolo paio di ali sulla schiena.

Dopo i due anni di salto temporale, il suo aspetto è molto simile a quello precedente. Ha cambiato pettinatura e usa del rossetto.

Carattere Modifica

Sembra non curarsi di niente di ciò che la circonda. Spiega ai Pirati di Cappello di paglia che non essendo una guerriera non farà nulla per impedirgli di entrare a Skypiea senza pagare il pedaggio. Addirittura rimane impassibile quando vede che tutta la popolazione dell'isola del cielo sta fuggendo, limitandosi a fotografarli per farli multare in seguito. Tuttavia comincia a dimostrarsi lievemente preoccupata quando la avvertono del pericolo incombente.

Storia Modifica

Saga di Skypiea Modifica

Quando la ciurma di Rufy raggiunge il mare bianco ed attraversano la porta del paradiso senza pagare il pedaggio che Amazon gli chiede, la donna scatta una fotografia a ciascuno di loro.

Appare nuovamente quando la popolazione di Angel Island abbandona l'isola diretta verso il mare blu, per scampare all'attacco di Ener. In quel momento si preoccupa solo di fotografare più persone possibili per poterli multare in seguito, stupendosi quando le dicono di quello che sta per accadere a Skypiea.

Riappare durante le celebrazioni per la sconfitta di Ener mentre balla con Nami.

Dalle tolde del mondo Modifica

Amazon riappare dopo il salto temporale. È diventata la responsabile della vendita dei biglietti di ingresso del nuovo parco di divertimenti di Skypiea.

Differenze tra manga e anime Modifica

Saga di Skypiea Modifica

Nell'anime, dopo che Ener ha distrutto Angel Island, viene mostrata Amazon che, da una delle imbarcazioni che hanno raggiunto il mare bianco, osserva le macerie della porta del paradiso, fotografando la scena. In questa occasione commenta come nemmeno la porta del paradiso sia stata risparmiata. Nel manga, invece, è uno generico tra gli abitanti fuggiti a fare questa considerazione.

Note

Navigazione Modifica